passaggio da autocad a software 3d per lamiere? ma quale?

cen82

Utente Standard
Professione: Disegnatore, Progettista
Software: inventor 2014, Autocad Mechanical 2014
Regione: Emilia Romagna
#1
Da 10 anni (quasi) la ditta dove lavoro utilizza Autocad, prima LT, poi Mechanical 2007. oggi il mio capo ha espresso, dopo qualche tempo in cui io morsavo, l'ipotesi di passare ad un software 3d di progettazione che ci possa aiutare e ridurre i tempi di progettazione per la realizzazione di lamiere. (profili, pannelli, assiemi)
1) per ridurre i tempi
2) per ridurre le cappelle
3) per migliorare la qualità del prodotto (ottenere una maggior precisione della foratura su più pezzi per il montaggio.

i candidati che sono altati all'occhio sono:

- inventor
- solid works
- solid edge

qualcuno ha già percorso questo cammino?
(legato al campo delle lamiera....)

grazie a tutti!!! :)
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#2
magari ci si presenta e si leggono le regole prima di iniziare a chiedere.
grazie
 

cen82

Utente Standard
Professione: Disegnatore, Progettista
Software: inventor 2014, Autocad Mechanical 2014
Regione: Emilia Romagna
#3
scusami per la leggerezza.
presentato e rilette le regole (iscritto da qualche anno ma non attivo).
scusami ancora.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#4
... i candidati che sono altati all'occhio sono:

- inventor
- solid works
- solid edge

qualcuno ha già percorso questo cammino?
(legato al campo delle lamiera....)

grazie a tutti!!! :)
Si, ci sono già passato, ed ho scelto Pro/E (ora Creo). :biggrin:
Spendi +/- gli stessi soldi (un pò di più per la manutenzione) ed hai un gran programma.
P.S.: le funzioni lamiera vanno molto bene, e sono molto più leggere di quelle di altri CAD. Questo significa che l'hardware ti dura molto di più.
Le nostre workstation hanno quasi 5 anni e pur avendo cambiato 4 versioni (WF3>WF4>WF5>Creo) non ho mai dovuto effettuare upgrade di alcun tipo e questo non è un particolare trascurabile.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#5
Da 10 anni (quasi) la ditta dove lavoro utilizza Autocad, prima LT, poi Mechanical 2007. oggi il mio capo ha espresso, dopo qualche tempo in cui io morsavo, l'ipotesi di passare ad un software 3d di progettazione che ci possa aiutare e ridurre i tempi di progettazione per la realizzazione di lamiere. (profili, pannelli, assiemi)
1) per ridurre i tempi
2) per ridurre le cappelle
3) per migliorare la qualità del prodotto (ottenere una maggior precisione della foratura su più pezzi per il montaggio.

i candidati che sono altati all'occhio sono:

- inventor
- solid works
- solid edge

qualcuno ha già percorso questo cammino?
(legato al campo delle lamiera....)

grazie a tutti!!! :)
Io ti consiglio di cercare di toccare con mano e di vederli tutti. Potresti contattare i vari rivenditori, chiedere una demo mirata sulle vostre esigenze e poi trarre le conclusioni del caso.
Tutti i sistemi hanno pregi che il rivenditore esalterà e difetti che il rivenditore cercherà di nascondere, solo il confronto incorciato potrà dire quello che si adatta di più alle vostre necessità.
Creo è un ottimo cad, ma lo dovresti provare un po' prima di capire se è quello che fa per voi.
Io, tra quelli citati, preferisco swx, perchè è quello con il quale mi trovo meglio e riesco a lavorare in modo più fluido, ma è un'opinione che lascia il tempo che trova e che dipende da molti fattori, non solo dal software fine a se stesso.
Sarebbe ancora utile se tu andassi a vedere i software suddetti direttamente da un collega / amico che lo utilizza da un po' di tempo. Poi sono tutti in grado di fare quello che dici, quindi se proprio prendi il "peggiore" per voi comunque non sbagli del tutto.
 

cen82

Utente Standard
Professione: Disegnatore, Progettista
Software: inventor 2014, Autocad Mechanical 2014
Regione: Emilia Romagna
#6
infatti mi sa che questa è la strada migliore. questi che avete detto leggono tutti i file in dwg e i layout di autocad?
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#7
infatti mi sa che questa è la strada migliore. questi che avete detto leggono tutti i file in dwg e i layout di autocad?
Creo(Pro/E) legge lo spazio modello, lo spazio carta, i layers, i colori e lo stile linea.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#8
Anche swx li legge, Inventor è sempre autodesk e si trova a suo agio con i dwg. Tieni presente che però non conviene riutilizzare i dwg di autocad per modellare, i motivi sono svariati, a partire dal fatto che in un parametrico i profili devono essere fatti bene, senza linee sormontate, non devono avere punti aperti, ecc...
Per la gestione dei dwg ti conviene utilizzare un 2d, ti posso consigliare draftsight gratuito e che nell'ultima versione ha risolto i problemi di lentezza delle precedenti e nei dwg complessi ora va meglio di Autocad.
 

Marco74

Utente Senior
Professione: Sviluppo lamiera per taglio laser, piegatura e assemblaggio
Software: Solid Edge ST9 - Autocad Mechanical 2017- Lantek
Regione: Veneto - Emilia
#9
A livello di sviluppo lamiera io mi trovo molto bene con Solid Edge, ma non avendo provato altro (ho visto solo delle demo qualche anno fa).....
 

ipotemusa

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge e Solid Works
Regione: Veneto
#10
Ciao.
Conosco ed uso regolarmente Solid edge (60% del tempo) Solidworks (25%) ed inventor (15%)
Tutti e 3 hanno un modulo lamiera, e la mia opinione è che il migliore sulla lamiera (considerando modellazione, assemblaggio e messa in tavola) rimane solid edge, (anche se ha ancora buchi e problemi da innumerevoli anni).
Mi trovo benissimo sulla modellazione con solidworks ma tremendo nella messa in tavola.
Mi trovo così così con inventor in tutto, proprio non mi piace, e si che me l'avevano descritto come la soluzione dei miei problemi (di cad s'intende).

NB per tutti i sopracitati cad ho fatto un corso, quindi non è che cerco di usarli cercando al loro interno l'altro software.

Non conosco e non uso Pro/E, quindi la mia opinione su questo sw deriva da altri che lo hanno "taggato" come costoso, complicato, apprendimento lungo, etc, anche se è effettivamente di fascia superiore rispetto gli altri 3.
Dipende dalla complessità del lavoro che devi fare.

Spero di esserti stato d'aiuto
Ciao
Ipotemusa
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#11
Ciao.
Conosco ed uso regolarmente Solid edge (60% del tempo) Solidworks (25%) ed inventor (15%)
Tutti e 3 hanno un modulo lamiera, e la mia opinione è che il migliore sulla lamiera (considerando modellazione, assemblaggio e messa in tavola) rimane solid edge, (anche se ha ancora buchi e problemi da innumerevoli anni).
Mi trovo benissimo sulla modellazione con solidworks ma tremendo nella messa in tavola.
Mi trovo così così con inventor in tutto, proprio non mi piace, e si che me l'avevano descritto come la soluzione dei miei problemi (di cad s'intende).

NB per tutti i sopracitati cad ho fatto un corso, quindi non è che cerco di usarli cercando al loro interno l'altro software.

Non conosco e non uso Pro/E, quindi la mia opinione su questo sw deriva da altri che lo hanno "taggato" come costoso, complicato, apprendimento lungo, etc, anche se è effettivamente di fascia superiore rispetto gli altri 3.
Dipende dalla complessità del lavoro che devi fare.

Spero di esserti stato d'aiuto
Ciao
Ipotemusa
Io la penso diversamente in quanto sono stato in una ditta che utilizza SE da svariati anni e li ho stupiti sulla rapidità della lamiera.
In particolare ho mostrato alcune applicazioni della lamiera multicorpo e in topdown che ha lasciato loro un'ottima impressione di Swx.
Secondo me la differenza la fa il manico e quel 60% a favore di SE la dice tutta. Scommetto che tra quei 3 SE è proprio quello che utilizzi da più tempo.
Dico così perchè io lavoro da 12 anni con swx, 3 anni fa ho acquistato proe e poci mesi fa Inventor. Io ti direi che il più veloce, potente ed intuitivo tra i 3 è swx, ma la verità e che lo conosco molto meglio degli altri e mi sono fatto l'idea che non è possibile utilizzare ad alto livello più cad contemporaneamente. Fin che si parla di assiemi relativamente semplici realizzati in modellazione bottom up non c'è problema, ma se vuoi spingerti ad utilizzare pesantemente gli strumenti per gestire bene un modello complesso in top down è tutta un'altra storia.

Tornando al tuo giudizio cosa non va nella tavola di swx o cosa ha di così superiore SE?
Le tavole che realizziamo non sono quelle da demo di 5 minuti, spesso mi ritrovo con un numero di viste tra le 30 e le 40 per dettagliare adeguatamente il tutto, riesco a rappresentare tutto quello che voglio e non vedo limiti che non siano in tutti gli altri software.
 

ipotemusa

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge e Solid Works
Regione: Veneto
#12
Io la penso diversamente in quanto sono stato in una ditta che utilizza SE da svariati anni e li ho stupiti sulla rapidità della lamiera.
In particolare ho mostrato alcune applicazioni della lamiera multicorpo e in topdown che ha lasciato loro un'ottima impressione di Swx.
Secondo me la differenza la fa il manico e quel 60% a favore di SE la dice tutta. Scommetto che tra quei 3 SE è proprio quello che utilizzi da più tempo.
Dico così perchè io lavoro da 12 anni con swx, 3 anni fa ho acquistato proe e poci mesi fa Inventor. Io ti direi che il più veloce, potente ed intuitivo tra i 3 è swx, ma la verità e che lo conosco molto meglio degli altri e mi sono fatto l'idea che non è possibile utilizzare ad alto livello più cad contemporaneamente. Fin che si parla di assiemi relativamente semplici realizzati in modellazione bottom up non c'è problema, ma se vuoi spingerti ad utilizzare pesantemente gli strumenti per gestire bene un modello complesso in top down è tutta un'altra storia.

Tornando al tuo giudizio cosa non va nella tavola di swx o cosa ha di così superiore SE?
Le tavole che realizziamo non sono quelle da demo di 5 minuti, spesso mi ritrovo con un numero di viste tra le 30 e le 40 per dettagliare adeguatamente il tutto, riesco a rappresentare tutto quello che voglio e non vedo limiti che non siano in tutti gli altri software.
Confermo che l'oggetto ke si usa di più "sembra" il meglio, ed effettivamente uso solid edge praticamente tutti i gg da ormai 14 anni.
Ripeto, sulla modellazione sw mi piace parecchio di +, il multicorpo a volte può essere utile e far la differenza (poca ma c'è), poi non ha il VERGOGNOSISSIMO errore "corpo di tipo non manifold", però nella messa in tavola non si produce (uso la 2009).
E' difficoltoso nel selezionare gli spigoli giusti, è macchinoso, non so, non mi trovo, per fare 4 tavole di 4 pannelli ci metto na' mattinata.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#13
Confermo che l'oggetto ke si usa di più "sembra" il meglio, ed effettivamente uso solid edge praticamente tutti i gg da ormai 14 anni.
Ripeto, sulla modellazione sw mi piace parecchio di +, il multicorpo a volte può essere utile e far la differenza (poca ma c'è), poi non ha il VERGOGNOSISSIMO errore "corpo di tipo non manifold", però nella messa in tavola non si produce (uso la 2009).
E' difficoltoso nel selezionare gli spigoli giusti, è macchinoso, non so, non mi trovo, per fare 4 tavole di 4 pannelli ci metto na' mattinata.
Ciao, una domanda e un'osservazione. Hai attivato nelle opzioni "evidenziatore dinamica dalla vista grafica?

Giusto per titolo di cronaca in una giornata riesco ad eseguire le tavole di una carpenteria, una cinquantina tra assiemi, lamiere e profili includendo tutti i dettagli necessari e senza lasciare spazio a interpretazioni.
Come ho già detto è impossibile utilizzare due CAD ad alto livello e se ne utilizzi alcuni ce ne sarà sempre uno favorito e non necessariamente per le sue caratteristiche, semplicemente il binomio progettista+CAD è più efficiente.
Quando ho acquistato Proe pensavo di fare chissacchè, perchè ero già abituato a lavorare in topdown e ad utilizzare meccanismi di controllo che dovrebbero favorire proe rispetto ad swx. Alla fine sto utilizzando al 99,9% swx e questo la dice lunga.
Ho alcuni clienti che mi chiedono carta stampata e potrei utilizzare quello che voglio, ma alla fine scelgo sempre quello con il quale ho più esperienza.

Tornando al tema della discussione volevo far notare che vi sono vari modi per ottenere lamiere e uno che utilizzo spesso è la conversione di superfici o solidi in lamiera.
In questo tipo di applicazioni swx è davvero forte ed è possibile ad esempio modellare un solido, testarlo nell'assieme con la facilità di un'unica parte, per poi trasformarlo in una lamiera multibody o in un assieme tradizionale composto da lamiere in pochi click.
Credo che in questo swx non abbia eguali.
 

ipotemusa

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge e Solid Works
Regione: Veneto
#14
Ciao, una domanda e un'osservazione. Hai attivato nelle opzioni "evidenziatore dinamica dalla vista grafica?

Giusto per titolo di cronaca in una giornata riesco ad eseguire le tavole di una carpenteria, una cinquantina tra assiemi, lamiere e profili includendo tutti i dettagli necessari e senza lasciare spazio a interpretazioni.
Come ho già detto è impossibile utilizzare due CAD ad alto livello e se ne utilizzi alcuni ce ne sarà sempre uno favorito e non necessariamente per le sue caratteristiche, semplicemente il binomio progettista+CAD è più efficiente.
Quando ho acquistato Proe pensavo di fare chissacchè, perchè ero già abituato a lavorare in topdown e ad utilizzare meccanismi di controllo che dovrebbero favorire proe rispetto ad swx. Alla fine sto utilizzando al 99,9% swx e questo la dice lunga.
Ho alcuni clienti che mi chiedono carta stampata e potrei utilizzare quello che voglio, ma alla fine scelgo sempre quello con il quale ho più esperienza.

Tornando al tema della discussione volevo far notare che vi sono vari modi per ottenere lamiere e uno che utilizzo spesso è la conversione di superfici o solidi in lamiera.
In questo tipo di applicazioni swx è davvero forte ed è possibile ad esempio modellare un solido, testarlo nell'assieme con la facilità di un'unica parte, per poi trasformarlo in una lamiera multibody o in un assieme tradizionale composto da lamiere in pochi click.
Credo che in questo swx non abbia eguali.
Ora l'ho attivato, ed effettivamente è molto meglio, anche se alcuni spigoli di un assieme fa "fatica" a selezionarli.
Il corso che m'han fatto era praticamente tutto sulla modellazione, non sulle tavole, visto che davamo entrambi per scontato che i comandi siano simili.
Nelle versioni più recenti di SW c'è la "quota continua"? Mi fanno usare la 2009 e li manca, ed è una rottura di scatole.
Anche in Solid edge si può fare abbastanza facilmente da un solido ad una lamiera od un assieme di lamiere, o da superfici a lamiere, o la "progettazione a scheletro" (con qualche accrocchio però).
Non c'è il multibody (peccato) ma c'è la modellazione diretta (non la uso, ma fra un po inizio, chi la sta usando per alcune cose si trova benissimo, per altre no).
Tutti e 3 i cad sopra menzionati riescono a fare praticamente tutto, ognuno con i propri vantaggi e svantaggi.
Ne esistono anche altri ed un po' meno costosi, che dovrebbero andar benone per cose abbastanza semplici:
Spaceclaim è "simpatico" per il dinamismo con cui si progetta, io ho visto una vers di 3 anni fa, era ancora acerbo con molti limiti ma in crescita. E dovrebbe costare la metà circa.
Poi c'è Alibre Design, che costa molto meno, ed ha il suo modulo lamiera (che però non ho provato).
Non conosco OSD e Pro/e.
 
Ultima modifica:

cen82

Utente Standard
Professione: Disegnatore, Progettista
Software: inventor 2014, Autocad Mechanical 2014
Regione: Emilia Romagna
#15
Grazie mille dei consigli. Alla fine in ditta hanno optato per inventor 2012. Ora sto facendo il corso e per ora, dopo diverse settimane di mal di testa, finalmente inizio a ottenere qualche primo risultato. :)
 

rastaman26

Utente poco attivo
Professione: artigiano
Software: autocad2005-f3d lantek
Regione: lombardia
#16
scusate, io da poco uso f3d unfold sviluppato da Lantek e lo trovo strabiliante....... dire poco , dal modello lo interfaccio direttamente al sistema cam e in 2 mosse taglio piego e assemblo in maniera facile e veloce, è vero la messa in tavola non è il top , e forse anche gli assiemi sono limitati ( o forse sono solo un allocco che non ha mai provato altre piattaforme :) )
cmq lo trovo facilissimo da usare in quanto a velocità davvero non ho paragone
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#17
scusate, io da poco uso f3d unfold sviluppato da Lantek e lo trovo strabiliante....... dire poco , dal modello lo interfaccio direttamente al sistema cam e in 2 mosse taglio piego e assemblo in maniera facile e veloce, è vero la messa in tavola non è il top , e forse anche gli assiemi sono limitati ( o forse sono solo un allocco che non ha mai provato altre piattaforme :) )
cmq lo trovo facilissimo da usare in quanto a velocità davvero non ho paragone
leggiti il regolamento e presentati prima di postare
Grazie
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#18
scusate, io da poco uso f3d unfold sviluppato da Lantek e lo trovo strabiliante....... dire poco , dal modello lo interfaccio direttamente al sistema cam e in 2 mosse taglio piego e assemblo in maniera facile e veloce, è vero la messa in tavola non è il top , e forse anche gli assiemi sono limitati ( o forse sono solo un allocco che non ha mai provato altre piattaforme :) )
cmq lo trovo facilissimo da usare in quanto a velocità davvero non ho paragone
Sono a 2 Km da casa mia e sabato scorso ero a sciare con i 2 titolari... :cool:
 

rastaman26

Utente poco attivo
Professione: artigiano
Software: autocad2005-f3d lantek
Regione: lombardia
#20
leggiti il regolamento e presentati prima di postare
Grazie
2) E' buona creanza presentarsi

Ciao io sono rastaman26 faccio il carpentiere non mi intendo molto nè di ingenieria ne di software , mi intendo però di Carpenteria a 360 gradi ho 11 patentini RINA e a TIG MIG MAG son dio in terra.
Sperando che questo forum aiuti il disegnatore a evitare di fare troppe c......e do la mia totale disponibilità per dubbi e domande inerenti al mio lavoro, potrò dare la mia opinione anche sul vostro lavoro , ma da profano.




Va meglio così?