• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

momenti di inerzia pro-e

Dlight

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: pro-e
Regione: liguria
#1
dovrei disegnare uno scatolato che abbia determinati momenti di inerzia e massa lineare più bassa possibile...
qualcuno mi sa dire come si possa ottenere ciò tramite le funzioni di analisi e ottimizzazione di pro/Engineer?
grazie mille
bacini bacetti:4441:
 

PTC

Utente Junior
Professione: Consulente
Software: CREO
Regione: Emilia Romagna
#2
Ciao Dlight,

Se vuoi la strada più semplice devi avere la licenza di BMX (Behavioral model extension), creare un feature di misura di massa che ti restituisca il parametro relativo al momento di inerzia e posizionarlo nell' albero modello al momento in cui lo vuoi analizzare.

Crea una analisi di fattibilità/ottimizzazione.

Imposta il valore che vuoi ottenere all' interno dei vincoli di progetto e inserisci le quote (o i materiali, parametri che puoi modificare ) in un range che non ti diano problemi in fase di rigenerazione (per fare questo devi fare girare prima un analisi di fattibilità).

Imposta il tipo di iterazione che vuoi utilizzare e lancia l'analisi... fa tutto da se...

Il metodo più complicato è scrivere un po' di relazioni (m,agari su excel o meglio Mathcad) e caricarle nel modello.

Se hai dubbi scrivi pure o girami il modello con queloo che vuoi ottenere e vedo di fartelo avere con già le modifiche e l'analisi inserita (solo da fare girare o modificare)

Ti allego un file semplice fatto con WF2 (puoi aprirlo anche con versioni superiori)

Se hai bisogno degli screenshot scrivimi e indicami la versione che usi.

Spero di esserti stato utile

Ciao
 

Allegati

Dlight

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: pro-e
Regione: liguria
#3
Grazie mille, sei stato gentilissimo...

Io credo di aver eseguito il procedimento corretto ma mi dice che non trova una soluzione ottimale (anche se dovrebbe esserci essendo un esercizio di un Prof.).
Provo a spiegarti in breve nel caso avessi un po' di tempo da perdere per leggere e capire se ho sbagliato qualcosa.

sketch ----> relazioni base=0.7*H (dato da rispettare)
estrusione
analisi proprietà sezione ----> crea feature ----> seleziono i momenti di inerzia xx e yy
analisi fattibilità e ottimizzazione ---> tra le variabili metto l'altezza (H) e i due spessori perchè ho da rispettare il vincolo che lo spessore minimo sia 3 mm
tra i vincoli di design----> i momenti di inerzia xx e yy che devono essere 10000 e 30000...
ne riesce a fare solamente uno dei due o meglio se imposto un solo momento di inerzia ce la fa altrimenti no....
 

Allegati

PTC

Utente Junior
Professione: Consulente
Software: CREO
Regione: Emilia Romagna
#4
Potresti usare un' analisi multiobbiettivo.

Analisys>Multi ojective design study

Qui puoi concatenare 2 o più analisi di fattibilità e creare iterazioni tra loro.

Provo a girati il modello in qualche ora.

Ciao
 

PTC

Utente Junior
Professione: Consulente
Software: CREO
Regione: Emilia Romagna
#5
Ho verificato.

Credo che il tuo prof abbia preso un granchio con qualche valore o vincolo oppure manca qualche variabile...

Infatti se sostituisci il valore 10000 con il valore 16000 nell' analisi tutto riesce alla perfezione.

Che percentuale di errore è ammessa??

Ciao
 

Dlight

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: pro-e
Regione: liguria
#6
Non ne parla di errore... Comunque se non viene non viene... Piú che altro ero interessato a capire se facevo qualche errore nel procedimento,ma se non viene manco a te vuol dire che potrebbe esserci qualcosa di sbagliato nel testo. Ma per curiosità che range di valori hai dato nelle variabili?
 

PTC

Utente Junior
Professione: Consulente
Software: CREO
Regione: Emilia Romagna
#7
Puoi dare i valori che vuoi alle varibili basta che rispettino lo studio di fattibilità.

Se fai un analisi multiobbiettivo ti stampi il grafico del risultato ti rendi conto subito che un momento di inerzia è dipendente dall' altro con un fattore che è diverso dalla relazione07*H

Infatti se imposti come valore minimo dello spessore 0.1 vedrai che il calcolo va a termine.

Hai provato a mano su carta??
 

Faramir.84

Utente poco attivo
Professione: ingegnere meccanico
Software: Creo, Solidworks 2011, RhynoV4.0
Regione: emilia
#8
Ciao a tutti, non so se il mio problema può essere affrontato in maniera simile, spero di non andare troppo off topic. Ho lo scafo di una barca, dovrei fare dei tagli ad altezze variabili dalla linea di galleggiamento per leggere le misure caratteristiche della parte immersa. L'altezza variabile di taglio è funzione del dislocamento, perciò io dovrei imporre l'altezza del piano di taglio in funzione del volume della parte. Possono essermi di aiuto i processi che state analizzando voi? Vi ringrazio per la gentilezza e mi scuso se invece sono andato OT. Ciao e buona giornata.
 

PTC

Utente Junior
Professione: Consulente
Software: CREO
Regione: Emilia Romagna
#9
Ciao,

Certamente puoi utilizzare il BMX per studi come il tuo.

Il BMX è un modulo trasversale alle funzioni di proe... tutti icalcoli che necessitano di un iterazione tra variabili possono essere risolti con questo strumento che, oltre a dare i valori li applica al modello ottimizzandolo.

Se vuoi manda un file con le relative necessità.. sarebbe utile a molti.

Ciao