Pompa oleodinamica

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#21
Ciao, il nome tecnico per i due alberini è conduttore e condotto.

Ora non so se al tuo prof interessa ma la filettatura non si disegna. C'è il comando filettatura dove assegni solo i parametri (per esempio M12x1.5 giusto per dire a caso). Quando poi farai la messa in tavola e lo quoterai, il CAD si ricorderà del parametro e ti uscirà M12x1.5.

Se proprio vuoi disegnarlo devi creare un elicoide che fa da traiettoria ed un profilo triagolare che la segue.
 

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#22
Se non mi sbaglio dovrebbe esserci il comando "molla" o una cosa del genere. Non c'è bisogno di andare nella surface design.

Comunque io lo farei in un unico pezzo. La scelta di farla in diversi pezzi è utilizzata dai costruttori delle pompe perchè al variare della lunghezza della fascia dentata varia anche la cilindrata della pompa. Inoltre, un altro motivo per cui si fanno più pezzi è che il terminale non sempre è conico ma può essere cilindrico, scanalato, a penna, ecc.

Io opterei per la scelta del pezzo unico.
 

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#24
E' un pò di tempo che non utilizzo più CATIA quindi non mi ricordo se si può fare quello che mi hai detto.

Semplicemente fai una rivoluzione del profilo tenendo conto della conicità e del diametro del gambo. Poi, posizionandoti sul piano del rasamento fai un'estrusione del profilo dei denti lunga quanto l'intera fascia. Sono solo due feature e te la cavi egregiamente.
 
Professione: studente
Software: autocad, catia
Regione: veneto
#25
ok grazie!:finger: gentilissimo...ti chiedo un'ultima cosa...dove posso trovare i componenti standardizzati che fanno parte del complessivo che sto disegnando?...esistono i blocchi per catia?
 

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#26
Se per componenti standardizzati intendi le viti, dadi, linguetta, anello di tenuta, seeger, ecc, li puoi trovare su traceparts.com.

Spero che qualcun altro ti dia altri siti perchè non me li ricordo.

Dovrebbero essere in formato iges

Prego.

Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#27
Ciao a tutti,
sto disegnando uno dei due alberini presenti nella pompa (nome tecnico?)

Ho quasi completato il disegno, manca solo da realizzare il codolo filettato ad una delle estremità

Come posso fare?

Io avevo pensato di creare una elica ( nella sezione Wireframe and surface design) ed utilizzarla come direttrice per l'estrusione del profilo del filetto( nella sezione part design). Può funzionare? c'è un modo più semplice?

Come faccio ad unire tra di loro i vari pezzi che compongono questo alberino? sono stati tutti creati nello stesso Catpart
Il modo più semplice è... che non si modellano le filettature :biggrin:.
Non serve a nulla, se non ad appesantire inutilmente il file, allungare i tempi di rigenerazione e "stracaricare" RAM e hardware. E soprattutto a perdere del tempo (che nel lavoro è la cosa più importante).
Si usa mettere la filettatura cosmetica, una semplice visualizzazione che dà l'impressione del filetto; così:
FILETTO.JPG
sicuramente anche in Catia c'è un comando del genere.
Che poi come detto, in tavola viene riconosciuto ed annotato correttamente.

Se proprio volessi provare a "tagliare" nel solido un filetto (ma giusto per scopi didattici, per imparare le varie features del software..), allora sì, il metodo è all'incirca quello che hai immaginato. Fai una sweep di taglio seguendo un percorso elicoidale.

Saluti
Marco:smile:
 
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#29
Si usa mettere la filettatura cosmetica, una semplice visualizzazione che dà l'impressione del filetto; così:
View attachment 17819
sicuramente anche in Catia c'è un comando del genere.
[/QUOTE]

Ti do una brutta notizia, questa funzione (filettatura "visiva") esiste solo in SW.
In Catia NO:finger:
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#30
Si usa mettere la filettatura cosmetica, una semplice visualizzazione che dà l'impressione del filetto; così:
View attachment 17819
sicuramente anche in Catia c'è un comando del genere.
Ti do una brutta notizia, questa funzione (filettatura "visiva") esiste solo in SW.
In Catia NO:finger:[/QUOTE]

Mica vero esiste anche in think3...ciao
 

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#31
Buongiorno,

anche io confermo che Inventor ce l'ha. Prova a vedere sul comando "filettatura"
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#32
Ti do una brutta notizia, questa funzione (filettatura "visiva") esiste solo in SW.
In Catia NO:finger:
Mica vero esiste anche in think3...ciao[/QUOTE]

comunque esiste sempre l'analisi di filettatura che da un pò più informazioni, rispetto alla sola visualizzazione.

Anche perchè per esperienza personale, la dove è necessario vedere il filetto io l'ho sempre dovuto modellare.

ciao
 

Allegati

Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#33
Il motivo per cui Catia non ha la filettatura "visiva" è solo perchè è un CAD SERIO. Se hai bisogno di vederla la modelli (come suggerito da ferrezio)
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#34
Il motivo per cui Catia non ha la filettatura "visiva" è solo perchè è un CAD SERIO. Se hai bisogno di vederla la modelli (come suggerito da ferrezio)
Non si chiama "visiva" ma Cosmetica:biggrin:

Bravo!
Così perdi tempo (chissà perchè "nell'antico" disegno meccanico si è unificata a norma la filettatura fatta da 2 semplici linee.. si potevano fare tutti i triangolini ed unirli col curvilinee:biggrin:) ed "ammazzi" il PC.

Saluti
Marco:smile:
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#35
Non si chiama "visiva" ma Cosmetica:biggrin:

Bravo!
Così perdi tempo (chissà perchè "nell'antico" disegno meccanico si è unificata a norma la filettatura fatta da 2 semplici linee.. si potevano fare tutti i triangolini ed unirli col curvilinee:biggrin:) ed "ammazzi" il PC.

Saluti
Marco:smile:
mi permetto di rispondere anche per Stef... e ti chiedo:
hai mai provato a modellare una bottiglia d'acqua, prova poi a dire allo stampista, "guarda ho disegnato la filettatura cosmetica sul modello".

Quando io dicevo che dovevo disegnare una filettaturea non intendevo certo il filetto metrico di un codolo di un albero (per quello c'é la rappresentazione che da la UNI nella messa in tavola), ma mi riferivo alle filettarure che dovevano nascere, per esempio, nel processo di stampaggio della plastica.

chiudo qui perchè non voglio uscire dal seminato del forum.

ciao
 
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#36
mi permetto di rispondere anche per Stef... e ti chiedo:
hai mai provato a modellare una bottiglia d'acqua, prova poi a dire allo stampista, "guarda ho disegnato la filettatura cosmetica sul modello".
Grazie, hai fatto bene:finger:
 
Professione: studente
Software: autocad, catia
Regione: veneto
#37
si è vero che modellare la filettatura porta via un pò di tempo ed appesantisce il disegno, però ho pensato di farlo per scopi didattici...

Per quanto riguarda gli elementi unificati( rosette, anelli elastici, etc..) ci sono modelli già belli e pronti non a pagamento sul web?:biggrin:

grazie per tutte le risposte, spero un giorno di potervi essere di aiuto:rolleyes:
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#38
mi permetto di rispondere anche per Stef... e ti chiedo:
hai mai provato a modellare una bottiglia d'acqua, prova poi a dire allo stampista, "guarda ho disegnato la filettatura cosmetica sul modello".

Quando io dicevo che dovevo disegnare una filettaturea non intendevo certo il filetto metrico di un codolo di un albero (per quello c'é la rappresentazione che da la UNI nella messa in tavola), ma mi riferivo alle filettarure che dovevano nascere, per esempio, nel processo di stampaggio della plastica.

chiudo qui perchè non voglio uscire dal seminato del forum.

ciao
Non faccio stampi ma meccanica "grezza e semplice":smile:
Ed ovviamente mi riferivo, come in questo caso, a filettature metriche unificate.. potrei anche non mettere la cosmetica tanto il modello lo vedo solo io, in officina vanno le stampe cartacee delle tavole 2D (salvo quando mi rivolgo a fornitori esterni dotati di CAM. Ma sempre roba unificata quindi basta la nota).
Ma anzi, la metto sempre lo stesso (velocemente e "leggermente") proprio perchè in tavola (che è quella che a me interessa) mi risponde l'annotazione correttamente unificata e parametrica.. in modo da non dover aggiungere niente "a mano" nel drawing.
Ovvio che le "forme particolari" (e le filettature dei colli di bottiglia tali sono) le modello pure io. Ma la bottiglia è una con un solo "filetto"; immagina il grande assieme di un impianto comprensivo di tutti i servizi (ma anche solo una singola parte variamente lavorata) quante migliaia di filetti diversi può avere. Capirai che velocità d'esecuzione e leggerezza di gestione assumono un ruolo importantissimo.

Il tutto chiaramente senza polemica.

Saluti
Marco:smile:

P.S. per uno studente, a livello didattico, è buona cosa imparare a "dominare" completamente lo strumento. Quindi ben vengano un paio di filettature modellate per benino, anche perchè possono aiutare a comprendere il tipo di lavorazione, considerato che un universitario forse un'officina non la vedrà mai.
Ma quando sarai al lavoro (e come detto sopra dipende dal lavoro che farai) dimenticalo! Chi ti paga giornate intere a fare sweep ed elicoidi?:biggrin:
 
Professione: studente
Software: autocad, catia
Regione: veneto
#40
Ciao a tutti!
non so perchè non abbiate risposto al mio ultimo post, ma vabbè non fa niente

sono arrivato quasi alla fine del mio progettino...manca poco: l'animazione della pompa ( non so se sia possibile ) e l'applicazione dei materiali...
ho riscontrato qualche problema proprio con i materiali:

dopo aver assemblato corpo, rasamento e i due alberi di trasmissione, mi ero posto l'obiettivo di applicare al corpo pompa un materiale trasparente in modo da far vedere i due alberi interni...
ho creato un materiale ex novo, e l'ho applicato al corpo pompa...ma il suo aspetto non cambia nel complessivo...il nuovo aspetto lo riesco a vedere solo nel catpart del corpo pompa...
spero possiate aiutarmi