• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Moltiplicatori di giri per lavorazioni cam

tiemme60

Utente Junior
Professione: Operatore programmatore Cnc
Software: Autocad,mastercam,Hypermill
Regione: Piemonte
#1
Buongiorno,
siccome l'azienda per cui lavoro ha acquisito un'ordine di particolari
in alluminio dalle forme "complesse" che prevedono l'ampio utilizzo della programmazione cam saremmo interessati (visto che per la fresatura dell'alluminio e' possibile e necessario utilizzare un altissimo numero di giri e avanzamenti) all'acquisto di un moltiplicatore di giri da implementare alla dotazione di mandrineria e utensili presenti in azienda.
In rete ho trovato poche informazioni a riguardo e poche aziende produttrici di questo tipo di attrezzatura:
1. Nikken (che penso bene o male tutti conoscano)
2. Omg
3. Mpa

Attualmente la macchina piu' perfomante presente in azienda puo' raggiungere i 12000 giri con F8000

Avete consigli da dare in riguardo?

Grazie
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#2
Mio modesto parere.

Con 12000 giri fai tutto cio' che vuoi. (nell'ambito delle piccole/issime serie. Per la produzione e' diverso..)
Piu' che un moltiplicatore valuta l'acquisto di un elettromandrino..

Tra i vari Omlat, Peronspeed, Gamfior, Faemat o addirittura Ibag troverai soluzioni valide.

Dylan
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#4
Ocio anche a come la macchina risponde al massimo degli F consentiti.
Già 15 e più anni fa era normale trovare centri che arrivavano ad avanzamenti di queste grandezze, ma poi, all'atto pratico, sembrava di avere il mandrino piazzato sul rimorchio di un trattore, senza balestre nè ammortizzatori.

Circa l'elettromandrino, sarebbe la soluzione ideale, ma bisogna passare per un retrofitting di macchina ed elettronica, a meno di scegliere le versioni da montare sul cono, ma se non si è veramente sicuri di quello che si fa è facile incappare in disastri galattici.

Tanto per iniziare meglio quindi stare su un moltiplicatore.
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#5
Bisogna vedere quanti Kwh ha il conto corrente del capo :))

Dylan
 

tiemme60

Utente Junior
Professione: Operatore programmatore Cnc
Software: Autocad,mastercam,Hypermill
Regione: Piemonte
#6
Grazie a tutti per i consigli
per piccole serie (20-30 pezzi) anche usando S10000 con F7000
non ci sono problemi, la lavorazione e' fluida e la finitura e' buona.
Per la lavorazione di finitura dei particolari in alluminio che devo "sbranare" i parametri consigliati della fresa sono: S19000 con F4500.
Quindi come F non ci dovrebbero essere problemi.
Il mio dubbio e': ci possono essere problemi al mandrino ( Max S12000 )
se lo utilizzo per circa 5 ore su 10 al giorno a S11000-11500? Usura precoce dei cuscinetti oppure altri problemi?

Secondo Voi quali sono i pro e i contro dei moltiplicatori di giri?
 

stevie

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Solidedge, Cosmos
Regione: Lombardia
#7
Il problema non è tanto legato alla numerosità delle serie quanto al minimo diametro di fresa che si andrà ad utilizzare.
Oltretutto non è scontato che con un moltiplicatore di giri o un elettromandrino ad alta velocità la finitura migliori. E' da tenere in considerazione la presenza di vibrazioni che una non corretta applicazione di questi "accessori" può comportare.
 

francisco_area

Utente Standard
Professione: progestista stampi cad/cam
Software: think. Rhino, hypermill, sum3d
Regione: roma
#8
Grazie a tutti per i consigli
per piccole serie (20-30 pezzi) anche usando S10000 con F7000
non ci sono problemi, la lavorazione e' fluida e la finitura e' buona.
Per la lavorazione di finitura dei particolari in alluminio che devo "sbranare" i parametri consigliati della fresa sono: S19000 con F4500.
Quindi come F non ci dovrebbero essere problemi.
Il mio dubbio e': ci possono essere problemi al mandrino ( Max S12000 )
se lo utilizzo per circa 5 ore su 10 al giorno a S11000-11500? Usura precoce dei cuscinetti oppure altri problemi?

Secondo Voi quali sono i pro e i contro dei moltiplicatori di giri?
quanti utensile utilizzi?
il cambiamento di utensile è il critico per il settaggio
 

tiemme60

Utente Junior
Professione: Operatore programmatore Cnc
Software: Autocad,mastercam,Hypermill
Regione: Piemonte
#9
Il diametro della fresa sferica sara' 8 mm che in partenza lavorera' dal centro pezzo,ma per quello non c'e' problema,andro' ad iniziare la lavorazione con
un avanzamento basso per poi gradualmente incrementare.Per la finitura ho gia' fatto dei campioni e possono andar bene anche con S11000 F4500 perche' poi verranno lucidati e sabbiati.

Stivie dice che ci possono essere problemi di vibrazioni,quindi questo e' un
limite dei moltiplicatori? queste vibrazioni comporteranno allora un'usura precoce dei cuscinetti mandrino?

Utilizzero' 3 utensili:
1-sgrossatura
2-semifinitura
3-finitura

Per il cambio utensile e il settaggio non ci sono problemi ne di peso ne di settaggio ne di ingombri,posso montare utensili fino a diametro 130 mm.
 

linus57

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: UGS NX8.5
Regione: Lombardia
#10
Ciao,
scusa se mi intrometto,
al tempo quando "lavoravo" su cb.ferrari 3045 4 assi in continuo
con elettromandrino......
...quando si superava un certo valore di giri mandrino
non ricordo bene se 10000..
erano da usare i mandrini "bilanciati",
pertanto...attenzione....
meglio informarsi prima....il mio vuole essere solo un consiglio
Ciao
Pace e Bene
_linus57:smile:
 

tiemme60

Utente Junior
Professione: Operatore programmatore Cnc
Software: Autocad,mastercam,Hypermill
Regione: Piemonte
#11
Io oltre S6000 utilizzo mandrini D'andrea bilanciati a 15000 giri.
 

PINO/500

Utente Junior
Professione: fresatore
Software: AUTON OPEN MIND RHINOCEROS
Regione: EMILIA
#12
Ciao tiemme60
Io ti consiglierei un elettro mandrino oppure punterei su utensili più performanti magari con più taglienti..
Non ti consiglio in maniera più assoluta un moltiplicatore!!! Dove lavoravo prima i capi l'hanno voluto prendere....Primo pezzo..finitura in uno stampo di un alettone...considera che la macchina al max arrivava a 4500 e il moltiplicatore moltiplicava x 5... risultato finale dopo nemmeno un'ora che era in funzione si era surriscaldato tanto che mi era cambiata la lunghezza utensile di 8decimi....preso e messo in un armadio e dimenticato!!
Comunque non preoccuparti che 12000 giri con utensili giusti bastano!!
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#13
..8 decimi? Il ferro allunga 0,01mm x 1000mm x grado.
Sapendo la lunghezza del moltiplicatore possiamo ricavare la temperatura che ha raggiunto.
Cosi' a sentimento immagino che lo guardavate con la maschera della saldatrice :) :)
Sul fatto dei 12000 giri hai completamente ragione.. Ora a parte sui centri di lavoro che fanno produzione nelle fresatrici "normali" bastano e avanzano.. Potranno stare stretti se fai sempre alluminio o sempre riprese con la 2 ma altrimenti..
Non facciamoci abbindolare come con i megapixel delle digitali, il contrasto degli lcd..
Qui in zona un distinto imprenditore ha acquistato diverse fresatrici Mazak. A tutte le macchine ha fatto ridurre i rapidi da 40-80m/min a 15m/min per ragioni di sicurezza.
I mandrini che uso a 16.000, 20.000rpm non e' mai successo di tenerli a pieni giri.. Anche perche' quelli a grasso permanente ne soffrono un po' (piu' di quelli ad aria/olio insomma).

Dylan
 

tiemme60

Utente Junior
Professione: Operatore programmatore Cnc
Software: Autocad,mastercam,Hypermill
Regione: Piemonte
#14
Grazie per i consigli.
Vedro' di andare sul sicuro..
Quindi:
- mi faro' "bastare" 12000 giri
- utilizzero' frese multitagiente specifiche per l'alluminio
- montero' solo mandrini bilanciati

Con questi 3 accorgimenti penso di poter ottenere un
risultato soddisfacente senza avventurarmi in acquisti
la cui utilita' e' difficilmente quantificabile
 

PINO/500

Utente Junior
Professione: fresatore
Software: AUTON OPEN MIND RHINOCEROS
Regione: EMILIA
#15
Caro Dylan non sto scherzando...8 decimi...Forse è dovuto al cono..dalla parte macchina raffreddato e il moltiplicatore che sarà arrivato a 150 gradi sarà ( scivolato più fuori)...poi era un oggetto del c....
 

tiemme60

Utente Junior
Professione: Operatore programmatore Cnc
Software: Autocad,mastercam,Hypermill
Regione: Piemonte
#16
Spero ce ne siamo molti di distinti imprenditori che diminuiscono i rapidi alle fresatrici almeno aumenta il lavoro per tutti !!
E' un po come avere una Ferrari e guidare sempre con il freno a mano tirato per paura di andare troppo forte!
Dalle mi parti c'e' un detto che dice : tanci test tanci mazzoi (in dialetto)
Tradotto in italiano : tante teste tante idee

Buon lavoro
 
Professione: Lavoro Monotono
Software: "Pala e Picco"
Regione: Piemonte
#17
Spero ce ne siamo molti di distinti imprenditori che diminuiscono i rapidi alle fresatrici almeno aumenta il lavoro per tutti !!
E' un po come avere una Ferrari e guidare sempre con il freno a mano tirato per paura di andare troppo forte!
Dalle mi parti c'e' un detto che dice : tanci test tanci mazzoi (in dialetto)
Tradotto in italiano : tante teste tante idee

Buon lavoro
Il mio li ha aumentati.... :biggrin:

Ciao
P-H
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#18
Grazie a tutti per i consigli
per piccole serie (20-30 pezzi) anche usando S10000 con F7000

Secondo Voi quali sono i pro e i contro dei moltiplicatori di giri?
ciao
fatti bastare quello che hai in casa
al limite migliora l'emulsione e il tipo di geometria delle frese
comprare un elettromandrino nuovo per 30/40 pezzi mi sembra il tutto un attimo eccessivo
se hai un 1000k di € da fatturare compra un centro nuovo
grazie mille
 

giannidsg

Utente Junior
Professione: imprenditore
Software: la squadra tonda
Regione: veneto
#19
salve la mia azienda è specializzata in lavorazioni speciali su allumini (aeronautici e non) e superleghe, attenzione all'alluminio che è si "morbido" ma è anche una brutta bestia da lavorare, io penso che la velocità del mandrino sia il tuo problema minore avendo a disposizione 12000 giri, i trucchetti stanno nell'acquistare speciali frese, il giusto refrigerante alla giusta percentuale di olio (questo sopprattutto incide moltissimo sulla buona riuscita del pezzo) la stabilità e rigiità della macchina, l'attacco portautensile (esculederei categoricamente mandrini a pinza e a forte serraggio) e tanti altri trucchetti, dolce sin fundo anche le strategie che usi nel cam, insomma l'alluminio non è sempre duro come l'acciaio ma ha altre problematiche tutto un mondo diverso dalle comuni lavorazioni
ciao e buon lavoro
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#20
salve la mia azienda è specializzata in lavorazioni speciali su allumini (aeronautici e non) e superleghe, attenzione all'alluminio che è si "morbido" ma è anche una brutta bestia da lavorare, io penso che la velocità del mandrino sia il tuo problema minore avendo a disposizione 12000 giri, i trucchetti stanno nell'acquistare speciali frese, il giusto refrigerante alla giusta percentuale di olio (questo sopprattutto incide moltissimo sulla buona riuscita del pezzo) la stabilità e rigiità della macchina, l'attacco portautensile (esculederei categoricamente mandrini a pinza e a forte serraggio) e tanti altri trucchetti, dolce sin fundo anche le strategie che usi nel cam, insomma l'alluminio non è sempre duro come l'acciaio ma ha altre problematiche tutto un mondo diverso dalle comuni lavorazioni
ciao e buon lavoro
il prob che puo scaturire e l'evacuazione dei trucioli
bisogna far in modo che non si attacchino alla fresa
a certe velocite ed avanzamenti la quantita di trucioli e' elevata
il trucco sugli allumini ??????????
bisogna capire fin in fondo se cio che stai lavorando
e meglio se vai con una fresatura in concordanza o in discordanza
oppure sgrossare il pezzo con una operazione di fresatura a tuffo
grazie