Photoview360 su 2011: ma come c..avolo si avvia?

Gabriele SWX

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solidworks 2017, Creo 3.0 M60
Regione: Toscana, Firenze
#43
Ho iniziato da una settimana ad utilizzare la versione 2011.
Purtroppo per quanto riguarda il rendering secondo me è stato fatto un passo indietro.
Prima della 2008 il rendering era integrato in Solidworks (si chiamava photoworks) e non mi soddisfaceva.
Con l'arrivo del modulo separato Photoview 360 sono rimasto piacevolmente colpito dal fatto che era "abbastanza leggero", semplice ed intuitivo da usare e soprattutto esterno a solidworks.
Potevo lanciare un rendering e continuare a lavorare con Solidworks.
L'assegnazione degli aspetti era veramente facile e molto comodo era il fatto di poter assegnare i materiali ad entità distinte (corpi solidi, parti, assiemi ed aspetti).
La qualità dei rendering era elevata.
Mi sembra che l'integrazione con Solidworks apportata con la 2011 sia un notevole passo indietro (siamo tornati alla 2008), e che abbia più difetti che pregi.
Inoltre è vero che con le versioni a 64 bit adesso il rendering può sfruttare tutta la ram, ma a quest'ultima va levata la ram che Solidworks "si mangia" per aprire il modello e gestirlo.
Per fare un esempio, prima avevo un assieme che una volta aperto in Solidworks mi faceva arrivare il consumo della ram ad oltre 6Gb, potevo tranquillamente renderizzarlo con il modulo separato di Photoview 360, andando sotto i 2Gb.
Adesso ho provato a renderizzarlo con Photoview integrato in Solidworks, ma sforo gli 8Gb disponibili.
Non riesco a vedere i pregi, se non la possibilità di effettuare rendering di animazioni (mostruosamente lente) e la possibilità di gestire le luci.
Per me è ritornato il vecchio Photoworks con l'interfaccia rivisitata.
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#44
Ho iniziato da una settimana ad utilizzare la versione 2011.
Purtroppo per quanto riguarda il rendering secondo me è stato fatto un passo indietro.
Prima della 2008 il rendering era integrato in Solidworks (si chiamava photoworks) e non mi soddisfaceva.
Con l'arrivo del modulo separato Photoview 360 sono rimasto piacevolmente colpito dal fatto che era "abbastanza leggero", semplice ed intuitivo da usare e soprattutto esterno a solidworks.
Potevo lanciare un rendering e continuare a lavorare con Solidworks.
L'assegnazione degli aspetti era veramente facile e molto comodo era il fatto di poter assegnare i materiali ad entità distinte (corpi solidi, parti, assiemi ed aspetti).
La qualità dei rendering era elevata.
Mi sembra che l'integrazione con Solidworks apportata con la 2011 sia un notevole passo indietro (siamo tornati alla 2008), e che abbia più difetti che pregi.
Inoltre è vero che con le versioni a 64 bit adesso il rendering può sfruttare tutta la ram, ma a quest'ultima va levata la ram che Solidworks "si mangia" per aprire il modello e gestirlo.
Per fare un esempio, prima avevo un assieme che una volta aperto in Solidworks mi faceva arrivare il consumo della ram ad oltre 6Gb, potevo tranquillamente renderizzarlo con il modulo separato di Photoview 360, andando sotto i 2Gb.
Adesso ho provato a renderizzarlo con Photoview integrato in Solidworks, ma sforo gli 8Gb disponibili.
Non riesco a vedere i pregi, se non la possibilità di effettuare rendering di animazioni (mostruosamente lente) e la possibilità di gestire le luci.
Per me è ritornato il vecchio Photoworks con l'interfaccia rivisitata.
E' quello che sostengo io, oltre che quotare tutto il tuo messaggio, già dalla beta... :frown:
Peccato.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#45
Non ho installato la 2011, lo farò tra qualche mese dopo le scottature della 2009 e 2010 che bruciano ancora.
Un rendering integrato è indispensabile, nel bene e nel male, in quanto se devi fare un video renderizzato (ad esempio da motion) catturi il rendering anzichè l'area di solidworks.
Fino ad ora questo avveniva con photoworks, se hanno deciso di eliminare photoworks non rimaneva altro che integrare photoview....
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#47
Non ho installato la 2011, lo farò tra qualche mese dopo le scottature della 2009 e 2010 che bruciano ancora.
Un rendering integrato è indispensabile, nel bene e nel male, in quanto se devi fare un video renderizzato (ad esempio da motion) catturi il rendering anzichè l'area di solidworks.
Fino ad ora questo avveniva con photoworks, se hanno deciso di eliminare photoworks non rimaneva altro che integrare photoview....
Ma scusa, come andava (và attualmente per te) sulla 2010 non andava bene ?
Hanno incasinato un prg semplicissimo che con 4-5 click creavi il tuo render
(senza pretese).
Ora invece hai 3-4 visualizzazioni che non corrispondono a quello che vedrai
nel render finale, questo e il fatto che solidworks è inutilizzabile, sono i motivi
della mia lamentela.
Oggi ho dovuto fare dei render con file precedenti 2011 e mi sono DIVERTITO
su una WS con ancora installata la 2010.
Nel frattempo che renderizzava... mettevo in tavola, prova con la 2011: NON SI PUO'.
Con quello che costa tenere fermo il prg compro SimLab a 150 Euro... che in una settimana sono recuperati.
Se poi voglio esagerare spendo bene e prendo Keyshot 2.2 (che sto testando da un mesetto..).
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#48
Ciao, dici "ad esempio" così per dire oppure perchè è possibile fare un video renderizzato da altre "fonti" come "percorso guidato" ?
Munisciti di una bella caraffa di caffè.... mi sa tanto che per avere un render
in movimento ci vogliano giorni.... e magari anche notti... :biggrin:
 

reggio

Utente Senior
Professione: ...
Software: autocad11+swx16 sp4 w7 x64+Ready2W2012
Regione: Emilia - Modena
#49
Munisciti di una bella caraffa di caffè.... mi sa tanto che per avere un render
in movimento ci vogliano giorni.... e magari anche notti... :biggrin:
Ciao Mike1967, lasciare stare il tempo (di quello mi lamenterò più avanti magari eh :tongue:) , ma adesso ditemi:
è possibile fare un video renderizzato da "percorso guidato"? Come?
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#52
Munisciti di una bella caraffa di caffè.... mi sa tanto che per avere un render
in movimento ci vogliano giorni.... e magari anche notti...



Allora la mia previsione era giusta !! :biggrin:

Se riesci a fare qualcosa, postalo, son curioso. :smile:
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#54
Tralasciamo il fatto che PV360 della 2010 era stand-alone e che non eri obbligato ad aprire SolidWorks.
Io ritengo migliorativo PV2011 per i seguenti motivi :
1) Nella 2010 era ancor peggio mettere in tavola mentre facevi il rendering.
Adesso lo puoi fare perché ottimizzata la priorità, mentre primi dovevi farlo attraverso il task manager.

2) Qualunque comando di rendering è disponibile con SolidWorks base

3) DisplayManager disponibile per tutti

4) Decalcomanie, Aspetti personalizzati e Scene personalizzate anche con SolidWorks base

5) L'illuminazione è integrata in SolidWorks base ed unificata

6) Tutti gli aspetti sono supportati dal RealView

Nuovo che prima non c'era:
1) Animazione

2) Illuminazione diretta

3) Caustiche dirette

4) Contorno

5) Schedulazione del rendering (che sostituisce lo stand-alone)

6) Le opzioni sono state semplificate, come pure i controlli.

7) La facilità d'uso con cui aggiungi gli aspetti è superiore.

8) Le prestazioni sono migliorate, aggiungendo anche il supporto al 64-bit.

9) Controlli dello sfondo

10) Riflessione del pavimento

11) Rugosità sulla rifrazione

12) Bump

Il tutto proveniente da azienda leder nel rendering (Luxology).
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#55
Per Reggio:

Per renderizzare un video nella 2010 basta specificare nelle opzioni di esportazione del filmato di catturare il buffer photoworks anzichè la schermata swx.
Nella 2011 non so, non l'ho ancora montata e al momento non ci penso.

Tieni presente che per fare dei filmati viene renderizzato ogni fotogramma e uno-2 giorni di ricalcolo per un video di pochi minuti sono la normalità.
Io volevo un po' buttarmi nella creazione di video che mostrano il funzionamento delle mie macchine ma sto valutando 3dsmax, devo ancora vedere la demo, ma 2 giorni di ricalcolo per un video di 5 minuti sono intollerabili e mi costringerebbero a tenere una macchina ed una licenza apposta.
Quando renderizzi i video non lavori, la cpu è impiccata anche se hai 20 core....
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#56
Per Reggio:
Io volevo un po' buttarmi nella creazione di video che mostrano il funzionamento delle mie macchine ma sto valutando 3dsmax, devo ancora vedere la demo, ma 2 giorni di ricalcolo per un video di 5 minuti sono intollerabili e mi costringerebbero a tenere una macchina ed una licenza apposta.
Quando renderizzi i video non lavori, la cpu è impiccata anche se hai 20 core....
Pensi che 3DStudioMax ci metta meno ?
Anche lui usa come motore di rendering Vray.
E' molto complicato.
Con la 2011, una volta applicati gli aspetti e quant'altro, dove l'anteprima ti da una idea del rendering finale, puoi schedulare il rendering e farlo andare dopo l'orario di lavoro.
Per una animazione fatta bene ci vogliono almeno dai 25 ai 30 frame per secondo e per ognuno SW li renderizza, come fanno gli altri.
Io sinceramente lascerei perdere.
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#57
.
Io ritengo migliorativo PV2011 per i seguenti motivi :
1) Nella 2010 era ancor peggio mettere in tavola mentre facevi il rendering.Adesso lo puoi fare perché ottimizzata la priorità
Mi/ci illustreresti come fai a mettere in tavola mentre solidworks è impegnato a renderizzare una parte o assieme ?
Grazie
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#58
Mi/ci illustreresti come fai a mettere in tavola mentre solidworks è impegnato a renderizzare una parte o assieme ?
Grazie
Devo farti il video ?
Non ci riesci a digitare il comando crea tavola ?
Quando eri nella 2010 riuscivi a fare rendering e messa in tavola meglio di ora ?
Come facevi se avevi le stesse priorità sulla CPU ?
Hai capito il mio discorso ?
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#59
Devo farti il video ?
Non ci riesci a digitare il comando crea tavola ?
Quando eri nella 2010 riuscivi a fare rendering e messa in tavola meglio di ora ?
Come facevi se avevi le stesse priorità sulla CPU ?
Hai capito il mio discorso ?
A parte il render e aprire il file di parte, non mi è possibile andare sul disegno.
Resta con il comando di scelta del foglio sino a completamento del render.
Appena posso il video lo faccio io.
Con la 2010 riuscivo a mettere in tavola, ora non mi ci fà neppure entrare sul disegno, qualsiasi disegno, anche vuoto.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#60
Pensi che 3DStudioMax ci metta meno ?
Anche lui usa come motore di rendering Vray.
E' molto complicato.
Con la 2011, una volta applicati gli aspetti e quant'altro, dove l'anteprima ti da una idea del rendering finale, puoi schedulare il rendering e farlo andare dopo l'orario di lavoro.
Per una animazione fatta bene ci vogliono almeno dai 25 ai 30 frame per secondo e per ognuno SW li renderizza, come fanno gli altri.
Io sinceramente lascerei perdere.
Spero che ci metta meno, lo voglio vedere e valutare. Ho visto video fatti con 3dstudio che vanno ben al di là di quanto ho visto di fatto con swx+motion.
Motion non è nato per fare "cinema" ma per estrapolare dei dati (come adams) e per questo lo vorrei utilizzare, non mi pare ottimizzato per estrarre filamti in rendering. Magari mi sbaglio e rimarrò deluso da 3dstudio, ma i video renderizzati con swx mi sembrano una operazione troppo pesante.
Se poi devo tenere una licenza solo per questo con una premium ti compri quasi 3 licenze di 3dstudio (3900 a listino).