• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Momento inerzia ridotto all'albero motore

teseo

Utente Standard
Professione: Cantinaro
Software: solidworks2017 sp2.0, autocad2013, pochino solidedge st7, draftsight
Regione: Lombardia
#1
ciao a tutti ho un dubbio ....forse piu di uno

dovrei dimensionare il motore che si vede in figura;
ho calcolato la coppia necessaria la potenza i giri ecc.(ops lo ha fatto solidworks):cool:

ma ora devo calcolare il momento di inerzia ridotto al motore non so da dove cominciare...
ho calcolato il momento di inerzia del mozzo centrale e fin li tutto ok ma i componenti che si muovono linearmente come li tratto....
non posso prendere come si vede nell'esempio il momento di inerzia Izz=0.00130186 che è ridotto al centro motore(ho inserito un centro di coordinate) perchè quel pezzo mica gira intorno all'albero va dritto....

come posso procedere

grazie saluti
 

Allegati

teseo

Utente Standard
Professione: Cantinaro
Software: solidworks2017 sp2.0, autocad2013, pochino solidedge st7, draftsight
Regione: Lombardia
#2
nessuno sa darmi qualche suggerimento...
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#3
Se utilizzi Motion symulation é una delle cose che puoi chiedere di calcolati sottoforma di grafico in funzione del tempo o delle posizioni.

Attenzione che il momento d'inerzia calcolato dipende dall'accelerazione e questo accade in campo non conservativo, quindi nella realtà delle cose ed é diversi da quello che silurante si intende come momento quadratico d'inerzia. Approfondisci l'argomento sulla guida di symulation e un po' di teoria classica.

In alternativa calcoli il momento di inerzia di ogni parte e lo trasporti secondo il quarto della distanza.... Vedi teoria classica dei momenti di massa
 

teseo

Utente Standard
Professione: Cantinaro
Software: solidworks2017 sp2.0, autocad2013, pochino solidedge st7, draftsight
Regione: Lombardia
#4
l'ho fatto simulare a solidworks ma il grafico non ha senso mi da dei valori assurdi con repentini cambiamenti e valori a 10e12!
mi piacerebbe capire come interpretarlo.

ho provato calcolandolo a mano cioè egualiando le due energie cinetiche ma non so se è la strada giusta;
nel senso che ho equiparato l'energia cinetica che si avrebbe nel moto rotatorio con l'energia cinetica che si avrebbe nel moto lineare (come poi è) quindi sviluppo ed ottengo un risultato che mi pare accettabile... ma

grazie ciao
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#5
Per prima cosa nel motion devi mettere una rampa motore che sia compatibile con il motore che hai scelto a catalogo oppure in modo inverso imponi il moto lineare con le sue rampe e vedi cosa succede al motore. Tra le componenti devi montare una inerzia al motore compatibile al vero. Occorre impostare bene le cose. Qualche tutorial potrebbe aiutarti a fare meglio le cose.
 

teseo

Utente Standard
Professione: Cantinaro
Software: solidworks2017 sp2.0, autocad2013, pochino solidedge st7, draftsight
Regione: Lombardia
#6
Ho impostato una rampa che è quella reale per segmenti; i valori di coppia potenza spostamenti velocità ecc sono corretti l'unica cosa che mi manca è proprio la riduzione del momento di inerzia al motore.il risultato è fuori da ogni logica 10e12; come hai detto tu è raffrontato alla accelerazione e quindi essendo un ciclo molto spinto 350colpi minuto mi da dei valori per me errati vorrei capire come poi poterli riportare al valore reale che ho calcolato e mi sembra più corretto...
grazie ciao