parte danneggiata [Errore 319]

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#21
Ecco!

1,2 x 10 "alla meno 3", e arrivi al chilometro, se vuoi la "meno 6" devi scendere ai "dieci alla 3" (una sfera di un metro).

P.S.: non vorrei "insistere", ma il paracoso sembra cavarsela meglio.
:biggrin:
Aspè che sto invecchiando e perdo i riferimenti (perciò uso il parastrubbolo, lui non li perde mai) :biggrin:

Cosa significa che il paracoso se la cava meglio ?
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#23
Ho chiesto lumi sul forum americano di SE, appena mi rispondono dicendo che effettivamente PARASOLID e' il prodotto di gran lunga migliore sul mercato mi faccio risentire.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#24
Mi ha risposto il "papà" di SE in persona (che onore!) :smile: :

dice che SE usa come unita' di misura sempre e comunque il metro, e che l'unita' che viene impostata dall'utente serve solo per l'interfaccia utente, e non viene considerata nei calcoli del cad.

Lo spazio di lavoro e' una sfera di 500 metri di raggio, e a quanto pare e' "hard-coded" nel software (non si puo' superare). Pero' nella prossima versione sono previsti miglioramenti su questo aspetto, in modo da interfacciarsi meglio col mondo dell'ingegneria civile.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#25
Mi ha risposto il "papà" di SE in persona (che onore!) :smile: :

dice che SE usa come unita' di misura sempre e comunque il metro, e che l'unita' che viene impostata dall'utente serve solo per l'interfaccia utente, e non viene considerata nei calcoli del cad.

Lo spazio di lavoro e' una sfera di 500 metri di raggio, e a quanto pare e' "hard-coded" nel software (non si puo' superare). Pero' nella prossima versione sono previsti miglioramenti su questo aspetto, in modo da interfacciarsi meglio col mondo dell'ingegneria civile.
Ecchilo presidè ... hai capito che è hard coded ?
E che i millimetri sono metri nella realta ?
Quindi 2-0 per me :biggrin:
 

Er Presidente

Moderatore
Staff Forum
Professione: Moderatore
Software: ND
Regione: Italia
#26
Mi ha risposto il "papà" di SE in persona (che onore!) :smile: :

dice che SE usa come unita' di misura sempre e comunque il metro, e che l'unita' che viene impostata dall'utente serve solo per l'interfaccia utente, e non viene considerata nei calcoli del cad.

Lo spazio di lavoro e' una sfera di 500 metri di raggio, e a quanto pare e' "hard-coded" nel software (non si puo' superare). Pero' nella prossima versione sono previsti miglioramenti su questo aspetto, in modo da interfacciarsi meglio col mondo dell'ingegneria civile.
Ecchilo presidè ... hai capito che è hard coded ?
E che i millimetri sono metri nella realta ?
Quindi 2-0 per me :biggrin:
Significa che la variabile della risoluzione del pezzo e' indipendente e che si adatta alle dimensioni. Non penso sia possibile modellare un pezzo da 500 metri con una risoluzione alla "meno 8" altrimenti andrebbe in contrasto con i limiti dichiarati da parasolid.

Che caxxo vuol dire "i millimetri sono metri?":biggrin:
 

Er Presidente

Moderatore
Staff Forum
Professione: Moderatore
Software: ND
Regione: Italia
#28
...
dice che SE usa come unita' di misura sempre e comunque il metro, e che l'unita' che viene impostata dall'utente serve solo per l'interfaccia utente, e non viene considerata nei calcoli del cad.
Caxxate...
Lo spazio di lavoro e' una sfera di 500 metri di raggio, e a quanto pare e' "hard-coded" nel software (non si puo' superare). Pero' nella prossima versione sono previsti miglioramenti su questo aspetto, in modo da interfacciarsi meglio col mondo dell'ingegneria civile.
Miglioramenti...ma guarda un po'! E pensare che fino a "ieri" neanche esisteva nell'elenco delle possibili ipotesi di pensiero...
:biggrin:
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#29
Significa che la variabile della risoluzione del pezzo e' indipendente e che si adatta alle dimensioni. Non penso sia possibile modellare un pezzo da 500 metri con una risoluzione alla "meno 8" altrimenti andrebbe in contrasto con i limiti dichiarati da parasolid.
Da quel che ho capito, parasolid ha una precisione di 10^-8, e la lunghezza max di 1000, vale a dire che gestisce un valore numerico di 11 cifre (999,00000001). E non usa nessuna virgola mobile, come invece fa Pro/E. Leggo che questa virgola mobile di pro/e causa molti problemi quando si esporta in step o iges (problemi ai cad riceventi), sempre dal forum americano:

http://www.proesite.com/accuracy.htm

L'utente che riporta il link dice che la stessa PTC raccomanda di usare la precisione assoluta e non relativa, se si ha in previsione di esportare verso step o iges.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#30
Significa che la variabile della risoluzione del pezzo e' indipendente e che si adatta alle dimensioni. Non penso sia possibile modellare un pezzo da 500 metri con una risoluzione alla "meno 8" altrimenti andrebbe in contrasto con i limiti dichiarati da parasolid.

Che caxxo vuol dire "i millimetri sono metri?":biggrin:
Oggi non ti si sopporta. :)
Vuol dire che anche se lavori in mm l'unitá è sempre il metro ... quindi la precisione in mm è alla -5 ... o no ?
In Pro/e puoi impostare precisione relativa e assoluta ma, lo scroprirai presto visto che vi hanno trapiantato il kernel. :)
 

Er Presidente

Moderatore
Staff Forum
Professione: Moderatore
Software: ND
Regione: Italia
#31
Da quel che ho capito, parasolid ha una precisione di 10^-8, e la lunghezza max di 1000, vale a dire che gestisce un valore numerico di 11 cifre (999,00000001). E non usa nessuna virgola mobile, come invece fa Pro/E. Leggo che questa virgola mobile di pro/e causa molti problemi quando si esporta in step o iges (problemi ai cad riceventi), sempre dal forum americano:

http://www.proesite.com/accuracy.htm

L'utente che riporta il link dice che la stessa PTC raccomanda di usare la precisione assoluta e non relativa, se si ha in previsione di esportare verso step o iges.
La senti la puzza?
:biggrin:
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#33
Da quel che ho capito, lui ha una precisione di 10^-8, e la lunghezza max di 1000, vale a dire che gestisce un valore numerico di 11 cifre (999,00000001). E non usa nessuna virgola mobile, come invece fa Pro/E. Leggo che questa virgola mobile di pro/e causa molti problemi quando si esporta in step o iges (problemi ai cad riceventi), sempre dal forum americano:

http://www.proesite.com/accuracy.htm

L'utente che riporta il link dice che la stessa PTC raccomanda di usare la precisione assoluta e non relativa, se si ha in previsione di esportare verso step o iges.
Il problema esiste se lavori male ed hai a che fare con superfici piccolissime che confluiscono in prossimità dei raccordi e chi ha un cad diverso usa una precisione diversa.
Basta che chi riceve il file te lo segnali, modifichi la precisione e glielo rimandi.
Nella modellazione standard e lamiere questo "problema" non c'è.
 

Er Presidente

Moderatore
Staff Forum
Professione: Moderatore
Software: ND
Regione: Italia
#34
Dato che modeling e' un programma che deriva da Me30, sviluppato su macchine UNIX di 40 anni fa, non mi stupirei se in realta' lavori a 8 bit emulato a 64 per far contenti i clienti, e quindi piu' di tanto preciso non possa essere. :biggrin:

Parasolid per default opera con 10^-8 di precisione, e puo' lavorare con modelli di dimensione 1000 come max (500 per lato rispetto all'origine).

http://www.techsoft3d.com/getting-started/parasolid/accuracy-of-parasolid-models/
Sinceramente no.... mi sa che mi sono perso qualcosa.... :confused:
Ripartiamo dall'inizio, se parasolid dichiara che con una precisione alla -8 hai 1000 unità di dimensione massima, un cubo da 500 metri e con una precisione alla -8 (MILLIMETRI) non lo puoi fare, prova.
E' chiaro che puoi avere uno "spazio" di 500 metri e con un precisione di modello alla -8, ma e' molto pericoloso.
Se vuoi evitare casini hai due strade, o vincoli lo "spazio" e lo colleghi alla risoluzione del modello (CoCreate) o fai l'inverso, liberi lo spazio e adatti il modello (Pro/E). Ogni scelta a i suoi pro e i suoi contro.
Lasciare lo spazio fisso "al massimo" e non controllare la risoluzione del modello e' molto pericoloso, prova a fare due cubi da 1 mm a 500 metri di distanza uno dall'altro e vedi.
Vedere significa riuscire a fare un raccordo che sia almeno di un "meno uno" rispetto alle dimensioni del cubo (o piu' piccolo fino a raggiungere il limite del sistema). Siccome anche lo spazio vuoto deve essere calcolato SE, se veramente lavora cosi', si incarterà senza speranza. :biggrin:
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#35
Siccome anche lo spazio vuoto deve essere calcolato SE, se veramente lavora cosi', si incarterà senza speranza. :biggrin:
Ti riporto fedelmente quanto ho trovato sul forum americano, in risposta al mio post:

cacciatorino:

I'm discussing about an interesting question with some collegues.

What is the relation between workspace wideness and modeling precision?

I have found a doc where it is stated that parasolid uses a precision of 10^-8 and a workspace of 1000 (+/- 500 around the origin). Does it mean that I can model a sphere of 500 meters of diameters and 10^-5 mm of precision?

And when I use "mm" as default unit in SE, does it mean that I can model a cube of 1000 mm (1 meter) of edge? Or when I use "mm", it assumes "meters"? Or the SE default unit does not affect "parasolid" modelization facts and it is just a question for the user interface?

The other collegues are supporters of Pro/E (10^-6) and CoCreate (10^-6), so it seems that SE wins!



Papà di SE, in risposta a me:


The "units" in solid edge as you say are just an interface for the user.
The base unit in Solid Edge (as most other systems) is Meters. So yes,
beyond a 500M sphere things will get strange.

PS> Some interesting stuff coming in ST5 to allow "dicing" of
multi-kilometer terrain models to better match up with the Solid Edge
philosophy.




Altro utente, rispondendo a me:



When I studied it a few years ago there were lots of problems within
Pro/E and with imports and exports because of the inaccurate geometry.

Pro/e makes it more complicated with their "relative accuracy". It is a
ratio of the size of the model tot he smallest edge. This is one reason
it is hard to import Pro/E geometry into other cad packages that use a
fixed precision. The small missalgnments it allows show up as gaps and
means that surfaces can not be turned into solid bodies. It can also
mean that on a very large part you can not create a very small feature
like a round.

http://www.proesite.com/accuracy.htm





Papà di SE, in risposta altro utente:


Quite right. When we built Solid Edge, we had looked at our previous
system EMS which allowed you to change accuracy and we looked at Pro/E
which used a model-size relative approach and decided both of those were
fraught with peril. I believe our decision has proven right over the
years and led to good stability and repeatability, including file
exchange.


Capisco che sto chiedendo all'oste se il suo vino e' buono, pero' sentire il parere di tecnici fortemente competenti e' sempre interessante.
 

Er Presidente

Moderatore
Staff Forum
Professione: Moderatore
Software: ND
Regione: Italia
#36
Una curiosità, ma in SE puoi "modellare" stando in un assieme?
Mi spiego, potrebbe essere che SE costruisce una sfera diversa, indipendente, quando stai modellando il singolo modello e un'altra solo per maneggiare l'assieme, cosi' si potrebbe evitare di impattare contemporaneamente nei due limiti.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#37
Una curiosità, ma in SE puoi "modellare" stando in un assieme?
Mi spiego, potrebbe essere che SE costruisce una sfera diversa, indipendente, quando stai modellando il singolo modello e un'altra solo per maneggiare l'assieme, cosi' si potrebbe evitare di impattare contemporaneamente nei due limiti.
Non credo di aver capito bene, comunque per mettere SE alla prova (V20 32 bit) ho creato due cilindri D20 L 50 (millimetri) con un'unica estrusione, i cui centri sono a distanza 499.000 millimetri dall'origine degli assi. Poi ho raccordato gli spigoli con raggio R=1 e l'ha fatto senza alcuna esitazione. Tanto per provare ho modificato il raccordo a R=0.1 e anche qui' nessunissimo problema. Se invece porto la distanza fra i centri a 520.000 (oltre il limite teorico) la feature appare ancora nell'albero del modello ma la visualizzazione grafica fallisce.

Allego lo step della parte con interasse a 499.000*2=998000 mm. Purtroppo su questo pc non ho OSD per cui non posso vedere come si comporterebbe lui a fare questo lavoro.
 

Allegati

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#38
Domani testo pure io e vi faccio sapere
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#39
Non credo di aver capito bene, comunque per mettere SE alla prova (V20 32 bit) ho creato due cilindri D20 L 50 (millimetri) con un'unica estrusione, i cui centri sono a distanza 499.000 millimetri dall'origine degli assi. Poi ho raccordato gli spigoli con raggio R=1 e l'ha fatto senza alcuna esitazione. Tanto per provare ho modificato il raccordo a R=0.1 e anche qui' nessunissimo problema. Se invece porto la distanza fra i centri a 520.000 (oltre il limite teorico) la feature appare ancora nell'albero del modello ma la visualizzazione grafica fallisce.
Con gli stessi cilindri con SWX si arriva a 499996 poi segnala errore nello sketch dicendo che "lo schizzo non è stato aggiornato perchè si creerebbe una geometria non valida, ad esempio una linea di lunghezza 0"
Se disegno solo una linea con mezzeria nell'origine posso quotare dall'origine a un estremo fino al mvalore di
500000.00000001108855999999...(periodico)
500000.00000001108856 fallisce

Sono abbastanza tranqullio... nel mio lavoro non arriverò mai ad avere bisogno di un ingombro del "macchinario" prossimo al chilometro :smile:
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#40
cavolo per me questo limite è un grosso problema!!!!:confused:
dovendo modellare le astronavi di Star Trek, essendo la NCC-1701E classe Sovereign lunga 685 metri come risolvo???? :biggrin::biggrin::biggrin: