ORGANIZZAZIONE FILE

Andrea_Marconi

Utente Standard
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Solid Edge ST10
Regione: Rimini - Emilia Romagna
#1
Ciao a tutti,

Avrei bisogno di un consiglio tecnico.....

Vi racconto un po di cose per farvi capire....
Mi stò destreggiando in questo nuovo mondo da ormai un anno (io vengo da un altro ambito quello audio) e per me che in matematica ero un asino fortunatamente non è stato difficile apprendere questo sw e questa è cosa buona...

L'azienda con cui collaboro crea degli arredamenti con dei pannelli in lamiera piegata e saldata e così ho preso la palla al balzo...

Fino a 6 mesi fa il lavoro del progetto lo faceva un azienda esterna che quindi disegnava, tagliava e piegava.

Le fatture nonostante le dimensioni dei negozio avevano degli importi che non si riuscivano mai ad interpretare e perciò mi sono offerto io. Da quel momento in poi tutti i disegni di parti già costruite e "draftate" mi sono stati consegnati a me personalmente ed attualmente costituiscono circa il 50% dei file che ho in un assieme, mentre gli altri li costruisco io.

Tutti i disegni che compongono un assieme vengono messi in distinta e dato che il 50% è già stato tagliato e lavorato almeno una volta da loro mi hanno detto che non serve che io li rinvii nuovamente, ma ho paura che prima o poi gli sfugga qualcosa.

La metodica di lavoro che avevano a mio avviso era sbagliatissima perché un disegno madre in una cartella di un disegno di 5 anni prima era stato utilizzato almeno 10 volte in 10 progetti diversi negli anni successivi e fino a qui va bene ci viene in aiuto revision ma manager, ma con i draft i dxf e pdf?

Questi non sono collegabili ad un assieme giusto?

VOI DIRETE A QUESTO PUNTO!!! MA DOVE E' LA DOMANDA?

Eccola! :finger:

C'è un modo di collegare un file Draft o DXF ad un assieme in modo che quando da revison manager seleziono per copia i file dell'assieme volendo riesce anche a prendermi i file che poi servono per la effettiva lavorazione di Taglio (DXF) e piega (PDF)?

Vorrei prendere e risistemare tutto così da avere un ORDINE.

Avete dei consigli oppure?


GRAZIE E SCUSATE PER IL DILUNGO!!!!
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#2
Ciao, con Revision Manager tramite il comando "Dove usato" puoi andare a cercare i file Draft collegati.
Per tutti gli altri file non legati a Solid Edge ci sono diverse soluzioni.

La prima è quella di essere ordinati e procedere sempre con metodo; sembra ma una banalità ma anche con gli strumenti più sofisticati si possono fare casini più sofisticati.

La cosa migliore è che ogni parte abbia un codice ed una revisione (alcuni usano anche la versione e il numero disegno ma diventa molto oneroso da gestire senza almeno un PDM). Tutti i file saranno quindi identificabili e potrai sempre trovarli e spostarli\copiarli insieme. La cosa più semplice è chiamare il file con il codice seguito dalla revisione.

Ciao
 

vespa_83

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: Solid Edge
Regione: Romagna
#3
Concordo. La geometria dei pezzi singoli deve essere definita con un proprio singolo disegno (codice, revisione). Puoi distrubuire un disegno di insieme per far capire lo scopo del pezzo, ma senza disegno di insieme l'operatore deve avere tutte le informazioni per creare un pezzo giusto.
 

Andrea_Marconi

Utente Standard
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Solid Edge ST10
Regione: Rimini - Emilia Romagna
#4
Cosa intendete con Revisione? Io assegno codici univoci ad ogni singolo pezzo e creo i vari file che servono con i relativi codici legati al file creato, ma cosa significa fare una revisione? (scusate l'ignoranza eh!?)
 

ApeGana

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge ST8
Regione: Marche
#5
Con revisione, normalmente, si intende una modifica al disegno di entità tale da non richiedere la modifica del codice. È un aggiornamento del disegno, con un indice che ne tiene traccia.
Di solito all'interno del disegno si mette anche una tabellina con descrizione, data ed eventualmente autore delle varie revisioni.

Esempio: aggiungi delle indicazioni di tolleranza, o qualche quota ad un disegno da un certo punto in poi; per poter distinguere il disegno superato da quello attuale puoi utilizzare un indice di revisione: pippo/1 --> pippo/2
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#6
Con revisione, normalmente, si intende una modifica al disegno di entità tale da non richiedere la modifica del codice. È un aggiornamento del disegno, con un indice che ne tiene traccia.
Di solito all'interno del disegno si mette anche una tabellina con descrizione, data ed eventualmente autore delle varie revisioni.

Esempio: aggiungi delle indicazioni di tolleranza, o qualche quota ad un disegno da un certo punto in poi; per poter distinguere il disegno superato da quello attuale puoi utilizzare un indice di revisione: pippo/1 --> pippo/2
Per aggiungere quote mancanti di solito io non faccio revisioni (se le gestissi farei un incremento di "versione"). Per tenere traccia di queste modifiche "lievi" mi basta la data di stampa del PDF che ho su di un bordo del disegno.

Per revisione io intendo una modifica geometrica nella parte o nel suo assemblaggio.

Ciao