• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

non riesco a mettere queste quote

wellold

Utente Junior
Professione: neolaureato
Software: pro-e
Regione: emilia romagna
#1
Ciao ragazzi, mi chiamo Luca .Sono un neofita del draft di proe e non riesco a mettere le quote come vorrei.. in particolare vorrei mettere la quota dell'arco (R273) che parta dal centro della circonferenza in modo da poter aggiungere anche altre quote che tengano come riferimento questo centro. Forse non si capisce benissimo ,aggiungo foto :una è quello che vorrei fare e l'altra è dove sono arrivato con proe.. grazie ragazzi
 

Allegati

Delysid

Utente Standard
Professione: Designer
Software: Rhinoceros, Pro/ENGINEER, CINEMA 4D
Regione: Toscana
#2
Ciao ragazzi, mi chiamo Luca .Sono un neofita del draft di proe e non riesco a mettere le quote come vorrei.. in particolare vorrei mettere la quota dell'arco (R273) che parta dal centro della circonferenza in modo da poter aggiungere anche altre quote che tengano come riferimento questo centro. Forse non si capisce benissimo ,aggiungo foto :una è quello che vorrei fare e l'altra è dove sono arrivato con proe.. grazie ragazzi
Per fortuna io non mi occupo della messa in tavola, altrimenti non userei Pro/E. :D

Non so come si cambiano gli stili di quotatura (e qui eventualmente aspettiamo l'esperto di turno), ma se ti serve un riferimento per il centro dell'arco da sfruttare per altre quote puoi aggiungere un punto sul centro dell'arco.

Spero di esserti stato un pochetto di aiuto.
 
Ultima modifica:

Ozzy

Guest
#3
Basta crearsi l'asse nel modello che sia concentrico e puoi usare quello come riferimento.
Se impostate nel config.pro l'opzione:
show_axes_for_extr_arcs su yes
proe crea per ogni porzione di arco il relativo asse in automatico,senza doverne ricreare di nuovi.
Chiaramente questa opzione non è retroattiva e funziona solo da quando la settate.

Saluti Ozzy
 

wellold

Utente Junior
Professione: neolaureato
Software: pro-e
Regione: emilia romagna
#4
grazie della risposta ozzy... però ho provato a creare nel modello l'asse concentrico ma nel draft visualizzando gli assi non me lo vede...invece se creo un punto riferimento nel draft me lo porta dietro...dopo ci metto sopra un punto disegnato nel draft e il gioco dovrebbe essere fatto. ultima domanda: come faccio a cambiare le dimensioni della X che indica il punto nel draft? è troppo invadente così grande...
grazie
ciao
 

Ozzy

Guest
#5
grazie della risposta ozzy... però ho provato a creare nel modello l'asse concentrico ma nel draft visualizzando gli assi non me lo vede...invece se creo un punto riferimento nel draft me lo porta dietro...dopo ci metto sopra un punto disegnato nel draft e il gioco dovrebbe essere fatto. ultima domanda: come faccio a cambiare le dimensioni della X che indica il punto nel draft? è troppo invadente così grande...
grazie
ciao
Te lo deve visualizzare, figurati se non ti visualizza gli assi...
L'altro procedimento è peggio perchè se leghi il punto draft al punto 3d, devi poi anche assicurarti che non si muova e devi legarlo alla vista,perchè se poi c'è una modifica non si aggiorna.
 

Delysid

Utente Standard
Professione: Designer
Software: Rhinoceros, Pro/ENGINEER, CINEMA 4D
Regione: Toscana
#6
Basta crearsi l'asse nel modello che sia concentrico e puoi usare quello come riferimento.
Se impostate nel config.pro l'opzione:
show_axes_for_extr_arcs su yes
proe crea per ogni porzione di arco il relativo asse in automatico,senza doverne ricreare di nuovi.
Eh si, decisamente meglio.
 
Ultima modifica:
Professione: Libero professionista
Software: Catia V5 e Pro-E
Regione: Lombardia
#7
Ozzy, se ho capito bene, il problema di Wellold è quello di indicare la quota "raggio " partendo dal centro. Non sarebbe più veloce usare il tasto invert freccie nelle proprietà della quota, fino ad ottenre il modo desiderato?
Eè chiaro che le altre quote che fanno riferimento al centro del cerchio R273 si visualizzano nello stesso modo.
 

Ozzy

Guest
#8
Ozzy, se ho capito bene, il problema di Wellold è quello di indicare la quota "raggio " partendo dal centro. Non sarebbe più veloce usare il tasto invert freccie nelle proprietà della quota, fino ad ottenre il modo desiderato?
Eè chiaro che le altre quote che fanno riferimento al centro del cerchio R273 si visualizzano nello stesso modo.
Si hai ragione!
Ho capito male io, effettivamente basta cliccare tasto dx più volte fino a visualizzarla nel punto più consono e se hai già una quota di riferimento al suo centro è ancora più semplice.:p
 

fabryh

Utente Junior
Professione: Ing&Meccanico
Software: HyperMill,Autocad
Regione: Abruzzo
#9
esatto....basta "flippare" le frecce fino a trovare la visualizzazione della quota voluta.

volendo si può anche indicare il diametro cliccando due volte col tasto sx del mouse sull'arco e poi mettendo la quota(che apparirà con il simbolo Ø)

raga io all'inizio venendo da SolidEdge ero perplesso sulla messa in tavola di ProE e non mi piaceva...............dopo quasi un anno ho dovuto cambiare idea;)
 

Ozzy

Guest
#10
esatto....basta "flippare" le frecce fino a trovare la visualizzazione della quota voluta.

volendo si può anche indicare il diametro cliccando due volte col tasto sx del mouse sull'arco e poi mettendo la quota(che apparirà con il simbolo Ø)

raga io all'inizio venendo da SolidEdge ero perplesso sulla messa in tavola di ProE e non mi piaceva...............dopo quasi un anno ho dovuto cambiare idea;)
è quello che dico sempre ma vengo preso per pazzo schizzofrenico.
In realtà ci sono tanti trucchetti e scorciatoie che sinceramente altri cad nella messa in tavola non hanno..
Bisogna conoscerlo, usarlo, non si può pretendere che dopo una settimana si sa tutto, questo è impossibile e mi viene l'orticaria quando sento i confronti di cad fatti da utenti dopo un uso di 1 settimana...:D
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#11
Io per il comando "inverti frecce" mi sono fatto una macro perchè in alcuni lavori la cosa può essere molto ripetitiva e pallosa.
 
Professione: Libero professionista
Software: Catia V5 e Pro-E
Regione: Lombardia
#12
Scusa Ozzy, ma questa è una polemica bella e buona :D
Pro-E l'ho preso e mollato tante volte a secondo delle esigenze lavorative, così come Catia V5. Non volermene, ma Catia rimane il migliore e il più intuitivo anche dopo due settimane di "giogo", con le dovute basi.
Scusa :D:D:D
 

Ozzy

Guest
#13
Scusa Ozzy, ma questa è una polemica bella e buona :D
Pro-E l'ho preso e mollato tante volte a secondo delle esigenze lavorative, così come Catia V5. Non volermene, ma Catia rimane il migliore e il più intuitivo anche dopo due settimane di "giogo", con le dovute basi.
Scusa :D:D:D
Non è una polemica fenice è un dato di fatto!
Te lo dice uno che usa da anni proe e che tutt'oggi ogni tanto scopre qualcosa di nuovo, quindi mi fa ridere chi da giudizi dopo poco tempo, dico solo questo.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#16
Ragazzi so che sono completamente OT ma, sono felice come una pasqua ... è da 2 giorni che ho la connessione wireless ... e dopo anni di 56k sto viaggiando a velocità stratosferiche :) sono quasi commosso :)
 

Ozzy

Guest
#17
Ragazzi so che sono completamente OT ma, sono felice come una pasqua ... è da 2 giorni che ho la connessione wireless ... e dopo anni di 56k sto viaggiando a velocità stratosferiche :) sono quasi commosso :)
Miiiiiiiiiiii era ora!

@Fenice: comunque io non è che ho usato solo proe nella mia breve vita professionale,l'ho preso e l'ho rimollato anche io , in mezzo ho usato in modo consistenze swx , catia e osd.
Ma catia scusami tanto non puoi proprio dire che è intuitivo rispetto a un proe..se mi parli di swx,se,inventor allora si, ma catia che sia più intuitivo non direi proprio,che sia migliore invece non mi pronuncio nemmeno, perchè l'ho usato per pochi mesetti e in ambiti completamente diversi,sicuramente ha una marcia in più per le surf,ma ripeto l'ho usato troppo poco per esprimere giudizi.;)
Saluti Ozzy
 
Professione: Libero professionista
Software: Catia V5 e Pro-E
Regione: Lombardia
#18
Tranquillo Ozzy, "il mondo è bello perchè e vario" ed è giusto che ogniuno abbia la sua idea, altrimenti ti immagini che tristezza?.:)
Per quanto riguarda Pro-E sei sempre il mio Guru informatico ;)
 

fabryh

Utente Junior
Professione: Ing&Meccanico
Software: HyperMill,Autocad
Regione: Abruzzo
#19
senza innescare una polemica.............non esiste "il CAD migliore di tutti".
ognuno ha i suoi Pro ed i suoi Contro....alcuni sono ottimi per delle cose, altri per altre.
non si può però bollare come scarso o altro un software senza averci fatto esperienza
nel mio caso ad esempio vi posso dire che ora, dopo 10 mesi, ProE lo trovo facile ed intuitivo.............visto che per utilizzarlo non ho seguito alcun corso.
dopo i primi due mesi (insieme ad un collega cui chiedevo consigli) ho iniziato ed ho dovuto imparare da solo ad utilizzare al meglio le varie funzioni (sapevo utilizzare solo SolidEdge prima).
 
Professione: Libero professionista
Software: Catia V5 e Pro-E
Regione: Lombardia
#20
Sono d'accordo Fabryh, ma rimanderei questa discussione in altra sede, potrebbe distogliere l'attenzione del problema originaria di Wellold che , tra l'altro mi sembra risolta; sono state proposte varie soluzioni e, secondo me tutte valide.