PC per Wildfire

grillox

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: WF3, Intralink 3.4
Regione: Toscana
#1
Salve a tutti, sono un appassionato del vostro forum anche se solo come lettore, visto che lavoro con una versione di Pro/E, la 2001, e ormai sono un passo indietro rispetto a tutti voi e mi risulta pressoché impossibile intervenire nelle discussioni. Cmq dopo un’estenuante lotta per l’aggiornamento software del nostro ufficio tecnico, siamo riusciti a convincere i piani alti..
Per adesso stiamo lavorando con Pro/E 2001 e Intralink 3.2, ma siamo in procinto di passare alla Wildfire, aspettiamo solamente un periodo con minor carico di lavoro che ci possa permettere di partecipare ad un corso che ci renda produttivi nel minor tempo possibile.
Abbiamo quindi deciso che nel frattempo cambiamo i PC, ma la mia paura è l’acquistare un PC che al momento della messa in funzione di Wildfire non sia performante come dovrebbe.
Per le tre postazioni che progettano carpenterie e apparecchi con componentistica tramite meccanismi avrei visto le seguenti workstation::

HP XW4600 C2D E6750 @ 2,66GHz 3Gb di Ram
Prezzo intorno ai 1300 €

HP XW4600 C2D E6850 @ 3GHz 3Gb di Ram
Prezzo intorno ai 1500 €

HP XW6400 XEON DUAL CORE 5140 @ 2,66GHz 3Gb di Ram
Prezzo intorno ai 1600 €

Tutte con una scheda video:
NVIDIA QUADRO FX1500 256Mb
Prezzo intorno ai 350 €

Per le altre due postazioni che progettano soltanto le carpenterie (senza modellazione di superfici) sarei andato su una (una la sto già provando e mi pare vada più che bene):

HP XW4400 C2D E6420 @ 2,13GHz 3Gb di Ram
Prezzo intorno ai 1000 € con una ATI GL V3350 già presente.

Mi farebbe piacere una vostra opinione e qualche consiglio.

PS : ero indeciso sul forum da usare per questa discussione, ho scelto questo solamente perché il problema riguarda esclusivamente Pro/E e Intralink. Se avessi sbagliato mi potete spostare.
 

apple

Utente Standard
Professione: in sviluppo
Software: Spider FreeCell Pro_E
Regione: Lombardia
#2
I prezzi mi sembrano interessanti.
Sceglierei tutto HP XW4600.
Non opterei macchine per macchine dedicate.......nel caso una non funzionasse ne avresti un'altra di pari orestazioni.
Credo,ma non vorrei sbagliare, che lo Xeon dia il meglio di sè con applicazioni 64 bit.
Al momento escluderei l'utilizzo di Vista.
Inoltre sul sito PTC è possibile trovare l'elenco delle workstation certificate anche per la nuova WF4.
 

grillox

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: WF3, Intralink 3.4
Regione: Toscana
#3
Grazie per la risposta, so che avete risposto a centinaia di domande del genere e vi sarete rotti, ma sia l'assistenza dei venditori che il sito della ptc lascia un pò a desiderare.
Nel senso che cmq tendono a venderti il prodotto dicendoti che basta un normale pc per far girare pro/e, o in genere ti danno le cofigurazioni minime necessarie. In realtà è vero, ma lavorare con pro/e è un'altra cosa. Noi ci abbiamo già battuto la testa una volta, quando dopo nemmeno sei mesi abbiamo dovuto modificare tutte le macchine.
Mi piacerebbe sapere se sia meglio installare sin da subito un XP a 64bit, perchè ho letto, anzi mi hanno detto che un sistema a 64bit permette una maggiore velocità di pro/e e un miglior utilizzo della ram.
 

apple

Utente Standard
Professione: in sviluppo
Software: Spider FreeCell Pro_E
Regione: Lombardia
#4
In questo momento utilizzo un pc con un obsoleto AMD Athlon e 768 MB di RAM Nvidia GeForce4600 xp prof.
Utilizzo WF2 e all'occorrenza WF3.
Riesco a modellare parti complesse e ad aprire assiemi abbastanza grossi come numero di componenti.
Personalmente ho visto la necessità, con un netto miglioramento, di utilizzare xp64 e wf64, durante la progettazione di un vagone ferroviario. Come hai accennato, gestiva meglio la ram e quini l'assieme non mandava più in tilt il sistema.
Nel caso tu abbia altri sw oltra a pro-e sullo stesso pc, valuta bene il passaggio ai 64 bit.
 
Ultima modifica:

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#5
Confermo, XP a 64 bit ti consente di gestire una RAM superiore ai 3Gb (che è il limite massimo per XP 32bit).
Ciò significa che avrai la possibilità di potenziare la tua workstation nel caso si rendesse necessario.
Naturalmente le prestazioni sono nettamente superiori.
Io lo consiglio.
Io ho XP 64 su due workstation HP 9400.
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#6
Anche secondo me sono tutti validi (ho la tua stessa scheda grafica e mi trovo bene, tra l'altro 350€ è un ottimo prezzo, io l'ho pagata 490!!!). Considera i 64bit se usi assiemi molto molto grandi e lascia perdere lo XEON (da sicuramente dei vantaggi, ma non è che ti cambia la vita).
 

grillox

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: WF3, Intralink 3.4
Regione: Toscana
#7
Ma nel frattempo che aspetto l'acquisto e l'installazione di WF non è che mi incasino con la 2001. Nel senso aggiorno il parco macchine con XP a 64bit ma continuo a lavorare con la 2001 almeno fino a giugno. Funziona?

Inoltre nel frattempo mi vorrei anche preparare a cambiare il server che ha già 7 anni. Lo vorrei comprare e al momento dell'aggiornamento di intralink faccio il cambio. Non sono ferrato sull'argomento e mi baserò su quello che mi dice il cad manager. Pensavo più che altro se voi avete delle dritte da darmi, per eperienza.
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#8
Non so se la 2001 è disponibile in versione 64bit: se sei in manutenzione prova a chiedere!