Non capisco la logica

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#1
Avrei bisogno di un chiarimento riguardo agli schizzi in Inventor.

Ho un particolare con un foro che voglio aprire tipo asola fino all'esterno.
Proietto lo spigolo del foro e quello esterno, costruisco 2 linee con opportuni vincoli e coincidenti con le geometrie proiettate.

A questo punto però le geometrie proiettate non le posso dividere per farne una parte di costruzione e la restante per chiudere il mio profilo.

Non posso nemmeno utilizzare lo schizzo per fare un estrusione in taglio perché il profilo non è chiuso.

Devo creare anche 2 archi e vincolarli alla geometria proiettata?

Mi sembra strano come metodo, porta ad avere un sacco di linee molte delle quali sovrapposte:confused:

Allego un immagine se non sono stato chiaro Cattura.PNG
 

Catafratto

Utente Standard
Professione: Disegnatore/progettista
Software: Inventor 2016
Regione: Veneto
#2
Purtroppo hai ragione, Inventor fatica molto ad identificare certe regioni e talvolta è molto fastidioso. Nel tuo caso comunque la soluzione è semplice, io farei così:
Foro Tagliato.jpg
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#3
Inventor fatica molto ad identificare certe regioni e talvolta è molto fastidioso
Certo che, se sbagli metodo, ti vai a cacciare in un vicolo cieco.
In questo caso la soluzione proposta richiede (1) la proiezione di un riferimento, (2) l' uso di una geometria semplice ( rettangolo non allineato alla terna di base ), (3) l' applicazione di un vincolo sul centro del foro, (4) la quota angolare e la tangenza tra raccordo del pezzo e lato del rettangolo ( questo vincolo è ridondante ).
Mi sembra che ci sia il minimo indispensabile, dubito che qualsiasi altro cad lo faccia con meno passaggi.
 

Catafratto

Utente Standard
Professione: Disegnatore/progettista
Software: Inventor 2016
Regione: Veneto
#4
Certo che, se sbagli metodo, ti vai a cacciare in un vicolo cieco.
In questo caso la soluzione proposta richiede (1) la proiezione di un riferimento, (2) l' uso di una geometria semplice ( rettangolo non allineato alla terna di base ), (3) l' applicazione di un vincolo sul centro del foro, (4) la quota angolare e la tangenza tra raccordo del pezzo e lato del rettangolo ( questo vincolo è ridondante ).
Mi sembra che ci sia il minimo indispensabile, dubito che qualsiasi altro cad lo faccia con meno passaggi.
La semplicità aiuta in tutti i casi e aggiunge resistenza alle modifiche, però Inventor è oggettivamente "dispettoso" in questo campo: nello specifico ho provato a fare la cosa che NON farei (e che TECNOMODEL ha tentato senza successo) e ovviamente oggi mi funziona perfettamente, penso sia perchè il pezzo e lo schizzo sono "puliti". Comunque uso solo Inventor e quindi non so se sia una difficoltà comune a tutti i modellatori solidi o un limite specifico di Inv...
 

Allegati

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#5
Certo che, se sbagli metodo, ti vai a cacciare in un vicolo cieco.
In questo caso la soluzione proposta richiede (1) la proiezione di un riferimento, (2) l' uso di una geometria semplice ( rettangolo non allineato alla terna di base ), (3) l' applicazione di un vincolo sul centro del foro, (4) la quota angolare e la tangenza tra raccordo del pezzo e lato del rettangolo ( questo vincolo è ridondante ).
Mi sembra che ci sia il minimo indispensabile, dubito che qualsiasi altro cad lo faccia con meno passaggi.
Bè, altri cad lo fanno in maniera moolto più semplice.

Su Solidworks mi basta fare 2 rette con i vertici agganciati agli spigoli che non sono obbligato a proiettare perchè li riconosce come entità, mettere un vincolo di tangenza sullo spigolo del foro e basta.

Con 2 rette ottengo quello che con Inventor ottengo con 2 proiezioni di spigoli, un rettangolo e vari vincoli, come hai detto tu anche ridondanti.

Mi sembra che come minimo indispensabile sia un po' abbondante.

Poi naturalmente devo lavorare con Inventor, quindi chiedo per capirlo al meglio ed usarlo in maniera efficace.
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#6
Bè, altri cad lo fanno in maniera moolto più semplice.

Su Solidworks mi basta fare 2 rette con i vertici agganciati agli spigoli che non sono obbligato a proiettare perchè li riconosce come entità, mettere un vincolo di tangenza sullo spigolo del foro e basta.

Con 2 rette ottengo quello che con Inventor ottengo con 2 proiezioni di spigoli, un rettangolo e vari vincoli, come hai detto tu anche ridondanti.

Mi sembra che come minimo indispensabile sia un po' abbondante.

Poi naturalmente devo lavorare con Inventor, quindi chiedo per capirlo al meglio ed usarlo in maniera efficace.
Inventor può fare lo stesso.
Quello che ho indicato io è il percorso minimo per un novizio, anche se lo ritengo il più esplicito possibile ed il più facile da gestire da parte di chiunque e non solo dal top-driver dell' ufficio, che fa la metà dei passaggi del niubbio.
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#7
Inventor può fare lo stesso.
Quello che ho indicato io è il percorso minimo per un novizio, anche se lo ritengo il più esplicito possibile ed il più facile da gestire da parte di chiunque e non solo dal top-driver dell' ufficio, che fa la metà dei passaggi del niubbio.
Anche con Inventor si può fare?
Mi spiegheresti come?
E' proprio per questo che chiedo sul forum, l'aiuto di utilizzatori esperti può farmi crescere in maniera netta e veloce.
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#8
Questo è fatto esattamente come hai descritto tu.
Due rette che sanno di dover essere parallele, due vertici agganciati alle linee esterne del riduttore ( linee che vengono riconosciute in automatico ), gli altri due vertici coincidenti e tangenti alla circonferenza del foro, che si proietta in automatico, l' estrusione finale.
Tutto questo senza usare la proiezione automatica degli spigoli alla creazione dello schizzo, cosa che sembra molto comoda ma, in realtà, è pesante e fonte di problemi a fronte di variazioni di geometria future.
Io continuo a preferire il mio sistema.

View attachment prova lavorazione.pdf
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#9
Questo è fatto esattamente come hai descritto tu.
Due rette che sanno di dover essere parallele, due vertici agganciati alle linee esterne del riduttore ( linee che vengono riconosciute in automatico ), gli altri due vertici coincidenti e tangenti alla circonferenza del foro, che si proietta in automatico, l' estrusione finale.
Tutto questo senza usare la proiezione automatica degli spigoli alla creazione dello schizzo, cosa che sembra molto comoda ma, in realtà, è pesante e fonte di problemi a fronte di variazioni di geometria future.
Io continuo a preferire il mio sistema.

View attachment 40101
Non uso la proiezione automatica perché, come giustamente dici, genera solo confusione.
Non mi è chiaro però come fai a far riconoscere le linee in automatico e come fa la circonferenza del foro ad essere proiettata in automatico.
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#10
Non uso la proiezione automatica perché, come giustamente dici, genera solo confusione.
Non mi è chiaro però come fai a far riconoscere le linee in automatico e come fa la circonferenza del foro ad essere proiettata in automatico.
Click su icona vincolo coincidente, tocco l' estremità della linea, tocco il foro.
Anche questo è più lungo da descrivere che da fare.
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#13
Grazie, mi sembrava troppo macchinoso come sistema quel continuo dover proiettare geometria.