• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

nodi o keypoints?

Wolverine

Utente Junior
Professione: studente
Software: autocad
Regione: puglia
#1
ciao a tutti!
Siccome sono alle prime armi con ansys, vorrei sapere se qualcuno sa dirmi la differrenza tra nodi e keypoints.

grazie!ciaoo!!!
 

matteoso

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: Prima di tutto la testa,poi PRO/E WF3/4,CREO 1.0, Ansys 10, Autocad 2006, Mathcad 13
Regione: BARI
#2
ciao! i nodi sono entita fisiche,matematiche: se leggi un qualunque libricino di elementi finiti capisci di che parlo... i keypoints(KP) sono entita geometriche, senza valenza strutturale o fisica. Dopo aver assegnato il tipo di elemento, ex. solido, shell o beam,ecc, allora andrai a meshare la struttura e otterrai i nodi, che sono elementi fisici.
 

BigHyo

Utente Junior
Professione: Direttore tecnico
Software: Inventor, Solidworks, Nastran InCad, Ansys, Solidworks Simulation
Regione: Nord-ovest
#3
ciao! i nodi sono entita fisiche,matematiche: se leggi un qualunque libricino di elementi finiti capisci di che parlo... i keypoints(KP) sono entita geometriche, senza valenza strutturale o fisica. Dopo aver assegnato il tipo di elemento, ex. solido, shell o beam,ecc, allora andrai a meshare la struttura e otterrai i nodi, che sono elementi fisici.
Aggiungo:

in Ansys può creare direttamente i nodi ma questo ti torna molto utile soprattutto se devi creare elementi 1-D (aste o travi)


Ciao
 

matteoso

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: Prima di tutto la testa,poi PRO/E WF3/4,CREO 1.0, Ansys 10, Autocad 2006, Mathcad 13
Regione: BARI
#4
aggiungo ancora un consiglio pratico: se devi creare travi(beam) o elem. teso-compressi(link) usa i nodi, x ilr esto vai di keypoint, linee , aree e volumi che hanno molti vantaggi
 

Luca97

Utente Junior
Professione: Studente ingegneria
Software: AutoCAD/Ansys
Regione: Piemonte
#6
aggiungo ancora un consiglio pratico: se devi creare travi(beam) o elem. teso-compressi(link) usa i nodi, x ilr esto vai di keypoint, linee , aree e volumi che hanno molti vantaggi
Perchè? Sono curioso, come ho scritto nell'altro topic ho dovuto iniziare ad utilizzare Ansys da due giorni, e devo proprio studiare una struttura frame, con elementi beam. Avevo utilizzato i keypoints per definire i "nodi" della struttura, dopo ho definito le linee, assegnato le proprietà (materiale, sezioni ed elemento) ad ogni linea e, dopodichè ho meshato la struttura.

Quale è il vantaggio dell'utilizzare i nodi dall'inizio?
 

matteoso

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: Prima di tutto la testa,poi PRO/E WF3/4,CREO 1.0, Ansys 10, Autocad 2006, Mathcad 13
Regione: BARI
#7
Perchè? Sono curioso, come ho scritto nell'altro topic ho dovuto iniziare ad utilizzare Ansys da due giorni, e devo proprio studiare una struttura frame, con elementi beam. Avevo utilizzato i keypoints per definire i "nodi" della struttura, dopo ho definito le linee, assegnato le proprietà (materiale, sezioni ed elemento) ad ogni linea e, dopodichè ho meshato la struttura.

Quale è il vantaggio dell'utilizzare i nodi dall'inizio?
ciao. va benissimo usare i kp e line anzi, io lo consiglio quando uno gia li sa usare xke ti permettono ti avere mesh personalizzate (x vedere gli sforzi,def,spost,ecc anche all'interno della trave), solo che x chi nn è esperto è molto piu semplice definire i nodi e poi collegarli direttamente con gli elementi (link1, beam3,ecc) cosi da avere gia le entità "fisiche". Ma ripeto, cn i KP vai benissimo!
 

portasdonda

Utente Junior
Professione: studente
Software: ansys
Regione: puglia
#8
scusate se mi intrometto!ma dopo aver meshato un pannello, avendo definito le proprietà della struttura, per definire i vincoli, cioè ad esempio i vertici incastrati, devo usare keypoint o nodi?io credo nodi!
 

matteoso

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: Prima di tutto la testa,poi PRO/E WF3/4,CREO 1.0, Ansys 10, Autocad 2006, Mathcad 13
Regione: BARI
#9
puoi vincolare sia in fase di KP o LINES o AREAS (con comando rispettivamente DK, DL, DA) e poi, dopo aver meshato ed assegnato l' elemento (quindi avrà generato dei nodi), trasferire i vincoli con comando DTRAN (verificate perche non uso ansys da un po').
Nel tuo caso visto che hai già meshato e quindi creato i nodi, puoi vincolare direttamente i nodi (comando D).

Uno dei vantaggi di cui parlavo sopra ad usare kp, line, etc. è anche il fatto che per vincolare, ad esempio, il lato di una piastra mi basta vincolare la linea e quando avrò meshato, tutti i nodi corrispondenti avranno ereditato quel vincolo!
Per vincolare invece tutti i nodi, dopo la mesh, dovrò selezionare con NSEL tutti i nodi del lato, vincolare, riselezionare tutti i nodi...qualche pasaggio in più.

Saluti
 

portasdonda

Utente Junior
Professione: studente
Software: ansys
Regione: puglia
#10
grazie per la risposta celere! :)

io ho realizzato un semipannello cilindrico in titanio e (dopo aver meshato) dovrei appoggiarlo sui lati o sui nodi e vincolarlo sui nodi. (non ne sono certo perchè il prof mi deve ancora specificare questo aspetto). Nel caso in cui debba solo appoggiare i lati,quindi le linee, dovrò usare quindi il comando nsll,confermi?
a questo punto però ora che mi ci fai pensare, grazie a quello che mi hai detto, prima di meshare vincolo appoggiando o incastrando linee e keypoint e poi mesho :) grazie!
 

matteoso

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: Prima di tutto la testa,poi PRO/E WF3/4,CREO 1.0, Ansys 10, Autocad 2006, Mathcad 13
Regione: BARI
#11
figurati!
ricordati, per trasferire carichi e vincoli da line, kp, ecc. di usare DTRAN (vincoli), FTRAN (forze).
PS. il prof è Demelio?
 

portasdonda

Utente Junior
Professione: studente
Software: ansys
Regione: puglia
#12
no lamberti! ho finito gli esami la settimana scorsa e mi sono lanciato nell'impresa di realizzare la tesi in 2 settimane per potermi laureare a luglio! ho realizzato il pannello, l'ho meshato, ora devo vincolarlo, applicare i carichi e fare l'analisi statica e di buckling. quest'ultimi passaggi saranno un grosso problema insieme all'ottimizzazione! insomma si prevedono altre nottate! :D
 

volaff

Utente Senior
Professione: Studente
Software: Solidworks 2014,Ansys APDL
Regione: Campania
#13
Fare la tesi in due settimane???

Scirverla e creare il modello???

Bah!

Buona domenica
 

portasdonda

Utente Junior
Professione: studente
Software: ansys
Regione: puglia
#14
scusami volaff, ho capito che non condividi, ma è necessario seguirmi e commentare ogni post, facendomi avvertire la tua disapprovazione?
ho scritto su questo sito per cercare aiuti e non certo per farmi fare questo lavoro; se non ce la farò pazienza ma almeno avrò tentato.
Se ad ogni mio post deve seguirne uno tuo che mi mostri la tua riluttanza ti chiedo per piacere di non commentare. Grazie.
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#15
Chiedo a tutti di seguire il quesito anche se i commenti non sono offensivi. Diciamo che condivido che in 2 settimane farai molta fatica! Ma se lavori h 24 magari ce la fai. Auguri
Grazie
 

portasdonda

Utente Junior
Professione: studente
Software: ansys
Regione: puglia
#16
ne sono ben conscio :). Sono gia 4 notti che faccio davanti al pc spinto solo dalla convinzione che se ci provo non avrò rimpianti futuri :)
 

portasdonda

Utente Junior
Professione: studente
Software: ansys
Regione: puglia
#17
scusate ragazzi solo un'informazione: ho applicato i vincoli e i carichi e mi è apparsa questa scritta: "both solid model and finite element model boundary condition have been applied to this model. As solid loads are transferred to the nodes or elements, they can overwrite directly applied loads" cosa vorrebbe dire? devo controllare i miei vincoli? può essere che abbia imposto vincoli sia alle linee che direttamente ai nodi del FEM? grazie :)
 

stefano.garbin

Moderatore
Staff Forum
Professione: CAD-CAE-PLM manager
Software: NX 11, teamcenter 10.1.7, Ansys 18.2, Recurdyn v8r5
Regione: Veneto
#20
Se mi è permesso dico la mia...
Io intendo questo sito come un luogo nel quale gli utenti scambiano informazioni, dubbi, quesiti con lo scopo di incrementare la propria competenza.
Condizione NECESSARIA per fare questo è
1-studiare bene la guida del software ed i link che sono stati postati e che sono ricchi di informazioni, esempi, tutorials.
2-provare a risolvere da soli il problema.
3-se non si trova soluzione provare ancora e riprovare, e intanto cercare nel forum domande simili che altri utenti potrebbero aver fatto in passato
4-se proprio non se ne viene fuori si posta su questo forum una domanda secca e circostanziata, con descrizione di cosa si sta facendo, di dove si vorrebbe arrivare e di dove si trova difficoltà.
5-si attende con pazienza una risposta, senza sollecitare più e più volte gli altri utenti
6-le domande vanno poste sul forum, non nei messaggi privati. Solo così il forum arricchirà la conoscenza di tante persone e non solo quella di una.

Questo è la mia concezione di forum, e non solo la mia. IL mio esempio, tanto per fare nomi e cognomi, è www.xansys.org

Detto questo leggo con sconcerto questa sequela di messaggi!
Nulla di personale, ma troviamo utenti (per lo più studenti) che si trovano nella necessità di fare i loro "homeworks" (compiti per casa) senza aver studiato (e quindi capito) quasi nulla. Questi utenti postano le loro domande nella speranza che ci sia qualcuno che fai compiti per casa al posto loro, in modo che possano passare l'esame, o fare la tesi, nel tempo più breve possibile, con il minimo sforzo, per poi poter tranquillamente dimenticare quello che hanno imparato (se qualcosa hanno imparato).

Scusate ma io non condivido minimamente questo modo di fare, e non riesco a stare zitto!
Così non si va da nessuna parte!!!