• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Parametrizzazione di un filetto

step

Guest
#1
Buon giorno a tutti, mi occupo di oil&gas e mi serve un aiuto, è possibile parametrizzare un foro filettato in INVENTOR come tutte le altre lavorazioni?

Grazie
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#2
Buon giorno a tutti, mi occupo di oil&gas e mi serve un aiuto, è possibile parametrizzare un foro filettato in INVENTOR come tutte le altre lavorazioni?

Grazie
2 cose:
La prima:
Ti devi presentare come nuovo utente nell'apposita sezione.
La seconda:
Cosa intendi per parametrizzare?
i fori fatti con la feature di Inventor sono gia' parametrizzabili,ci mancherebbe.
Tu forse intendi crearti delle filettature personalizzate? cioe' che non corrispondono a quanto trovi nell'elenco delle forature di Inventor?
O addirittura ti devi creare delle filettature modellate, non cosmetiche?

P.S.
Se svolgi la tua professione in Italia, puoi anche sciverla in Italiano nel tuo profilo utente
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#3
Se svolgi la tua professione in Italia, puoi anche sciverla in Italiano nel tuo profilo utente
Secondo me non esiste la traduzione in italiano per chi lavora nel settore oil&gas :biggrin:

Comunque credo che si riferisca al fatto che vuole fare delle configurazioni di prodotto dove una volta i fori sono M16 e l'altra volta sono M12. Io non mi ricordo più se questo è possibile o cosa, nel senso che mi ricordo che ci son tutte le quote parametrizzabili (stesso problema di SWX) ma poi non ti corrisponde più in automatico la dicitura del filetto.

Soprattutto mi cheido: ma se hai inventor davanti aperto, perchè non provi a legare il diametro di foratura a un'altra quota su un pezzo di prova e vedi se funziona, poi lo metti in tavola e lo quoti.... e ci dai il responso? Se sì è parametrizzabile, altrimenti no.
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#4
Secondo me non esiste la traduzione in Italiano per chi lavora nel settore oil&gas .
Petrolchimico penso potrebbe andare bene.:smile:

Comunque "Instrumentation products for application in the power, chemical and petrochemical industries" e' traducibile:
"Prodotti di strumentazione per l'applicazione nel settore energetico, chimico e petrolchimico"

Ecco, anche il traduttore di google ci riesce.
A parte gli scherzi, :biggrin: e' solo una mia piccola battaglia personale, contro l'uso dell'Inglese nei rapporti tra Italiani.
Inglese che,senza riferimento a nessuno, siamo bravi a sbandierare tra di noi e assai ignoranti quando lo dobbiamo usare con loro.:angry:
Fine dell'OT :smile:.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#5
Petrolchimico penso potrebbe andare bene.:smile:

Comunque "Instrumentation products for application in the power, chemical and petrochemical industries" e' traducibile:
"Prodotti di strumentazione per l'applicazione nel settore energetico, chimico e petrolchimico"

Ecco, anche il traduttore di google ci riesce.
A parte gli scherzi, :biggrin: e' solo una mia piccola battaglia personale, contro l'uso dell'Inglese nei rapporti tra Italiani.
Inglese che,senza riferimento a nessuno, siamo bravi a sbandierare tra di noi e assai ignoranti quando lo dobbiamo usare con loro.:angry:
Fine dell'OT :smile:.
Concordo pienamente. Inoltre sono anche fortemente contrario alle lezioni in inlese al politecnico. Già è materia difficile. Se poi ci dobbiam confrontare con una lingua non nostra a casa nostra... non c'è da stupirsi che i contenuti calano... fine OT.

Ho provato e dei parametri con inventor si possono solo definire posizione e profondità. Nelle equazioni non ci sono riferiemnti al diametro, quindi non si può parametrizzare il foro. Però si può tenere uno schizzo comune e/o una serie di fori (serie lineare o circolare) da attivare e configurare e fare le dierse forature.
 

step

Guest
#6
E quale sarebbe la sezione giusta? è da poco che conosco questo sito...
La mia professione si svolge nel mondo.
Hai ragione, potrei scrivere in italiano ma anche in cinese.
 

Catafratto

Utente Standard
Professione: Disegnatore/progettista
Software: Inventor 2016
Regione: Veneto
#7
E quale sarebbe la sezione giusta? è da poco che conosco questo sito...
La mia professione si svolge nel mondo.
Hai ragione, potrei scrivere in italiano ma anche in cinese.

Sarebbe davvero un'ottima idea! Vedrai come tutti corrono ad aiutarti poi! Forse arriverebbero dal resto del mondo...:tongue:
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#8
E quale sarebbe la sezione giusta? è da poco che conosco questo sito...
La mia professione si svolge nel mondo.
Hai ragione, potrei scrivere in italiano ma anche in cinese.
se durante la registrazione poi ti fossi letto le regole del forum e davi un'occhiata alla sezione di inventor (come c'è anche sulle altre) ... l'avresti trovata tranquillamente. ciao
 

Allegati

frenk

Utente Standard
Professione: Disegnatore autonomo
Software: Inventor Simulation 2013
Regione: Lombardia
#11
????
i fori inseriti utilizzano lo stesso schizzo e la condizione attiva o disattiva la visualizzazione se sono poche forature da gestise si puo tranquillamente utilizzare.Pechè fai finta di non aver visto nn capisco...:biggrin:
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#12
????
i fori inseriti utilizzano lo stesso schizzo e la condizione attiva o disattiva la visualizzazione se sono poche forature da gestise si puo tranquillamente utilizzare.Pechè fai finta di non aver visto nn capisco...:biggrin:
sul fatto che lo si possa utilizzare sono d' accordo ma che sia una vera parametrizzazione non lo si può dire.
purtroppo la tabella delle filettature non è facilmente accessibile tramite parametri.
come spesso capita, l' utente deve fare i gesti della scimmia per ottenere cose che, nel nostro lavoro, sono pane quotidiano.
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#13
Io non so barcamenarmi piu' di tanto con le iLogic, ma probabilmente dovrebbero funzionare, nel caso di configurazioni di di fori da cambiare al variare di un parametro.
P.es con le iLogic ho fatto un modello di flangia per tubazioni secondo la EN1092,che al variare del Diametro Nominale, mi cambia diametro foro, interasse sulla flangia e numero fori.
Se step intendeva con questo,"parametrizzare un foro", allora si puo' fare.
 

step

Guest
#14
Non sono stato chiaro.
Per parametrizzazione io intendo creare un foglio excel con tabelle e valori associati alle quote di un modello 3d. Variando i valori inseriti in questo foglio excel il 3d si aggiorna... per tutte le quote e lavorazioni non ho trovato problemi ad associarle ma per i fori filettati qualcosa non funziona...
 

Allegati

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#15
No,con i filetti la cosa non funziona, ho provato anch'io, ma non sono riuscito ....in tabella parametri non compare nessun dato relativo alle filettature.