Pattern lungo curva

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
Mi state facendo perdere le ore a rifare ste 4 minchiate ... e su youtube va meglio, e cerca un programma che converta, e wink salva solo in swf ... ma a me chi caxxo me la fa fare a venirvi dietro in queste pippette da 18enni ? :)
Porta pazienza max, anche a me si è formata la glassa sui maroni ma sono ragazzi, dagli il contentino altrimenti fanno come Pannella...:smile:

Certo che siete due belle "pugnette" eh! :smile:
Siamo al centesimo post e ancora non avete fatto sto caxo di video con l'esatta sequenza che serve per confrontare (non a chiacchere) come questa cazzatella di ripetizione viene fatta nei vari cad.
E' inutile che vi lamentiate che son cazzatelle. Vogliamo vedere com'è il flusso di lavoro in Creo, esattamente a partire dal tubo senza foro per finire all'assieme salvato (non creato in precedenza, ma priprio al momento in cui serve mettere il tubo nell'assieme). Pensate di riuscirci a trovare i 90-100 secondi che servono per fare quelle operazioni oppure mi toccherà scaricarmi la versione demo di Creo e dovrò postarla io :rolleyes:
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
Certo che siete due belle "pugnette" eh! :smile:
Siamo al centesimo post e ancora non avete fatto sto caxo di video con l'esatta sequenza che serve per confrontare (non a chiacchere) come questa cazzatella di ripetizione viene fatta nei vari cad.
E' inutile che vi lamentiate che son cazzatelle. Vogliamo vedere com'è il flusso di lavoro in Creo, esattamente a partire dal tubo senza foro per finire all'assieme salvato (non creato in precedenza, ma priprio al momento in cui serve mettere il tubo nell'assieme). Pensate di riuscirci a trovare i 90-100 secondi che servono per fare quelle operazioni oppure mi toccherà scaricarmi la versione demo di Creo e dovrò postarla io :rolleyes:
Si ve li sto facendo .... basta che vi state zitti e non rompete le palme.
Il primo sullo sposta foro l'ho fatto e postato, proseguo con gli altri.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
Si ve li sto facendo .... basta che vi state zitti e non rompete le palme.
:hahahah: mi fai morire, mi fai... Adesso mi zittisco così non ti "sconcentri"

Il primo sullo sposta foro l'ho fatto e postato, proseguo con gli altri.
Mi raccomando, prima di sera, che non si sa mai i Maya avessero ragione. A meno che la profezia in realtà non si riferisse a questo thread e alle possibili reazioni tipo "ordigno fine di mondo" [cit.] di voi Creo-atori in preda ad una crisi di nervi dopo 100 post di pressing :tongue:
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
:hahahah: mi fai morire, mi fai... Adesso mi zittisco così non ti "sconcentri"



Mi raccomando, prima di sera, che non si sa mai i Maya avessero ragione. A meno che la profezia in realtà non si riferisse a questo thread e alle possibili reazioni tipo "ordigno fine di mondo" [cit.] di voi Creo-atori in preda ad una crisi di nervi dopo 100 post di pressing :tongue:
Zitto tu :), che se non era per PTC stavamo ancora qui con il tecnigrafo e il normografo.
Ahh gia che ci siamo, SWX l'ha fatto uno che lavorava in PTC, solo che non gli è riuscito molto bene :biggrin: e hanno preso in uso il kernel di quegli altri.
 

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
Zitto tu :), che se non era per PTC stavamo ancora qui con il tecnigrafo e il normografo.
Ahh gia che ci siamo, SWX l'ha fatto uno che lavorava in PTC, solo che non gli è riuscito molto bene :biggrin: e hanno preso in uso il kernel di quegli altri.
c'era prima catia dal 1977

storia

http://it.wikipedia.org/wiki/CATIA

nb. io amo il BVP cmq :)
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
Certo che siete due belle "pugnette" eh! :smile:
Siamo al centesimo post e ancora non avete fatto sto caxo di video con l'esatta sequenza che serve per confrontare (non a chiacchere) come questa cazzatella di ripetizione viene fatta nei vari cad.
E' inutile che vi lamentiate che son cazzatelle. Vogliamo vedere com'è il flusso di lavoro in Creo, esattamente a partire dal tubo senza foro per finire all'assieme salvato (non creato in precedenza, ma priprio al momento in cui serve mettere il tubo nell'assieme). Pensate di riuscirci a trovare i 90-100 secondi che servono per fare quelle operazioni oppure mi toccherà scaricarmi la versione demo di Creo e dovrò postarla io :rolleyes:
Vi siete incancreniti su un test, prima di scassare a m.... (a noi atri in voce da padrino), cercate di fare gli altri, io il completo come vuole vossia ce l'ho, volevo solo fare sudare un pò maxopus perchè gli voglio bene.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
Questa è la serie su curva ....

[youtube]hde5yLVGwTI[/youtube]
 
Ultima modifica da un moderatore:

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX11 TC10
Regione: veneto
Contributo su pattern. Solo con NX 8 si è arrivati ad avere il controllo che vedete nel filmato. Prima non era così performante.

[youtube]yOcJuRQD-2M[/youtube]
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
Ceschi non prendermi per scassamaroni ma il tuo esempio non va bene, prima di tutto deve essere fatto su un pipe di superfice cilindrica, secondo è un foro,terzo va fatto sul fianco, su una superfice piana è troppo facile. :wink:
 

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX11 TC10
Regione: veneto
Ceschi non prendermi per scassamaroni
Solo un po'...ma poco poco :tongue:

ma il tuo esempio non va bene, prima di tutto deve essere fatto su un pipe di superfice cilindrica, secondo è un foro,terzo va fatto sul fianco, su una superfice piana è troppo facile. :wink:
Può andare? Notare che è possibile sia modificare i parametri della serie, sia andare a modificare i singoli parametri della features.

[youtube]2odaU8_Vcdg[/youtube]
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
Contributo su pattern. Solo con NX 8 si è arrivati ad avere il controllo che vedete nel filmato. Prima non era così performante.
Qui' pero' manca tutta la parte di assembly! Il pattern infatti era da intendersi come pattern di componenti in ambiente assembly, comunqe ce lo ha gia fatto vedere The_Matrix.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
Questa è la serie su curva ....

[youtube]hde5yLVGwTI[/youtube]
Ci sono tre cose che non ho capito bene:

1) Perche' il cerchio che usi come profilo "utensile" della tubazione lo hai costruito tangente al percorso, invece che centrato come sarebbe naturale?

2) Perche' la "vite" da assemblare la vincoli al piano dell'assieme invece che con un vincolo di tangenza alla pelle esterna del tubo come funzionerebbe in realta'?

3) Mi sembra che quando crei la serie di componenti, prendi come percorso lo schizzo e gli dai una spaziatura custom, e non invece la serie di fori creati nella parte. Ma se modifichi il passo della foratura, la serie di componenti rimane assocaitiva? o la devi rimaneggiare?
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
Questa è la serie su curva ....

[youtube]hde5yLVGwTI[/youtube]
Ci sono tre cose che non ho capito bene:
(cut)
3) Mi sembra che quando crei la serie di componenti, prendi come percorso lo schizzo e gli dai una spaziatura custom, e non invece la serie di fori creati nella parte. Ma se modifichi il passo della foratura, la serie di componenti rimane assocaitiva? o la devi rimaneggiare?
quoto, soprattutto il punto 3...
Max, al minuto 2:25 entri in modifica della parte e imposti a 100 la spaziatura dei fori (prima era un 95 e rotti) e poi al minuto 2:45 imposti a 100 mm la spaziatura dei componenti. A meno di usare un'equazione di uguaglianza (o un accrocco simile) tra quei due valori, la ripetizione del componente non è associata alla foratura.
Idem per il dubbio riguardante il percorso della ripetizione che non è la foratura ma lo sketch di guida della foratura.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
Usando CREO, ho provato a fare la serie di FEATURE usando la stessa curva che avevo usato per creare la tubazione. Il risultato, salvo miei errori, e' sconcertante, e ora capisco perche' Maxopus aveva dovuto usare lo stratagemma di creare la tubazione partendo da un profilo utensile tangente al percorso guida, invece che centrato come sarebbe naturale.

[youtube]3dGfSadcgfE[/youtube]
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
Ultimo, ho provato a fare la serie in ambiente assembly, usando lo stesso identico flusso di lavoro del test fatto con SE e SWX (dopo aver ricreato la tubazione con il metodo del profilo utensile tangente alla curva guida). Anche qui' non sono riuscito a raggiungere il risultato.

[youtube]NnoxxXaaiWI[/youtube]
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
Ultimo, ho provato a fare la serie in ambiente assembly, usando lo stesso identico flusso di lavoro del test fatto con SE e SWX (dopo aver ricreato la tubazione con il metodo del profilo utensile tangente alla curva guida). Anche qui' non sono riuscito a raggiungere il risultato.
Anche a me fallisce, ma in maniera più pirotecnica, sarà per il capodanno :smile:. Io ho fatto la serie di fori usando come curva guida l'asse centrale del tubo (come è logico che sia) e ho notato che comunque, anche impostando nelle opzioni "segui direzione curva" l'orientamento dell'asse dei fori è sbagliato. Nella seconda parte del video modifico il numero di fori della serie e aggiorno per cui cambia il numero dei perni ma restano sparati nell'iperspazio. Verso la fine modifico la profondità del foro testa di serie e si vede chce se questa non è abbondantemente superiore allo spesore del tubo (5 mm) i fori non vengono creati tutti, che forse è il problema che avevi nel tuo video precedente. Portando il valore dell'estrusione a 80 o 100 mm la foratura riesce su tutta la serie, ma il tubo è spesso 5 mm...

P.S. la visualizzazione è in wireframe perchè sul mio portatile con win7, scheda video quadro ecc, non sono riuscito ad installare Creo e ho dovuto metterlo sul pc di mia figlia con vista home, e che monta una scheda video del piffero e in open GL praticamente non va.
[youtube]AfUuS2m68fw[/youtube]
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
E questo per fare un sorriso bonario con chi diceva che Creo e' stabile! :biggrin:

Interfaccia utente totalmente non responsiva, ho dovuto uccidere il cad da task manager, su una macchina super-potente con scheda ATI FireGL V5900:

[youtube]AhRaEZ-M3sg[/youtube]
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
Innanzitutto buon anno a tutti!Spero sia iniziato bene per voi, io purtroppo quando sono arrivato in ufficio stamattina ho dovuto constatare che qualche idiota ha rubato le mie targhe per i posteggi ospiti, tutte ci sono tranne le mie....che strana coincidenza...:frown:

Mi fa piacere che vi siate sbizzarriti un pò con Creo, ora vi posto la "soluzione".

[youtube]IckfyhQZuOM[/youtube]

Il "problema" di questo esercizio e nei vari fallimenti che avete avuto è derivato dal fatto principale che la serie per curva va bene quando la superfice è planare, in quanto nelle serie di riferimento il sistema non riesce a trovare le id dei pezzi di superfice che cambiano, quindi si risolve creando un'altra serie di riferimento per curva e successivamente creando una relazione di uguaglianza nell'assieme in modo tale da avere lo stesso identico risultato di un pattern di riferimento.:smile:
 
Ultima modifica da un moderatore: