• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

NX > PDF3D

Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#1
Anche se il formato "neutro" più utilizzato dai nostri utenti è il JT, a volte arriva la richiesta di esportare in PDF3D.
Ecco un valido tool:
http://www.tetra4d.com/3dpdf
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#3
Anche se il formato "neutro" più utilizzato dai nostri utenti è il JT, a volte arriva la richiesta di esportare in PDF3D.
Ecco un valido tool:
http://www.tetra4d.com/3dpdf
Su SE ST4 e su Solidworks (da parecchi anni) e' compresa di serie nella licenza base, anche se a livello piu' basico di cio' che fa questo tetra4d. Immagino che a breve entrera' a far parte della dotazione standard di NX.
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#4
Il prezzo è improponibile!
oddio...
899€
se il 3DPDF diventa il tuo veicolo di diffusione delle informazioni 3D direi che li puoi spendere... te ne serve 1 licenza per tutti, se lo metti all'interno di un workflow di rilascio di TC, come dovrebbe essere...
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#5
Su SE ST4 e su Solidworks (da parecchi anni) e' compresa di serie nella licenza base, anche se a livello piu' basico di cio' che fa questo tetra4d. Immagino che a breve entrera' a far parte della dotazione standard di NX.
Mmmmhhh...
Non ci giurerei. :cool:
Noi sull'Enterprise spingiamo da matti il JT... quindi se uno vuole proprio proprio il PDF3D si deve comprare sto tool o simile.
 
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#6
Mmmmhhh...
Non ci giurerei. :cool:
Noi sull'Enterprise spingiamo da matti il JT... quindi se uno vuole proprio proprio il PDF3D si deve comprare sto tool o simile.
Peccato che il JT pesi parecchio, il pdf3D no. Quindi, se vuoi inviare pèr mail il tuo modello, la scelta è molto condizionata.
ciao
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#7
Peccato che il JT pesi parecchio, il pdf3D no. Quindi, se vuoi inviare pèr mail il tuo modello, la scelta è molto condizionata.
ciao
Come sempre dipende...
Se il JT contiene:
- La geometria esatta parasolid
- 3 LOD (Level Of Details)
- PMI
si... pesa molto, circa 1/3 di un equivalente modello CAD

Se al JT per esempio togli la parte Parasolid probabilmente precipita a 1/6

Se usi il formato "LIBRA" (Lightweight JT), che, in pratica, mette nel JT solo una rappresentazione semplificata della matematica (che viene ricalcolata sempre al volo...) e la PMI, pesa circa il 3% del formato CAD originale.
 
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#8
Come sempre dipende...
Se il JT contiene:
- La geometria esatta parasolid
- 3 LOD (Level Of Details)
- PMI
si... pesa molto, circa 1/3 di un equivalente modello CAD

Se al JT per esempio togli la parte Parasolid probabilmente precipita a 1/6

Se usi il formato "LIBRA" (Lightweight JT), che, in pratica, mette nel JT solo una rappresentazione semplificata della matematica (che viene ricalcolata sempre al volo...) e la PMI, pesa circa il 3% del formato CAD originale.
Noi abbiamo una procedura automatizzata tra ProE ed NX.
In proE ho un menu in cui posso trasformare un assembly/part in JT.
Nello specifico non so cosa esporto (è un wizard). Per inviare una matematica ad un fornitore, senza ftp, è quasi impossibile.
Molte volete ricorriamo allo step.
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#9
Noi abbiamo una procedura automatizzata tra ProE ed NX.
In proE ho un menu in cui posso trasformare un assembly/part in JT.
Nello specifico non so cosa esporto (è un wizard). Per inviare una matematica ad un fornitore, senza ftp, è quasi impossibile.
Molte volete ricorriamo allo step.
con il JT non esporti matematiche, anche perchè importandole nel cad non riesci a trasformarle a quotarle a dare materiale e neanche a metterle in tavola. E' come il pdf, lo visualizzi e basta
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#10
con il JT non esporti matematiche, anche perchè importandole nel cad non riesci a trasformarle a quotarle a dare materiale e neanche a metterle in tavola. E' come il pdf, lo visualizzi e basta
No. Nel JT puoi settare vari livelli di esportazione, andando ad includere anche la matematica precisa, metadati e PMI, se desiderato.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#11
Pro/E esporta in PDF3D mi sa dalla WF4, tiè :).
Il mio CAD è più grosso del tuo, come sempre. ROTFL
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#12
No. Nel JT puoi settare vari livelli di esportazione, andando ad includere anche la matematica precisa, metadati e PMI, se desiderato.
vero ma a sto punto è come avere lo STEP o il parasolid, sicuramente con informazioni in più rispetto a quest'ultimi.
Se però i JT vengono forniti scarni di tutto (almeno quei pochi che mi hanno inviato i fornitori erano così) non ci fai praticamente niente, se non caricarli nel cad e basta, se ti serve visualizzarli in tavola o metterci delle quote fai meno di un pdf.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#13
vero ma a sto punto è come avere lo STEP o il parasolid, sicuramente con informazioni in più rispetto a quest'ultimi.
Se però i JT vengono forniti scarni di tutto (almeno quei pochi che mi hanno inviato i fornitori erano così) non ci fai praticamente niente, se non caricarli nel cad e basta, se ti serve visualizzarli in tavola o metterci delle quote fai meno di un pdf.
Ecco appunto dipende a cosa e' finalizzata l'esportazione. Sinceramente a me il JT farebbe estremamente comodo, perche' quando mando un progetto ad un cliente il problema piu' grande e' proprio l'assenza dei emtadati nei file di formati neutri tradizionali (resta poi da capire perche', sarebbe banalissimo modificare la specifica step per inserirli). Ci ho provato varie volte, ma tutti quando sentono JT cadono dalle nuvole, oppure il traduttore e' a pagamento per cui non se ne parla.

Quindi se il tuo interlocutore ha diritto alla tua fiducia-->JT pieno, se e' per sola visualizzazione-->JT leggero.
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#14
Ecco appunto dipende a cosa e' finalizzata l'esportazione. Sinceramente a me il JT farebbe estremamente comodo, perche' quando mando un progetto ad un cliente il problema piu' grande e' proprio l'assenza dei emtadati nei file di formati neutri tradizionali (resta poi da capire perche', sarebbe banalissimo modificare la specifica step per inserirli). Ci ho provato varie volte, ma tutti quando sentono JT cadono dalle nuvole, oppure il traduttore e' a pagamento per cui non se ne parla.

Quindi se il tuo interlocutore ha diritto alla tua fiducia-->JT pieno, se e' per sola visualizzazione-->JT leggero.
concordo con quanto dici tu, difatti al mio interlocutore che mi fornisce delle valvole e delle centraline idrauliche, sulla mail ho specificato che "...mi servirebbero questi modelli in formato STEP o Parasolid (mi interessa solamente l’ingombro esterno ed fori di fissaggio)" fattostà che non l'hanno ben recepito e mi hanno fornito il JT. Ho comunicato che non riesco a visualizzarlo in tavola e se gentilmente lo mandano in altro formato, ma nulla da fare, alla fine mi son fatto un blocco in PAR con 4 fori e 2 scavi prendendo in mano la valvola misurandola col metro visto comunque che anche dal catalogo si poteva solo risalire ai fori di fissaggio ed entrata/uscita olio mentre gli ingombri esterni non erano chiari.
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#15
Questo costa molto meno ma da Solidedge, non so se può essere usato con NX, sicuramente non la plugin integrata, magari esportando nel formato SE da NX ed importando all'interno del tool.
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#16
Noi abbiamo una procedura automatizzata tra ProE ed NX.
In proE ho un menu in cui posso trasformare un assembly/part in JT.
Nello specifico non so cosa esporto (è un wizard). Per inviare una matematica ad un fornitore, senza ftp, è quasi impossibile.
Molte volete ricorriamo allo step.
Lo so bene.. :biggrin:
infatti, se si trasportano i dati fra Pro/E-NX-Catia, occorre un JT molto ricco.
Non credo comunque pesi + dello STEP.
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#18
Ecco appunto dipende a cosa e' finalizzata l'esportazione. Sinceramente a me il JT farebbe estremamente comodo, perche' quando mando un progetto ad un cliente il problema piu' grande e' proprio l'assenza dei emtadati nei file di formati neutri tradizionali (resta poi da capire perche', sarebbe banalissimo modificare la specifica step per inserirli). Ci ho provato varie volte, ma tutti quando sentono JT cadono dalle nuvole, oppure il traduttore e' a pagamento per cui non se ne parla.

Quindi se il tuo interlocutore ha diritto alla tua fiducia-->JT pieno, se e' per sola visualizzazione-->JT leggero.
Hai colto nel segno...
Infatti, l'ufficio acquisti Fiat, se usano il 3D Annotato su una specifica piattaforma, invece delle tavole 2D, non manda in giro il JT "ricco", ma quello "povero" che non può essere preso così com'è e "fresato" in quanto le informazioni contenute sono "analitiche" (un foro è appositamente poligonale, ma sa di essere un foro, quindi se misuri è "abbastanza" esatto, ma se cerchi di usarlo per copiare il modello, alla fine devi andare di reverse)

Invece, come dice Stef, per usarlo come veicolo di scambio dati devi avere dentro la geometria Parasolid...
e NX, se hai un JT "ricco" come dataset TC, ti maschera completamente il fatto che il modello sia non nativo.
 

ciciu

Utente Standard
Professione: Stampi Termoplastici
Software: Nx8.5 ; Nx10
Regione: Lombardia
#19
scusate , apro una parentesi : non avendolo mai usato , per piacere aiutatemi a ricordare :
il JT che esporto , può essere visto da chiunque senza il bisogno di un programma apposito ?
Si lo so , è vero che anche il pdf necessita di un programma , ma è ormai quasi intrinseco nelle installazioni base di tutti i computer .
E non devi chiedere al tuo cliente di installare il visualizzatore : sei già certo che lo abbia funzionante .
 

Pizza3d

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: NX - SE - Team center
Regione: lombardia
#20
Anche io la pensavo cosi.
(gli passo il pdf 3d e non gli faccio installare il visualizzatore)
Dopo gli ultimi lavori che ho fatto, mi sono ricreduto, il cliente si è installato il visualizzatore e si è trovato meglio con il JT che con PDF3d.