pdmlink confronto con vault autodesk

makeng

Utente Junior
Professione: senior project manager
Software: proe wf5 030
Regione: lombardia
#1
In una azienda dove lavoro attualmente utilizzano da circa 8 anni inventor . Si progettano e si costruiscono macchinari a commessa . Ho verificato che i progetti non sono male ma nemmeno hanno la gestibilità che di solito io imposto utilizando proe. Ecco allora che ho cominicato a "rompere" con proe utilizzando skeleton e layout. Progetti flessibili e personalizzabili. A parte questo mi dicono che inventor utilizza un programma di gestione che si chiama vault . Il concessionario autodesk stà correndo ai ripari per non perdere il cliente e ha venduto alla proprietà che inventor ha i famosi Skeleton ed è uguale ( adesso) a proe. In più dice che VAULT E' EQUIVALENTE SE NON MEGLIO A PDM-LINK. Ma sarà vero? Qualcuno mi può aiutare a capire quali sono le reali differenze fra i due ambienti di gestione progetti? E' corretto dire che fanno la stessa cosa?
grazie
marco
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#2
... dovevo sentire solo questa :), dalle mie parti si dice: "non mischiamo la lana con la seta".
Questa è come l'esportazione IGES di Autocad, fai un un cono, lo esporti e ti trovi mezzo cono.
E' meglio se non dico quello che penso.
 

makeng

Utente Junior
Professione: senior project manager
Software: proe wf5 030
Regione: lombardia
#3
immaginavo...... ma il mio problema è che devo affrontare la questione in modo rigoroso. Ho utilizzato intralink e sò cosa fa. Mai utilizzato questo vault. Avrei bisogno di argomenti da sbattere in faccia ai rivenditori disonesti ( questo sono quando cercano di spacciare lana per seta) e convicere la priprietà a non sbagliare.
ciao
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#4
Sono loro che devono dimostrarti che il loro skeleton funziona come l'AAX di Creo-Pro/E o che il loro Vault funziona meglio di PDM-Link.
Fatti dire presso quali clienti hanno installato queste soluzioni, poi vediamo l'elenco dell'installato PTC e ci facciamo 2 risate.
Non sono capaci di mettere a posto neanche il taglio normale su lamiera, ora si vogliono occupare di Advanced Assembly ... ma va a ciapà i ratt :)
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#5
Guarda, da quanto ne so la tecnologia adattiva di Inventor soffre tutt'oggi di grossi problemi di affidabilità. Come tu saprai, utilizzando proe, in questi casi l'affidabilità è fondamentale in quanto affidi al CAD la gestione di molte informazioni.
Ti consiglio una demo del rivenditore con gli skeleton e fategli fare delle modifiche al volo per testarne l'affidabilità.
Se poi l'assieme diventa complesso.... Si salvi chi può! Ho aperto recentemente un assieme un po' complesso con Inventor 2011 e i tempi di risposta sono vergognosi rispetto a proe o swx per assiemi simili.
Per vault... Non mi pare sia un vero e proprio pdm, più che altro un gestore dati CAD. Mi pare che autodesk proponga productstream come pdm.
Pdm link è una soluzione valida, anche per grandi realtà. Occhio che però non serve il cannone per uccidere le mosche e l'azienda piccola e con esigenze non troppo spinte pdm link potrebbe non essere la soluzione ottimale.
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#6
In una azienda dove lavoro attualmente utilizzano da circa 8 anni inventor . Si progettano e si costruiscono macchinari a commessa . Ho verificato che i progetti non sono male ma nemmeno hanno la gestibilità che di solito io imposto utilizando proe. Ecco allora che ho cominicato a "rompere" con proe utilizzando skeleton e layout. Progetti flessibili e personalizzabili. A parte questo mi dicono che inventor utilizza un programma di gestione che si chiama vault . Il concessionario autodesk stà correndo ai ripari per non perdere il cliente e ha venduto alla proprietà che inventor ha i famosi Skeleton ed è uguale ( adesso) a proe. In più dice che VAULT E' EQUIVALENTE SE NON MEGLIO A PDM-LINK. Ma sarà vero? Qualcuno mi può aiutare a capire quali sono le reali differenze fra i due ambienti di gestione progetti? E' corretto dire che fanno la stessa cosa?
grazie
marco
Ma guarda leggere certe cose mi fa davvero sorridere, ultimamente si dicono di quelle cose allucinanti.:smile:
A parte il fatto che Vault , non lo considererei nemmeno un PDM, non è lontanamente nemmeno paraganabile ad una soluzione PLM scalabile, come Windchill PDMlink che tra l'altro è una soluzione web based e non client server(come era Intralink per farti un esempio).
Ultimamente nelle varie sezioni del forum ne abbiamo parlato molto, di quali funzionalità offre una soluzione PLM rispetto ad una PLM, con le varie integrazioni
Chiedi per esempio a quelli di autodesk come fanno a gestire file di altri cad non nativi, oppure documenti di altro tipo non cad, chiedi come fanno a creare strutture di prodotto diverse dall'engineering bom, rispettivamente manfufacturing bom, se riescono a gestire anche la parte elettronica, o del software, o della documentazione di prodotto.... ci sono tante tante differenze che se inizio ad elencartele non finisco più.
Quella degli assiemi non la commento neanche... :)
Sono a disposizione per aiutarti maggiormente.

Saluti