• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Non so come realizzare un accoppiamento

matteolegna

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: SolidWorks, Inventor, SolidEdge, autocad, archicad, 3dsmax etc etc
Regione: Veneto
#1
Buongiorno a tutti!
Sono alle prime armi con sw (e di fatto il diesegno meccanico non è il mio ambito di interesse principale, studio architettura :rolleyes:, tuttavia sto preparando un progettino per un espositore che contempla parti in movimento...)
Ho la seguente situazione: (l'immagine è allegata)
Vorrei vincolare il movimento del cilindro all'interno del percorso a croce che vedete ritagliato nell'elemento piano in prominenza... come fare? Un accoppiamento di tangenza ad una faccia orizzontale, ad esempio, non mi permette il movimento verticale quando il pezzo raggiunge l'incrocio dei tagli.
Vi ringrazio moltissimo!
 

Allegati

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#2
Buongiorno a tutti!
Sono alle prime armi con sw (e di fatto il diesegno meccanico non è il mio ambito di interesse principale, studio architettura :rolleyes:, tuttavia sto preparando un progettino per un espositore che contempla parti in movimento...)
Ho la seguente situazione: (l'immagine è allegata)
Vorrei vincolare il movimento del cilindro all'interno del percorso a croce che vedete ritagliato nell'elemento piano in prominenza... come fare? Un accoppiamento di tangenza ad una faccia orizzontale, ad esempio, non mi permette il movimento verticale quando il pezzo raggiunge l'incrocio dei tagli.
Vi ringrazio moltissimo!
Hai provato a usare l' accoppiamento "percorso".
Se posti il file gli do un occhiata.
 

matteolegna

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: SolidWorks, Inventor, SolidEdge, autocad, archicad, 3dsmax etc etc
Regione: Veneto
#3
Ti ringrazio tantissimo!
Ho provato a leggere la guida a riguardo dell'accoppiamento percorso, ma mi è parso che funzioni solamente su un percorso "singolo" ovvero senza "bivi" o incroci...
In allegato hai il file, che intanto è stato portato un pochino avanti. Immagina che le quattro piastre che vedi attorno al disegno siano completamente vincolate a terra e che siano su un piano verticale. Quello che vorrei realizzare (ancora è in fase di studio generale, quindi il diemensionamento dei pezzi è ancora tutto da considerare... :wink:) è che la piastra al centro dell'assieme (e con essa il profilato quadrato che sporge dall'altra parte) si possa muovere rimanendo vincolata come da un pattino ad una superficie parallela a quella delle piastre a terra (che cioè resista a momento...) ma al contempo si possa muovere in verticale ed in orizzontale lungo una rete di percorsi a maglia quadrata. Il dettaglio che ti mando è soltanto uno degli "incroci" di questi percorsi. Immagina che le otto piastre a terra si ripetano in modo indefinito...
Lo scopo di tutto questo meccanismo è di poter issare, con una cremagliera, il pezzo centrale, al cui profilato sporgente verrà appeso un carico, e poi, una volta raggiunta un altezza desiderata, questo pezzo dovrà essere traslato orizzontalmente a prendere posizione su un percorso orizzontale (un po' come se un muletto posasse un carico su uno scaffale...)
Spero di essere stato almeno vagamente comprensibile :biggrin:
Grazie davvero per l'interesse!
(ah, e non avendo che scarsissime competenze meccaniche, se aveste qualche modo migliore da suggerirmi ne sarei felicissimo)
 

Allegati

matteolegna

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: SolidWorks, Inventor, SolidEdge, autocad, archicad, 3dsmax etc etc
Regione: Veneto
#4
Mi pare che in inventor, per risolvere questo tipo di faccende, ci fosse un comando per "prevenire" le interferenze (compenetrazioni) dei pezzi, sarebbe stato sufficiente attivarla per risolvere la mia questione. Esiste qualcosa di simile anche in sw?
Comunque, se il mio post precedente non dovesse essere sufficientemente comprensibile, quello che cerco di ottenere è una parete espositiva sulla quale sia possibile esporre in modo "automatizzato" ed indipendente, issandoli da uno spazio al di sotto di essa, degli oggetti...
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#5
Mi pare che in inventor, per risolvere questo tipo di faccende, ci fosse un comando per "prevenire" le interferenze (compenetrazioni) dei pezzi, sarebbe stato sufficiente attivarla per risolvere la mia questione. Esiste qualcosa di simile anche in sw?
Comunque, se il mio post precedente non dovesse essere sufficientemente comprensibile, quello che cerco di ottenere è una parete espositiva sulla quale sia possibile esporre in modo "automatizzato" ed indipendente, issandoli da uno spazio al di sotto di essa, degli oggetti...
Se ti è sufficiente puoi provare la dinamica fisica nello strumento "Sposta componente".
http://help.solidworks.com/2012/italian/solidworks/sldworks/Physical_Dynamics.htm
 

matteolegna

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: SolidWorks, Inventor, SolidEdge, autocad, archicad, 3dsmax etc etc
Regione: Veneto
#6
Grazie mille, è quello che cercavo