Multibodies, saldature e distinta base

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#1
Ciao a tutti.

Devo progetare una piccola carpenteria composta da 7 piastre (superiore, inferiore molto spesse, le altre verticale e interposte tra le due in modo da formare un sandwich).
Per vari motivi di gestione parametrica (su cui non mi addentro) mi chiedono di utilizzare la tecnica "multibody", cioè un'unica parte con bodies distinti (eventualmente ma non necessariamente in modalità "saldature", visto che devo modellare anche i rispettivi cordoni di saldatura). Mi sapreste consigliare come gestire la cosa a livello di messa in tavola, specialmente epr quello che riguarda visualizzazione delle saldature e BOM? Dalla guida ho capito ben poco... Grazie e scusate la banalità della domanda (ho acquistato SWX da poche settimane).

Allego un esempio nel post successivo.
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#2
Ho aggiunto in allegato la geometria in formato SWX2011
 

Allegati

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#3
Adesso non posso aprire il tuo file (ho la 2010), pero' per la distinta di taglio, puoi fare cosi', se gia' non ci sei arrivato da solo.

In ambiente parte:
1) strumenti-->inserisci-->saldatura
2) Nell'albero del modello, in alto dovrebbe apparire l'icona del giunto saldato
3) tasto dx-->aggiorna. Qui' SWX fa il calcolo dei solidi uguali e crea delle cartelle sotto il simbolo (occhio che due tubolari uguali, dei quali magari uno forato e l'altro no, vengono trattati come due membri distinti nella distinta di taglio)
4) tasto dx su ogni cartella--> proprieta'-->assegni materiale e descrizione a ciascun membro

Dopo in tavola dovresti fare inserisci-->distinta di taglio

Io ho gia' le personalizzazioni del mio cliente, non so se la distinta di taglio c'e' gia' nel SWX "OTTB" (come dice qualcuno :biggrin:).

P.S. Per i cordoni di saldatura non ti so dire, il mio cliente li mette solo in tavola usando la funzione apposita.
 

Ivan1990

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: SolidWorks 2013
Regione: lombardia (brescia)
#4
in teoria i cordoni di saldatura li fa anche con la funzione nella parte multicorpo(si possono anche mettere i vari dati che poi corrisponderanno anche in tavola), c è un apposta tabella come detto da cacciatorino per la distinta di taglio, e c è la tabella apposita per le saldature, io ti consiglio comunque di fare un file modello dove metti delle proprietà già impostate in precedenza, lo salvi per esempio come "Parte(multicorpo), poi fai una tabella con i dati di cui hai bisogno(che avrai gia inserito nella proprietà nel file di parte, questa tabella la salvi, e poi la richiami tutte le volte che hai bisogno.

se devi fare la messa in tavola dei corpi singoli, hai due strade, o selezioni il corpo di cui vuoi fare la tavola dal seleziona corpo(che ti fa scegliere il corpo di cui fare la tavola) o clicchi sul corpo col destro e fai inserisci in nuova parte(quest' ultimo ha problemi con filetti cechi).
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#5
Ho aggiunto in allegato la geometria in formato SWX2011
Guarda l'allegato, c'è un video che ti mostra quello che ti ha spiegato cacciatorino. Tieni presente che così i vantaggi dei saldati sono piccoli, aumentano quando utilizzi i membri strutturali.

Aggiungo che per mettere in tavola il singolo corpo (senza esportarlo) devi utilizzare la vista relativa.
 

Allegati

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#6
Aggiungo che e' possibile inserire, nella descrizione che apparira' nella distinta di taglio, dei campi parametrici. Vedi allegato (questo e' fatto dal cad in automatico quando si usano i membri strutturali).
 

Allegati

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#8
scusa la domanda banale,che differenza c è con il "seleziona corpi".
Ho specifiato il comando da utilizzare in quanto mi pare che matteo non abbia dimestichezza con i saldati. Non esiste un comando seleziona corpi, che io sappia, ma "corpi selezionati" è una opzione della vista relativa, in alternativa c'è l'opzione "seleziona corpi" dal comando vista del modello o nel proprety manager delle viste.

dal proprety manager, però, si utilizza solo dopo aver creato la vista.
 

Ivan1990

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: SolidWorks 2013
Regione: lombardia (brescia)
#9
Ho specifiato il comando da utilizzare in quanto mi pare che matteo non abbia dimestichezza con i saldati. Non esiste un comando seleziona corpi, che io sappia, ma "corpi selezionati" è una opzione della vista relativa, in alternativa c'è l'opzione "seleziona corpi" dal comando vista del modello o nel proprety manager delle viste.

dal proprety manager, però, si utilizza solo dopo aver creato la vista.
sisi ho visto il comando corpi selezionati su vista relativa, io ho sempre usato dopo aver messo la vista il property manager con il seleziona corpi, ho letto di questa "vista relativa" e sono andato a guardare come usare questo comando, e volevo sapere se era meglio usare vista relativa o se era uguale al seleziona corpi, cioè sono due procedimenti che portano allo stesso fine, oppure fanno cose leggermente diverse ed una è meglio dell altra? può sembrare stupida come domanda ma ho già notato di fare delle cose in un determinato modo per poi scoprire grazie a voi, che esiste un metodo migliore e più funzionante per farlo...:biggrin:
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#10
Grazie, gentilissimi.
In effetti con gli structural members gli automatismi che si sfruttano sono di più, mentre con le normali piastre è meglio crearsi un template di parametri.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#11
sisi ho visto il comando corpi selezionati su vista relativa, io ho sempre usato dopo aver messo la vista il property manager con il seleziona corpi, ho letto di questa "vista relativa" e sono andato a guardare come usare questo comando, e volevo sapere se era meglio usare vista relativa o se era uguale al seleziona corpi, cioè sono due procedimenti che portano allo stesso fine, oppure fanno cose leggermente diverse ed una è meglio dell altra? può sembrare stupida come domanda ma ho già notato di fare delle cose in un determinato modo per poi scoprire grazie a voi, che esiste un metodo migliore e più funzionante per farlo...:biggrin:
Direi che alla fine il risultato è identico. Di solito uso la vista relativa in quanto mi permette di orientare correttamente in un solo comando i corpi più difficili.
Con i saldati ho realizzato delle carpenterie impensabili da realizzare con la modellazione tradizionale e quando ti ritrovi corpi in giro per lo spazio la vista relativa è la soluzione più immediata.
 

Ivan1990

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: SolidWorks 2013
Regione: lombardia (brescia)
#12
Direi che alla fine il risultato è identico. Di solito uso la vista relativa in quanto mi permette di orientare correttamente in un solo comando i corpi più difficili.
Con i saldati ho realizzato delle carpenterie impensabili da realizzare con la modellazione tradizionale e quando ti ritrovi corpi in giro per lo spazio la vista relativa è la soluzione più immediata.
ok grazie per la risposta :finger: