parametrizzare assieme

dicifa

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: inventor - AutoCad
Regione: lombardia
#1
ciao raga,
mi date una dritta su come parametrizzare un assieme?

vorrei creare dei particolari in modo che se ne modifico uno l'altro lo segue...oppure in base a una larghezza di un piano si modifica la serie all'interno(ho fatto esempi stupidi per non entrare nello specifico...so già che si può fare con l'adattività ma vorrei sapere se c'è un modo diverso...esempio tramite tabella o simile.

non mi è mai capitato di utilizzarlo ma adesso che ce l'ho bisogno non so come fare..

grazie
 

Catafratto

Utente Standard
Professione: Disegnatore/progettista
Software: Inventor 2016
Regione: Veneto
#2
Fino ad ora io l'ho fatto usando una parte "guida" che contiene i parametri che mi interessano; questa parte viene poi derivata in tutte le parti dell'assieme, in modo che i parametri siano "passati". In questo modo modificando i parametri nella parte "guida" si aggiornano tutte le parti. Il sistema è buono e "robusto", nel senso che non mi si è mai piantato il computer modificando le parti. Altra possibilità è l'iLogic, sto cominciando a provarlo e mi pare sia validissimo anche quello ma bisogna "studiare" di più, se non lo conosci.
 

Jockettino

Utente poco attivo
Professione: progettista
Software: Inventor
Regione: Trentino A/A
#3
Ciao!
Io sto passando all'utilizzo di Inventor proprio per questo motivo! Riesco a modificare un intero assieme usando una tabella Excel! :redface:
Vedo se riesco a spiegarmi bene, parto dall'inizio anche se magari queste cose le sai già.
Andando nel menu "gestisci-parametri" di una qualsiasi parte o assieme ti si apre il menu dei parametri. Qui puoi vedere i parametri di base che il programma ha dato ad ogni quota o vincolo che tu hai inserito e puoi anche aggiungere dei parametri con nomi e formule scelti da te e inserirne i valori.
Una volta fatto questo associ alle quote del modello il nome del parametro desiderato; andando a modificare il valore del parametro nel menù sopra citato vedrai che il modello cambia in automatico.
Ora passiamo all'Excel, fino ad ora ho notato che il programma lavora solo sul primo foglio di calcolo e solo con una impostazione delle celle 2xX (2 righe per X colonne.) In altre parole nella riga 1 metti i nomi dei parametri mentre nella riga 2 metti i valori.
Una volta che inserisci tutti i tuoi parametri salvi e chiudi il file.
Tornando sul Inventor ed andando in gestione parametri trovi, in fondo a sx del menù, due tasti. Uno per aggiungere i parametri personalizzati e l'altro per aggiungere proprio il file excel! Puoi vincolare la parte/assieme al file Excel o inglobare il file nella parte. Sconsiglio quest'ultima opzione se con lo stesso file gestisci più componenti perchè altrimenti dovresti aprire ogni singola parte, aprire il file Excel collegato e modificarlo. Invece vincolando le parti al file Excel ti basterà modificare solo l'unico file Excel per modificarle tutte.
Ora il gioco è fatto e potrai gestire quote e vincoli direttamente da un file Excel! :)
Altra cosa che ho notato è che è meglio tenere tutti i file collegati al file Excel chiusi altrimenti non ti si aggiornano le quote. Se ti capitasse devi semplicemente entrare nella parte, aprire il file Excel dal menù ad albero sulla sx, chiuderlo senza modificarlo (solitamente è già aggiornato, ma nn capisco perchè nn si aggiorni il modello in automatico) e fare aggiorna.
Scusate se mi son dilungato e spero di esserti stato utile! Fammi sapere se sei riuscito a seguire il mio consiglio e che ne pensi! :)