• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Numero di Reynold

Professione: ing. meccanico
Software: Solid Edge, Fluent, Gambit
Regione: Puglia
#1
C'è un modo per avere il massimo numero di Reynold, in una simulazione fluidodinamica, direttamente dal programma (Fluent)?
Grazie.
 

Vmax

Utente Standard
Professione: Analista - emigrante
Software: StarCCM+, Fluent, CFX, FlowSimulation, Ansys, Matlab...
Regione: UK-Lombardia
#2
Il massimo numero di Reynolds, di per se, non ha molto senso dal punto di vista fisico, essendo un parametro che si riferisce al flusso nel suo complesso (sebbene sia possibile definire un numero di Reynolds di cella, per motivi legati più che altro ai modelli di turbolenza) in relazione al regime laminare o turbolento che si viene ad instaurare.
Tra l'altro non lo puoi neanche definire in termini non aleatori.

Perciò ti chiedo a che ti serve il massimo e perché?

P.S. Si chiama Numero di Reynolds, da Osborne Reynolds, non numero di Reynold! Un errore del genere ti sarebbe costato l'esame...
 
Professione: ing. meccanico
Software: Solid Edge, Fluent, Gambit
Regione: Puglia
#3
ma che esame, a luglio mi laureo!!!
Sono difronte ad un flusso a metà tra laminare e turbolento: una situazione peggiore non esiste! Il fluent è andato a convergenza sia in un caso che nell'altro e quindi mi chiedevo se potevo ricavarmi dal fluent stesso il numero di reynolds nella sezione ristretta, la più critica.
Tutto qua!
 

Vmax

Utente Standard
Professione: Analista - emigrante
Software: StarCCM+, Fluent, CFX, FlowSimulation, Ansys, Matlab...
Regione: UK-Lombardia
#4
In bocca al lupo per la laurea...

Continuo a non capire perché vuoi fare calcolare al software il numero di Reynolds se hai già individuato la sezione che ti interessa, i dati ce li hai tutti, calcolalo.
 
Professione: ing. meccanico
Software: Solid Edge, Fluent, Gambit
Regione: Puglia
#5
ho calcolato il numero di reynold ma volevo una conferma. Ottengo, nella sezione ristretta, numeri di reynolds tra 2000 e 3000 ma il condotto dell'olio è così tortuoso e strano che mi confonde e non riesco a pensare al laminare studiato da Reynolds nel tubo cilindrico ad asse rettilineo.
 

Vmax

Utente Standard
Professione: Analista - emigrante
Software: StarCCM+, Fluent, CFX, FlowSimulation, Ansys, Matlab...
Regione: UK-Lombardia
#6
Per componenti industriali non particolarmente raffinati, a meno di trafilamenti inferiori al millimetro, supponendo che tu non abbia 30 diametri a sezione costante minima, secondo me il flusso lo puoi considerare turbolento per quei numeri di Reynolds.

Se questo è il quesito che ti ponevi.

Se non ti ponevi questo quesito, cerca di riformulare la tua richiesta in modo chiaro.