• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Muovere Sottoinsiemi

Alch

Utente Junior
Professione: Impiegato Tecnico
Software: SolidWorks 2012 - AutoCad 2015
Regione: Piemonte
#1
Salve a tutti, durante il mio lavoro mi sono imbattuto in problema (per fortuna poco grave).
Nel caso di un progetto mi sono costruito piccoli insiemi riguardanti una categoria di parti (ad esempio, un insieme creato da un cilindro più i supporti, un secondo insieme costituito dal un telaio ecc..), il problema è che avendo vincolato le parti in un insieme lasciando però dei movimenti (come potrebbe essere la corsa di un pistone idraulico) un volta importato l'insieme in quello principale non posso più muovere il mio sottoinsieme. In pratica, se nell'insieme principale voglio far uscire il mio pistone dal cilindro devo aprire il sottoinsieme e trascinare fuori lo stelo, ritornare nell'assieme principale e ricostruire.
C'è un modo per ovviare a questo?
Mi sapreste indicare la procedura corretta o più stabile e sicura per evitare problemi di "assemblaggio" delle parti di fronte a complessivi di un numero consistente di parti, specialmente parti importate essendo componenti standard?

Grazie mille! Spero di essere stato chiaro :confused:
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#2
all'interno dell'assieme primario vai sulle proprietà del sottoassieme e rendilo flessibile.
è un argomento già trattato nel forum e spiegato nella guida in linea di soliworks.

consiglio: nel caso del cilindro o similari dove esistono posizione definite (ad esempio minimo e massimo movimento) è utile usare più configurazioni tipo chiuso, aperto, mobile, in modo da usare quelle statiche durante la progettazione, in quanto un assieme con pezzi non completamente vincolati è più dispendioso dal punto delle prestazioni, mentre usare quello libero per verificare saltuariamente il movimento
 

Alch

Utente Junior
Professione: Impiegato Tecnico
Software: SolidWorks 2012 - AutoCad 2015
Regione: Piemonte
#3
Grazie, probabilmente non ho cercato dettagliatamente. Mi scuso per questa mia negligenza.

In sostanza dovrei gestire due assiemi? uno con vincoli di movimento ed un altro con vincoli di posizione statici in modo da poter progettare in maniera più fluida avendo un inferiore calo prestazionale?
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#4
In sostanza dovrei gestire due assiemi? uno con vincoli di movimento ed un altro con vincoli di posizione statici in modo da poter progettare in maniera più fluida avendo un inferiore calo prestazionale?
devi usare le configurazioni. un assieme n configurazioni.
se non sai cosa sono le configurazioni leggi la guida in linea
 

Alch

Utente Junior
Professione: Impiegato Tecnico
Software: SolidWorks 2012 - AutoCad 2015
Regione: Piemonte
#5
Non si smette mai d'imparare, davvero offre molteplici funzioni solidworks.
Ora guarderò la guida relativa alle configurazioni