Passaggio al 3D

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#21
Con i dati di chi compra software e hardware da molto tempo. Se una licenza del software che uso costa meno di 7.000 euro a listino ed ai nuovi clienti viene praticato uno sconto del 40% fatti 2 conti ed otterrai il totale.
Se qualcuno spende più soldi per Swx o Inventor per libera scelta, contento lui.
Per favore, non prenderla come una polemica, ma sono veramente stupito di quello che scrivi, vuoi dire che mi hanno sempre preso per il naso ?
Ripeto che io pago solo più le subscription, per cui non tratto per il programma nuovo, sconti così non me li hanno mai proposti, tranne uno, che voleva a tutti i costi sottrarmi al mio solito fornitore.
L' ho trovato un comportamento talmente basso che non l'ho preso in considerazione, tra l' altro qualche mese dopo non era già più sul mercato.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#22
Per favore, non prenderla come una polemica, ma sono veramente stupito di quello che scrivi, vuoi dire che mi hanno sempre preso per il naso ?
Ripeto che io pago solo più le subscription, per cui non tratto per il programma nuovo, sconti così non me li hanno mai proposti, tranne uno, che voleva a tutti i costi sottrarmi al mio solito fornitore.
L' ho trovato un comportamento talmente basso che non l'ho preso in considerazione, tra l' altro qualche mese dopo non era già più sul mercato.
Stefano, non ho idea di come ti abbiano trattato e non penso tu stia polemizzando. So come gira il mercato CAD, il profilo medio dei VAR ( rivenditori ) è bassissimo. Alle software house non gliene frega niente di chi hanno come rivenditori. Ti posso riportare un paio di aneddoti. Quando ho iniziato l'attività dovevo scegliere, come tutti. Il rivenditore di Swx era un ingegnere di esperienza che mi voleva dissuadere dal considerare Pro/E una valida soluzione. Sue parole testuali: "è talmente complicato che quando tornerai dalle ferie dovrai fare un corso per imparare di nuovo come si usa". Andava in giro così a raccontare cavolate e solo il cielo sa chi mi ha illuminato nella scelta, perché a distanza di 9 anni posso affermare che Creo era l'unica opzione praticabile. Le alternative sarebbero state Catia (prezzi sparatissimi e parte di reverse che non mi piace per niente) NX che ho usato recentemente e mi astengo dal fare commenti e Icem surf che costa un occhio della testa e fa solo reverse.

Non conosco le politiche commerciali di Autodesk ma conosco quelle del mio rivenditore. Ci sono rivenditori, anche PTC, che sono degli autentici avventurieri. Per cui occhio ... che in giro c'è della gentaglia che la metà basta.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#23
Per favore, non prenderla come una polemica, ma sono veramente stupito di quello che scrivi, vuoi dire che mi hanno sempre preso per il naso ?
Ripeto che io pago solo più le subscription, per cui non tratto per il programma nuovo, sconti così non me li hanno mai proposti, tranne uno, che voleva a tutti i costi sottrarmi al mio solito fornitore.
L' ho trovato un comportamento talmente basso che non l'ho preso in considerazione, tra l' altro qualche mese dopo non era già più sul mercato.
Io nella mia carriera ho comprato: solid edge, solidworks e cocreate. Nel primo caso venditori rigidi, negli altri due gente con cui si poteva parlare! ;-)
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#24
Per cui occhio ... che in giro c'è della gentaglia che la metà basta.
E' esattamente la cosa che mi ha fatto scegliere di rimanere con chi stavo, senza badare alla grande convenienza economica posta in alternativa.
Ora sarei dovuto tornare indietro con la coda tra le gambe.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#25
E' esattamente la cosa che mi ha fatto scegliere di rimanere con chi stavo, senza badare alla grande convenienza economica posta in alternativa.
Ora sarei dovuto tornare indietro con la coda tra le gambe.
Io ho scelto prima lo strumento più adatto e performante e poi ho cercato il VAR corretto.
Se per me fosse stato più adatto PIPPO CAD, avrei scelto quello stando attento a quale VAR far entrare a casa mia :).
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#26
Io ho scelto prima lo strumento più adatto e performante e poi ho cercato il VAR corretto.
Se per me fosse stato più adatto PIPPO CAD, avrei scelto quello stando attento a quale VAR far entrare a casa mia :).
Beh, questo è sicuro.
 

Per5

Utente Junior
Professione: impiegato
Software: mechanical 2008
Regione: Lombardia
#27
Purtroppo il venditore di software per lo più , ha imparato una lezione che deve ripetere con tutte le tecniche del caso, magari negli ultimi anni è passato da vendere automobili a questi prodotti, a noi ne sono capitate di gente inaffidabile che ci hanno intortato solo allo scopo di vendire, raccontandoci delle menzogne che fanno solo sorridere.
Alla fine quello che conta è il prezzo e che il prodotto sia buono, poi se ci sono pacchetti di lezioni in modo da poter apprendere il software nel minor tempo possibile.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#29
Noi abbiamo Solidworks, Inventor e Creo, anche se di fatto utilizziamo solo Solidworks per vari motivi. Non ho seguito le novità delle ultime versioni di INventor, ma devo fare 2 precisazioni:

1- a mio parere la tavola di Inventor non è migliore di quella di Solidworks
2- Quando mi hanno spiegato il generatore telai durante il corso ho detto all'istruttore che è semplicemente vergognoso, gli mancano un sacco di funzioni indispensabili
3- Se è rimasta come nella 2012 la gestione delle parti multicorpo in Inventor è "lasciata a metà" e non consente di fare una distinta se non passando per la generazione di un assieme (cosa dispendiosa in termini di tempo)
4- Inventor non fa superfici e se devi fare una tramoggia particolare le superfici sono un must
5- La gestione delle lamiere in Inventor non gestisce il taglio perpendicolare automatico e credo che questo sia una funzione basica per poter definire un cad adatto a trattare la lamiera
6-la gestione dei riferimenti esterni in Inventor è pessima e inaffidabile

ora mi ripeto, queste info sono relative al momento del corso che ho fatto un paio di anni fa, fai queste domande durante la demo e pretendi di vedere con i tuoi occhi la soluzione al problema.

Una domanda per chi sostiene che la tavola di inventor è migliore: perché affermate questo? Quali sono i punti che rendono la tavola di Inventor superiore a quella di swx?
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#30
Una domanda per chi sostiene che la tavola di inventor è migliore: perché affermate questo? Quali sono i punti che rendono la tavola di Inventor superiore a quella di swx?
mi sento coinvolto, ma io ho detto questo :

Non conosco la messa in tavola di SW, quella di Inventor è semplicemente magica, chiaro che per sfruttarla a pieno bisogna conoscerlo bene.
e comunque, dalla 2012 alla 2014 ( non ho ancora provato a lavorare con la 2016 ), la messa in tavola è ancora migliorata.
Per il resto, probabilmente hai ragione, solo che il multicorpo non lo uso, il generatore telai lo schivo e di lamiera ne faccio poca, per cui sono il meno indicato a giudicare.
Ora una domanda sulle superfici di SW, si riesce a fare tutto tutto come avere un Rhino embedded ?
 

Per5

Utente Junior
Professione: impiegato
Software: mechanical 2008
Regione: Lombardia
#31
Noi abbiamo Solidworks, Inventor e Creo, anche se di fatto utilizziamo solo Solidworks per vari motivi. Non ho seguito le novità delle ultime versioni di INventor, ma devo fare 2 precisazioni:

1- a mio parere la tavola di Inventor non è migliore di quella di Solidworks
2- Quando mi hanno spiegato il generatore telai durante il corso ho detto all'istruttore che è semplicemente vergognoso, gli mancano un sacco di funzioni indispensabili
3- Se è rimasta come nella 2012 la gestione delle parti multicorpo in Inventor è "lasciata a metà" e non consente di fare una distinta se non passando per la generazione di un assieme (cosa dispendiosa in termini di tempo)
4- Inventor non fa superfici e se devi fare una tramoggia particolare le superfici sono un must
5- La gestione delle lamiere in Inventor non gestisce il taglio perpendicolare automatico e credo che questo sia una funzione basica per poter definire un cad adatto a trattare la lamiera
6-la gestione dei riferimenti esterni in Inventor è pessima e inaffidabile

ora mi ripeto, queste info sono relative al momento del corso che ho fatto un paio di anni fa, fai queste domande durante la demo e pretendi di vedere con i tuoi occhi la soluzione al problema.

Una domanda per chi sostiene che la tavola di inventor è migliore: perché affermate questo? Quali sono i punti che rendono la tavola di Inventor superiore a quella di swx?
Noi facciamo parecchie strutture partendo dalla lamiera piegata, poi ci sono semplici telai di sostegno.A volte ci capitano macchine più complicate , meccanicamente interessanti, quindi avrei bisogno di un software che gestisca al meglio la lamiera e la meccanica, soprattutto che sia di aiuto nel capire anche quelle tramogge o scivoli che hanno le forme più sghembe a causa delle posizione di scarico e carico macchinari in posizione assurde, a volte capire i tagli di queste diventa una perdita di tempo enorme.
Per le domande che mi proponi, sai come fanno i venditori loro dicono di si, poi il problema lo abbiamo noi, certo una demo sarebbe interessante, ma comunque abbiamo un inventor 2009 praticamente inutilizzato, bisognerebbe mettersi a studiarlo per capire se va bene per noi, ma siccome il tempo per noi è fondamentale a causa della fortunata mole di lavoro, vorremmo partire con il piede giusto.
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#32
Ciao Maxopus , qual è la risposta?

Quinndi per avera una postazione con licenza perpetua si parla di 10000 euro a postazione comprensivo di dekstop.

Comunque lunedì ho chiamato il commerciale della autodesk per venirci ad illustrare il prodotto, loro dicono sempre che disegna da solo , che i loro tecnici ci aiutano nella produzione durante il corso, bla bla bla, le frottole sentite in questi anni sono state stratosferiche.
Poi dobbiamo parlare con il commerciale di solidwork anche lì saranno manfrine varie senza senso e soprattutto parole di chi deve vendere semplicemente un prodotto e racconterebbe di tutto pur di ottenere il proprio scopo, quindi alla fine starà sempre a noi decidere sperando di aver azzeccato la scelta.
Il principale ha sentito parlare bene di solidwork da alcune aziende delle nostre parti, dicono che sia semplicissimo da usare e poi " disegna da solo".
Ma allora la tua scelta è già fatta... che ti frega?
Prendi Solidworks al volo!
Se va bene tu lavori bene.
Se non ti va bene, comunque lo ha scelto il tuo capo quindi andrà bene per forza.
:wink:
 

Per5

Utente Junior
Professione: impiegato
Software: mechanical 2008
Regione: Lombardia
#33
Ma allora la tua scelta è già fatta... che ti frega?
Prendi Solidworks al volo!
Se va bene tu lavori bene.
Se non ti va bene, comunque lo ha scelto il tuo capo quindi andrà bene per forza.
:wink:
Ciao Matrix , il capo si rifaceva del tutto a quello che noi volevamo, lui aveva sentito parlare bene di soliworks e quindi era più indirizzato verso quello, ma alla fine la decisione finale è stata quella dell'ufficio tecnico.
Comunque abbiamo optato per questo, costa di più, ha meno pacchetti , ma abbiamo ascoltato anche l'opinione di un ing. nostro collaboratore che ci consigliava questo a discapito di inventor.
Il corso è totalmente finanziato.

Ho quasi l'angoscia al pensiore di non avere più mechanical, anche perchè sulla nuova macchina non è possibile installarlo a causa della versione troppo obsoleta di autocad 2009.

Cosa mi consigliate?
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#34
Dovresti fare i salti di gioia al pensiero di non usare più il 2D.

Avrai un periodo di adattamento, quando ti renderai conto di che mondo è e di quali possibilità ti offre non vorrai più tornare indietro.
L'importante è imparare a conoscere a fondo il software, indipendentemente da quale sia.
Ho visto troppi disegnatori che sapevano solo fare estrusioni e rivoluzioni e poco più.

Buon lavoro
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#35
Dovresti fare i salti di gioia al pensiero di non usare più il 2D.
Infatti, usando Inventor ho ancora a disposiziona Autocad, ma me ne guardo bene dall' usarlo, non lo rimpiango per nulla.
Tenete duro qualche mese e poi vi chiederete perché non lo abbiate fatto prima.
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#36
Io sono arrivato in un azienda dove lavoravano in 2D per poi passare il progetto finito in 3D.

Con la scusa che non sapevo usare Autocad ho potuto lavorare direttamente dal 3D, anche la proprietà quando ha visto certi risultati ha strabuzzato gli occhi e si è chiesta "perché non lo facevamo cosi prima?"
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#37
Io sono arrivato in un azienda dove lavoravano in 2D per poi passare il progetto finito in 3D.
Con la scusa che non sapevo usare Autocad ho potuto lavorare direttamente dal 3D
E' stato uno sporco trucco per imbrogliarli e non rischiare di dover rimettere mano ad Autocad. Confessa! :smile:
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#38
No,no.
Venivo da Solidworks quindi niente trucchi.
Comunque quando ho visto il metodo di lavoro mi sono ben guardato dal tentare di imparare Autocad:wink:
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#39
mi sento coinvolto, ma io ho detto questo :



e comunque, dalla 2012 alla 2014 ( non ho ancora provato a lavorare con la 2016 ), la messa in tavola è ancora migliorata.
Per il resto, probabilmente hai ragione, solo che il multicorpo non lo uso, il generatore telai lo schivo e di lamiera ne faccio poca, per cui sono il meno indicato a giudicare.
Ora una domanda sulle superfici di SW, si riesce a fare tutto tutto come avere un Rhino embedded ?
Solidworks è un cad di fascia media, non è certo Catia. Comunque si riesce a fare parecchio, ho fatto qualche modello per stampi in vetroresina, iniezione e rotazionale con una discreta soddisfazione. A parte che le superfici non servono per fare solo stile, ma sono un grosso aiuto anche per la progettazione di lamiera, comunque ci sono superfici con controllo di tangenza, in continuità di curvatura, ecc.. Se poi vuoi spingere oltre e velocizzare c'è power surfacing totalmente integrato ad un prezzo non eccessivo. In ogni caso con swx si può fare molto, è solo difficile iniziare e trovare il "maestro giusto".
Uno dei problemi che hanno i cad di fascia media è proprio questo, non è facile trovare formatori ferrati su tutto, quando si esce un po' dall'ordinario ci si trova da soli. In questo i fornitori di cad di fascia alta ti danno una mano, in quanto mi pare di capire che affrontando quotidianamente problemi al di fuori della meccanica ordinaria, hanno personale preparato anche su questo. Uno come The Matrix non lo troverai mai in affiancamento a Solidedge o a swx, tanto per fare un esempio.... :)