Oleodinamica su solidworks

trabu995

Utente Junior
Professione: studente
Software: cad
Regione: lombardia
#1
Salve a tutti non sono nuovissimo del forum ma è la prima volta che inizio una discussione quindi chiedo scusa se ho sbagliato sezione o altro.
Mi si è presentato un problema al lavoro che non riesco a gestire da solo forse per scarsa preparazione scolastica, ho solo 20 anni, oppure perchè sbaglio metodo.
Il mio problema è cercare di ottenere su di un parallelopipide rettangolare, che sarebbe il blocco oleodinamico in cui vi sono dei condotti, la stessa geometria di un perno con 3 diversi diametri e lunghezze, che sarebbe il condotto del bloccco, il quale è stato ottenuto con una estrusione in rivoluzione. Per far capire meglio: devo ottenere la forma che ad esempio una carota lascia nella terra dopo che è stata colta.
Non so proprio come fare chiedo a voi per un consiglio o la soluzione del mio problema. Una volta risolto questo problema dovrei creare una libreria con le geometrie dei blocchi principali per le diverse serie.
Ringrazio in anticipo tutti coloro che mi aiuteranno
 

Snake

Utente Junior
Professione: Disegnatore CAD
Software: Solidworks
Regione: Mondo
#2
Ciao, premetto che non ho ben capito, ti serve fare un taglio in rivoluzione sul parallelepipedo in questione giusto?

...tento a indovinare: è un distributore simile a quello che è collegato al piantone sterzo in una idroguida per auto?
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#3
Salve a tutti non sono nuovissimo del forum ma è la prima volta che inizio una discussione quindi chiedo scusa se ho sbagliato sezione o altro.
Mi si è presentato un problema al lavoro che non riesco a gestire da solo forse per scarsa preparazione scolastica, ho solo 20 anni, oppure perchè sbaglio metodo.
Il mio problema è cercare di ottenere su di un parallelopipide rettangolare, che sarebbe il blocco oleodinamico in cui vi sono dei condotti, la stessa geometria di un perno con 3 diversi diametri e lunghezze, che sarebbe il condotto del bloccco, il quale è stato ottenuto con una estrusione in rivoluzione. Per far capire meglio: devo ottenere la forma che ad esempio una carota lascia nella terra dopo che è stata colta.
Non so proprio come fare chiedo a voi per un consiglio o la soluzione del mio problema. Una volta risolto questo problema dovrei creare una libreria con le geometrie dei blocchi principali per le diverse serie.
Ringrazio in anticipo tutti coloro che mi aiuteranno
Hai letto la posta che ti è arrivata al momento dell'iscrizione? Ti sei presentato come ti è stato chiesto?
 

trabu995

Utente Junior
Professione: studente
Software: cad
Regione: lombardia
#4
Tipo una matrice su questo parallelopipide avendo come risultato la forma del perno che poi appunto sarebbe il condotto del blocco. Dovrebbe essere tipo una funzione come svuota, ma nn so proprio come fare.
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#6
E soprattutto, ha aperto ALMENO il primo dei tutorial di SWX sulla modellazione?
Alle librerie mi sa ti ci vorra' ancora molto se un semplice taglio estruso da' questi problemi...
 

trabu995

Utente Junior
Professione: studente
Software: cad
Regione: lombardia
#7
No nn ci siamo intesi a quanto vedo. Non è un taglio estruso semplice, la questione è:
partendo da un assieme avendo appunto il rettangolo e il perno salvato nella libreria, li vincolo in modo tale che il perno stia dentro al blocco rettangolare, e il passo successivo sarebbe quello di riuscire a togliere dal blocco il perno facendovi rimanere impressa la geometria appunto come una "carota quando viene tolta dalla terra che vi rimane la geometria della carota", per spiegarsi meglio.
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#8
No nn ci siamo intesi a quanto vedo. Non è un taglio estruso semplice, la questione è:
partendo da un assieme avendo appunto il rettangolo e il perno salvato nella libreria, li vincolo in modo tale che il perno stia dentro al blocco rettangolare, e il passo successivo sarebbe quello di riuscire a togliere dal blocco il perno facendovi rimanere impressa la geometria appunto come una "carota quando viene tolta dalla terra che vi rimane la geometria della carota", per spiegarsi meglio.
devi fare un'operazione booleana, ossia sottrai il perno dal parallelepipedo, cosi ti rimane lo scavo. In solidworks non so come si fa (non conosco il cad), ma vedrai che i colleghi ti risponderanno.
 
Professione: ingegnere
Software: ProE wf 5.0
Regione: umbria
#9
beh, non ci siamo intesi perchè la tua prima descrizione è oggettivamente poco chiara.
a spanne direi che se conosci il perno che andrai ad utilizzare puoi ricavare sul pezzo il suo alloggiamento senza per questo andare ad inserirlo e poi rimuoverlo per lasciare la forma.

aq questo punto puoi parametrizzare il tutto e crearti la tua bella libreria.
 

trabu995

Utente Junior
Professione: studente
Software: cad
Regione: lombardia
#10
Esatto è ciò che pensavo pure io di fare un'operazione booleana ma nn so proprio dove andare a prendere il comando, sulla guida di Solidworks non trova nessun riferimento.
Qualcuno saprebbe dirmi dove posso andare a prendere la funzione per le operazioni booleane?
 

trabu995

Utente Junior
Professione: studente
Software: cad
Regione: lombardia
#11
beh, non ci siamo intesi perchè la tua prima descrizione è oggettivamente poco chiara.
a spanne direi che se conosci il perno che andrai ad utilizzare puoi ricavare sul pezzo il suo alloggiamento senza per questo andare ad inserirlo e poi rimuoverlo per lasciare la forma.

aq questo punto puoi parametrizzare il tutto e crearti la tua bella libreria.
hai ragione scusatemi è stato difficile anche per me cercare di descrivere ciò che volevo fare.
Ma a me nn serve fare una libreria di blocchi con le cavità, a me serve il contrario avere il perno il libreria, che sarebbe la cavità, e utilizzando esso per eseguire le sottrazioni di geometria dal blocco.
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#12
Salve a tutti non sono nuovissimo del forum ma è la prima volta che inizio una discussione quindi chiedo scusa se ho sbagliato sezione o altro.
Mi si è presentato un problema al lavoro che non riesco a gestire da solo forse per scarsa preparazione scolastica, ho solo 20 anni, oppure perchè sbaglio metodo.
Il mio problema è cercare di ottenere su di un parallelopipide rettangolare, che sarebbe il blocco oleodinamico in cui vi sono dei condotti, la stessa geometria di un perno con 3 diversi diametri e lunghezze, che sarebbe il condotto del bloccco, il quale è stato ottenuto con una estrusione in rivoluzione. Per far capire meglio: devo ottenere la forma che ad esempio una carota lascia nella terra dopo che è stata colta.
Non so proprio come fare chiedo a voi per un consiglio o la soluzione del mio problema. Una volta risolto questo problema dovrei creare una libreria con le geometrie dei blocchi principali per le diverse serie.
Ringrazio in anticipo tutti coloro che mi aiuteranno
Confermo quello scritto da tutti ed in particolare da Old.
Un CAD non si impara in 4 ore.
Fatti i tutorial.

Le soluzioni sono 3 e te le metto in ordine di scelta corretta :
1) Lavorazione del parallelepipedo mediante libreria (linkata all'originale oppure no)
2) Operazione Booleana tra parallelepipedo e solido di rivoluzione.
3) Operazione Booleana in ambiente assieme tra il parallelepipedo e il componente valvola.
 

trabu995

Utente Junior
Professione: studente
Software: cad
Regione: lombardia
#13
Avete ragione assolutamente ma cmq un po' Solidworks lo so usare, almeno le funzioni principali, queste altre sono funzioni avanzate e senza un buon tutor nn posso imparare, quindi chiedo a voi per darmi una mano.
Cmq per me è meglio scegliere la 2: operazione booleana tra parallelopipede e solido.
Le 3 fasi che dovrei seguire sono:
1- unione
2- sottrazione
3- intersezione
??
Nella fase unione prendo il comando da Inserisci->superficie->unione. E' corretto?
Poi però nn so più come muovermi.
Aiutatemi con questa cosa poi avete ragione mi farò tutti i tutorial
 
Professione: ingegnere
Software: ProE wf 5.0
Regione: umbria
#14
non conosco solidworks, quindi gli altri ti sapranno rispondere certamente meglio di me. devi prima posizionare il tutto e poi fare una sottrazione booleana. se fai unione, sempre intesa come operazione booleana, poi ottiene un unico corpo.
 

trabu995

Utente Junior
Professione: studente
Software: cad
Regione: lombardia
#15
Ho posizionato tutto in un disegno a parte senza fare un assieme( oppure devo farlo nell'assieme?), i due pezzi sono divisi nel senso nn si toccano minimamente, prendo la funzione ABBINA2 e scelgo la funzione SOTTRAI ma qui arriva un problema; seleziono il corpo principale (parallelopipede) e il corpo da associare (perno) ma una volta cliccato sulla V il perno mi scompare. La funzione RIENTRO nn serve a niente?
 

Snake

Utente Junior
Professione: Disegnatore CAD
Software: Solidworks
Regione: Mondo
#16
@Trabu995 ...ti propongo di fare uno screnshot quando sei sull' assieme e postarlo, inoltre se vuoi domani pomeriggio ho a disposizione un po di tempo, quindi ti potrei dare una mano.... (ci si collega in remoto) ....fammi sapere :wink:
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#17
Avete ragione assolutamente ma cmq un po' Solidworks lo so usare, almeno le funzioni principali, queste altre sono funzioni avanzate e senza un buon tutor nn posso imparare, quindi chiedo a voi per darmi una mano.
Cmq per me è meglio scegliere la 2: operazione booleana tra parallelopipede e solido.
Le 3 fasi che dovrei seguire sono:
1- unione
2- sottrazione
3- intersezione
??
Nella fase unione prendo il comando da Inserisci->superficie->unione. E' corretto?
Poi però nn so più come muovermi.
Aiutatemi con questa cosa poi avete ragione mi farò tutti i tutorial
Non c'entrano un tubo le superfici; stai evidentemente procedendo a tentoni.
In assieme entri in modifica parte del blocco valvola e usi la feature cavità usando come corpo da sottrarre il tuo perno.
Occhio che poi il perno lo devi lasciare nell'assieme, magari nascosto.
Se devi però fare una libreria di funzioni che ti creano la sede del perno dovresti appunto usare le funzioni di libreria.
I modi sono tanti ma dipende da quello che devi fare e da come lo vuoi poi controllare.
Imbarcarsi in operazioni complesse con assiemi e parti realizzate top-down con tante configurazioni, librerie, ecc se non si capisce come funziona il sistema è certo che si va a sbattere il muso...

Dai retta, è inutile che parti dalla Z, incomincia dall'ABC, anche perchè poi ricevi degli aiuti, come hai potuto leggere, che poi non riesci a comprendere perchè ti mancano tutti i passaggi dalla B alla V.
 

Oldwarper

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam
Regione: Emilia Romagna
#18
No nn ci siamo intesi a quanto vedo. Non è un taglio estruso semplice, la questione è:
partendo da un assieme avendo appunto il rettangolo e il perno salvato nella libreria, li vincolo in modo tale che il perno stia dentro al blocco rettangolare, e il passo successivo sarebbe quello di riuscire a togliere dal blocco il perno facendovi rimanere impressa la geometria appunto come una "carota quando viene tolta dalla terra che vi rimane la geometria della carota", per spiegarsi meglio.
Il comando si chiama "Cavita'" ed e' nel menu Inserisci\Stampo una volta selezionato per la modifica nell'assieme l'oggetto in cui verra' effettuata.
E' di una semplicita' disarmante e viene utilizzato anche nei tutorial nella sezione dedicata agli stampi.

Sii molto piu' preciso nella spiegazione la prossima volta.
La palla di cristallo non ce l'hanno nemmeno gli indovini. E' una bufala.

Ancora il consiglio di fare i tutorial: sono fatti moilto bene e non e' una perdita di tempo.
 
Professione: ingegnere
Software: ProE wf 5.0
Regione: umbria
#19
scusa ma io proprio non riesco a capire la difficoltà. in qualche post precedente ti avevo detto che potevi semplicemente crearti tu l'alloggio del perno conoscendo le caratteristiche del perno stesso. non sapevo evidentemente dell'esistenza del comando cavità, ma in sostanza ti avevo detto di usare quello. poi ti è stato consigliato di usare le booleane ma ti blocchi lo stesso.

ora due cose non mi sono chiare. la prima: quale è la difficoltà nel creare sto pezzo? la seconda, che conoscenze hai del cad?

PS non puoi proprio postare niente?
 

trabu995

Utente Junior
Professione: studente
Software: cad
Regione: lombardia
#20
Grazie mille per tutti i suggerimenti sono molto utili. Avete ragione forse è meglio che impari l'alfabero prima di scrivere! Ma nn lo scelgo io, ho una commessa al lavoro e devo cavarmela con le poche conoscenze che ho puramente scolastiche, anche se ho fatto una buona scuola, e da autodidatta.
Mi farò tutti i tutorial che ci sono, così almeno posso esprimermi in modo tale che la gente leggendo possa capire ciò che intendo.
Alla fine sono riuscito a fare sto dannato disegno grazie anche a voi. Ho usato la funzione abbina e poi sottrai. Ovviamente nn so se è corretto la ciò che volevo ottenere l'ho ottenuto, ciò la cavità vuota all'interno di sto parallelopipede avendo la geometria del perno che è stato usato come un'utensile (o come dicevo prima una "carota").