• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

mono processore o bi-processore?

PROTEC11

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA
Software: PRO-E, SOLIDWORKS, CATIA, OSD MODELING
Regione: LOMBARDIA
#1
Buongiorno a tutti...
sto per acquistare una workstation Dell o H-P... a 64bit
il mio dubbio è sul processore : Solidworks può sfruttare il bi-processore
oppure conviene prendere un solo processore con più Ghz possibili?
Come scheda grafica utilizza anche più di 1Gb di ram?
Meglio Nvidia o Ati?
Grazie!
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#2
Soidworks, da quanto vedo, sfrutta più core solo in pochi casi. I nuovi processori sono quad core e già non vengono sfruttati a dovere così. Il secondo processore sono soldi buttati. Per la scheda video... più ce n'è e meglio è.
Anch'io sto acquistando una workstation e penso di orientarmi su un processore xeon 5580 con vga quadro fx 4800
 

Gabriele SWX

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solidworks 2017, Creo 3.0 M60
Regione: Toscana, Firenze
#3
Effettivamente è vero, Solidworks utilizza più di un core solo in rare occasioni, come ad esempio la rigenerazione delle messe in tavola.
Il discorso cambia se vuoi fare rendering, sia photoworks che photoview360 sfruttano tutti i core ed i processori disponibili.
Effettivamente quella del mancato sfruttamento dei core multipli secondo me è una grossa pecca in un programma come SWX, infatti ormai anche i pc casalinghi sono almeno dual-core.
Per la scheda video ti consiglio Nvidia, con una buona dose di ram.

Ciao
 

ballino

Utente Junior
Professione: ingegnere
Software: swx epdm 2012
Regione: brianza
#4
ciao a tutti!

anche se sono convinto che i moderatori ti suggeriranno l’uso del tasto cerca...( e fanno bene!) di seguito ho riportato un po’ di info varie ed esperienze sul campo.

uso ancora xp pro 32bit. mi hanno acquistato una workstation tenendo la mano sul portafoglio e scansando i requisisti tecnici ormai arcinoti per questo cad:
“clock / ram /cpu / os / antivirus / HDD / vga / hardware vario /” ( in ordine)

risultato: ufficio acquisti a rispondere della finto risparmio perché i tecnici che guardano i pc costano molto di più di una spesa mal fatta.

“C’ho” 8 core E5410 con una frequenza di clock di 2.33GHz(entry level). il risultato è che nel task manager si vede sempre uno/due core al 100%, gli altri dormono. eseguendo i beckmark per individuare la mia situazione ho scoperto che sarebbe stato meglio un dual/quad con alte frequenze di clock a parità di budget. Confermo la workstation è stabile e silenziosa.

Le alchimie dello switch 3GB hanno migliorato in modo apprezzabile
http://www.fcsuper.com/swblog/?p=50
il comportamento.

Per avere un’idea delle prestazioni sono andato su http://www.solidmuse.com/ dove ci sono alcuni benckmark ed alcuni risultati. Con il tuo budget e l’esperienza di altri utilizzatori puoi giungere ad alcune considerazioni personali.

SW Benchmark, Pattern Intensive Punch Holder
http://spreadsheets.google.com/pub?key=pz7wTpIkC7LA28ybEyxyTPw

SW Benchmark, Scooby-Doo Surface Model
http://spreadsheets.google.com/pub?key=pz7wTpIkC7LAuGJ0evMeWQw

SW Benchmark, Sheet Metal Carrier
http://spreadsheets.google.com/pub?key=pz7wTpIkC7LBfngm8bDDjTA


ad oggi sceglierei W7 64, una workstation con “Core i7 Extreme 965”, almeno quad core Bloomfield 3 GHZ, disco veloce e ram in funzione dell’utilizzo ( 6 Gb). sk video nvidia FX3500 o giù di lì.

Realizzo modelli di meccanica tradizionale ( no superfici) con 2000/3000 parti di varia tipologia ( membri strutturali / sheet),viteria e oggetti importati da file SAT/PAR/IGS e faccio FEM strutturale.
 

qui

Utente Junior
Professione: progettista
Software: solidworks
Regione: veneto
#5
io sto facendo un po confusione: ormai tutti i processori sono almeno dual core... Ma esistono anche workstation con 2 processori...

In pratica mi dite che conviene prendre una workstation con un Xeon (che è 4 core), piuttosto che una postazione con 2 xeon (che peraltro costa una palanca in piu)?
Sono anche io in procinto di acuqistare una workstation, e mi era stata proposta una macchina con un xeon (4core), 12 gb di ram e nividia quadro FX 1800, piu monitor 22" a circa 2000 caffè...
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#6
Avere un processore a 4 core e 4 processori a un core per swx cambia poco, non li sfrutta. Per questo vale la pena di investire sulle prestazioni per singolo core, ma bada, non solo alla frequenza, occorre vedere i test relativi alla cpu per capire.
Le ultime serie di xeon (la serie 55XX sicuramente) e i processori i7 (credo anche i5) quando si accorgono che sta lavorando un solo core aumentanto automaticamente la frequenza su quel core, andando spesso oltre i 3 Ghz. Non si tratta di accrocchi ma di una funzione standard di Intel su queste CPU.
Esistono anche workstation a doppio processore, ognuno dei quali potrebbe essere quad core e queste si sfruttano per rendering e FEM. Il fem utilizza pesantemente il processore e + ce n'è meglio è.
Tanto per farti un esempio le serie 5500 e 7500 della Dell portano il biprocessore.
 

Brigno

Utente Standard
Professione: Programmatore
Software: SW
Regione: Lombardia
#7
Io consiglio di farsi fare un PC con:

1) raffreddamento a liquido fatto da ditte specializzate e OC garantito con funzionamento 24/24
2) CPU dualcore
3) 4 o più Gb di ram in funzione del SO (XP 32 o 64....Vista è lento e Seven con SW2010 mi da molti problemi)
4) Antivirus veloce (tipo NOD31) con l'esclusione dei file *.sld* sia lato PC che eventualmente lato server !
5) disco SSD Intel
6) Quadro FX 5600 1,5 Gb di ram (sulla baia ci sono molte "occasioni")
7) PC con installato meno roba possibile (più veloce e stabile)