Note x la piegatura della lamiera

Professione: disegnatore
Software: Solidworks 2011
Regione: Piemonte,Neive,CN
#1
Ciao nella messa in tavola delle lamiere solid works 2009 mette in automatico le annotazione per la piegatura.
Facendo riferimento all' allegato
Mi indica dei pieghi a cui la ditta per cui lavoro li ritiene sbagliati.
Non e' possibile poterli cambiare in automatico.
Ad Es.
il piego "A" sono abituato a quotarlo 135°
il piego "B" sono abituato a quotarlo 135°
il piego "C" me lo indica giusto
il piego "D" sono abituato a quotarlo 45°

Solid punta al file bendnoteformat.txt
Che al suo interno c'e questa macro:
<bend-direction> <bend-angle> <bend-radius>
Ho anche provato a cambiarla in
<bend-direction> <bend-complementary-angle> <bend-radius>.
Ma lui me li visualizza sempre uguali.
Ce per caso qualche altra macro da fargli caricare

Grazie 1000
 

Allegati

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#2
Ciao nella messa in tavola delle lamiere solid works 2009 mette in automatico le annotazione per la piegatura.
Facendo riferimento all' allegato
Mi indica dei pieghi a cui la ditta per cui lavoro li ritiene sbagliati.
Non e' possibile poterli cambiare in automatico.
Ad Es.
il piego "A" sono abituato a quotarlo 135°
il piego "B" sono abituato a quotarlo 135°
il piego "C" me lo indica giusto
il piego "D" sono abituato a quotarlo 45°

Solid punta al file bendnoteformat.txt
Che al suo interno c'e questa macro:
<bend-direction> <bend-angle> <bend-radius>
Ho anche provato a cambiarla in
<bend-direction> <bend-complementary-angle> <bend-radius>.
Ma lui me li visualizza sempre uguali.
Ce per caso qualche altra macro da fargli caricare

Grazie 1000
Scusa ma così è impossibile aprire il tuo file.. semplicemente perchè "non c'è", non è presente la parte da cui deriva. Se vuoi inviare file di messe in tavola devi accompagnarli alla parte corrispondente, altrimenti potresti provare a salvarlo come "disegno autonomo" e postare quello.

Riprova che sono curioso di vederlo.
Perchè mi sembra strano che pieghi/sviluppi di swx non siano corretti. Se succede è perchè il disegnatore ha sbagliato qualcosa nell'esecuzione o nel settaggio dei parametri, il software non fa nulla di più di ciò che gli "comandiamo" noi.
E visto come avevi impostato quella tramoggia/bocchetta non mi stupirei se ci fosse qualche "imprecisione".

Dai, posta entrambi i files .PRT e .DRW completi che vediamo.

Saluti
Marco:smile:
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#3
Ciao nella messa in tavola delle lamiere solid works 2009..
..solo una curiosità:
ma se dici di usare SWX 2009 com'è che i files che posti risultano sempre di una versione precedente?

Saluti
Marco
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#5
Ecco sia la parte che la tavola
Non vedo dove sia l'errore.
Tutto sta a mettersi d'accordo da che parte guardare la lamiera:smile:

Il programma considera lo spostamento dei lembi piegati dal piano (dalla condizione) di partenza. Ed in effetti "ruotano" di un arco pari all'indicazione in nota, correttamente quindi.

In pratica avete tutti ragione:smile:
tu quoti l'angolo che eventualmente andresti a misurare dopo la piegatura;
il programma invece ti indica "lo scostamento" dalla condizione iniziale di lamiera piatta (che ai fini della lavorazione forse è più corretto).
La direzione SU o GIU' indica da che parte deve essere rivolta "in macchina" la faccia che tu vedi in tavola, e non se il lembo debba salire o scendere (che è l'esatto opposto).. Vedrai che ragionando in questi termini la comprensione delle note risulterà più semplice.

La ditta per cui lavori invece cosa vorrebbe?
Che possa avere delle sue "convenzioni" è normale, ma non può affermare che quelle note siano sbagliate.. gli angoli quelli sono.
Partendo dall'angolo piatto non ci vuole molto a fare le dovute sottrazioni (180-135=45 o viceversa).
Mettetevi d'accordo e se proprio ti obbligano accontentali ed aggiungi tu delle note. Eviterei di editare il testo originale, perderesti la parametricità. Piuttosto nascondilo, o sentiamo se qualcuno ha suggerimenti diversi e più efficaci.
Però a scanso d'equivoci è sempre meglio fornire insieme agli sviluppi (anzi, quando posso lo evito e gli sviluppi li faccio fare alla ditta piegatrice) anche il disegno del finito quotato correttamente.

Saluti
Marco
 
Ultima modifica:
Professione: disegnatore
Software: Solidworks 2011
Regione: Piemonte,Neive,CN
#6
Hai perfettamente ragione.
Ma la ditta per cui lavoro è anche costruttrice di lamiere.
Per cui noi disegnatori gli dobbiamo fare anche lo sviluppo.
Non è possibile cambiare la macro che nella nota in automatico mi compaia l' angolo interno quelli che chiami tu l'angolo si va a misurare dopo la piegatura.
Visto che siamo avviati cosi.

Graazie
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#7
Secondo me no, ma bisognerebbe sentire l'assistenza.