• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

parti saldate: assieme o part?

Professione: Ricercatore Universitario
Software: tutti i CAD ma con preferenza CATIA
Regione: Puglia
#1
Salve,

il tutto nasce da un esempio didattico di saldatura: questo

saldatura.png
Accade spesso in saldatura che le parti (es. nervature) devono essere tagliate usando altre parti. Fare queste operazion in assieme è un po' laborioso ( userei proietta schizzo), quindi sembrerebbe più conveniente usare l' ambiente part e poi portarle in assieme. In questo caso disegnerei pastra e cilindo e poi le unirei con feature pad "fino a.." e nervature sui lati.

Quindi la mia domanda è supponendo che voglio modificare la parte e mantenerla valida(es. aumentare diametro cilindro):

1) è valido l'approccio unica parte e poi isolare le singole parti?
2) ho scoperto che se uso i contentore body questo non "vede" gli altri body in operazioni tipo "fino a .." il che rende inutile il mio approccio. Sto sbagliando qualcosa?

in pratica come si fa?

saluti
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#2
io costruirei sempre partendo dal fatto di sapere poi come i pezzi verranno realizzati. quindi farei singoli catparts e poi li assemblerei in un catproduct. é una regola che va sempre bene
 
Professione: Ricercatore Universitario
Software: tutti i CAD ma con preferenza CATIA
Regione: Puglia
#3
io costruirei sempre partendo dal fatto di sapere poi come i pezzi verranno realizzati. quindi farei singoli catparts e poi li assemblerei in un catproduct. é una regola che va sempre bene
grazie per la risposta,

la domanda apparentemente stupida nasce perchè guardando un modello molto complesso di un telaio di una macchina utensile, (non fatto da me) mi ha colpito vedere che era stato modellato in catia Part (forse multibody ma non ricordo) anzichè in assieme. Il modello sembrava fatto da uno che sapeva il fatto suo ;)
Ripensandoci lavorare in part mi permette di creare parti con "fino a.." , in assieme mi sembra che l'unica strada sia quella delle proiezioni tra parti (che creano link fra file).

scusate le domane "metodologiche", ma da ricercatore mi interessa questo aspetto... ;)

saluti
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#4
se utilizzi umcatproduct hai sempre la possibilitá di lavorare incontext cosa che ti abilita di mantenere ina vista globale del tuo assemblaggio complesso d nello stesst tempo di gestriee le geometrie dei singoli catparts vincolandoli tra loro. bisongna pero sapere cosa si fa altrimenti posso sorgere problemi. spesso al più tardi quando ci sono modifiche e sarà qualcun altro a doverle fare
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#5
grazie per la risposta,

la domanda apparentemente stupida nasce perchè guardando un modello molto complesso di un telaio di una macchina utensile, (non fatto da me) mi ha colpito vedere che era stato modellato in catia Part (forse multibody ma non ricordo) anzichè in assieme. Il modello sembrava fatto da uno che sapeva il fatto suo ;)
Ripensandoci lavorare in part mi permette di creare parti con "fino a.." , in assieme mi sembra che l'unica strada sia quella delle proiezioni tra parti (che creano link fra file).

scusate le domane "metodologiche", ma da ricercatore mi interessa questo aspetto... ;)

saluti
Per la mia esperienza la risposta é più semplice di quello che si può pesare.

Lavorano in un unico part perchè per chi fa carpenterie vogliono emettere un solo disegno ed un solo modello 3d.
Lasciando a chi fa la futura produzione la libera interpretazione del taglio delle lamiere e dei fazzoletti.

E per grandi aziende é un problema anche di gestion PDM, dato che non si ha interesse a fare l'esplosione dei codici dei singoli elementi, visto che l'ufficio acquisti, ordinerà il singolo codicie del saldato, che alla fine a un solo pezzo.

Se si parla di una procedura ideale, dal mio punto di vista la affronterei in questo modo:
- creo un file di Assieme contenente i seguenti tipi di file;
- 1 file parte contenete i nodi essenziali del saldato (es posizione dei baricentri delle lamiere e dei loro verici, oppure i nodi delle travi se parliamo di una struttura reticolare)
- silgoli file cat part dei fazzioletti e travi.
- singoli file catpart delle saldature
- Parte associata del saldato (copia con link di tutti i cat part di cui sopra) che diventa la parte in assieme.

Ciao
 
Professione: Ricercatore Universitario
Software: tutti i CAD ma con preferenza CATIA
Regione: Puglia
#6
grazie ferrezio,

sei stato molto chiaro e convincente!! l'unica cosa che non so fare è "Parte associata del saldato (copia con link di tutti i cat part di cui sopra) " . mi spiegheresti come fare? Serve per avere una sinfgola parte in uscita? inoltre che ne dici della funzione di assieme "salva come part?"

ciao grazie
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#7
grazie ferrezio,

sei stato molto chiaro e convincente!! l'unica cosa che non so fare è "Parte associata del saldato (copia con link di tutti i cat part di cui sopra) " . mi spiegheresti come fare? Serve per avere una sinfgola parte in uscita? inoltre che ne dici della funzione di assieme "salva come part?"

ciao grazie
parte associata.png
Creato un assieme, nel menu a tendina "inserisci", trovi il comando "associata".
Nella relativa finestra trovi quali oggentti inviare nel Part finale che verrà posizionato in coda all'assieme.

"crea cat part da product" fa la stessa cosa ma non crea i link tra le parti, per cui una futura modifica non viene sentita, é utile solo se vuoi congelare il modello.

Ciao
 
Professione: Ricercatore Universitario
Software: tutti i CAD ma con preferenza CATIA
Regione: Puglia
#8
grazie ancora!

questo cad è veramente complesso e offre tantissime strade e strategie di modellazione!

invece se volessi da un part creare un assieme linkato? che poi sarebbe quello che pensavo di di fare originariamente....


ciao a tutti