• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Molla flessibile

ingmec

Utente Junior
Professione: ingegnere meccanico
Software: Inventor, ProE, Autocad
Regione: Puglia
#1
Salve colleghi, ho provato a cercare nelle3 varie discussioni ma non ho trovato delle spiegazioni esaurienti. Quello che vorrei sapere è come rendere un componente flessibile in un assieme. Per intenderci ho creato un banale assieme con due piatti a distanza x tra di loro. Adesso ho creato la molla e vorrei che quando la inserisco nell'assieme, questa "segua" la distanza tra i due piatti. potreste descrivermi il modus operandi passo passo per rendere in questo caso la molla flessibile. Io uso pro-e WF2.
 

ingmec

Utente Junior
Professione: ingegnere meccanico
Software: Inventor, ProE, Autocad
Regione: Puglia
#3
Grazie Dani, avevo già letto il post. Quello che riesco a fare è questo: io creo una molla e già nella parte da setup la rendo flessibile per valore. Quindi nel mio assieme, quando vado ad inserire la molla, conoscendo la distanza tra i piani inserisco il nuovo valore ed il gioco è fatto. La mia domanda invece era questa: vorrei rendere la molla flessibile in base alla distanza tra i piani: cioè voglio che la molla si adatti in base alla distanza tra i piani che vado ad immetere. Spero di essermi riuscito a spigare in modo esaustivo
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#4
Il procedimento è giusto, solo rendila flessibile non per valore ma per distanza, selezioni le superfici o i piani di contatto della molla e il gioco è fatto, la molla si adatterà di conseguenza.
 

dema

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico
Software: Tutti
Regione: Emilia Romagna
#5
http://www.youtube.com/watch?v=10lxKQvaTY4

Spero di essere stato chiaro, la cosa importante se nell'assieme vogliamo che muovendo i componenti la molla si adegui in automatico consiglio di sostituire al metodo BY VALUE che permette di modificare la lunghezza della molla a gas da un valore statico ad un altro il metodo BY DISTANCE e nel caso della molla a gas in questione toccare gli assi dei perni su cui la molla andrà poi montata, in modo che al variare della distanza dei due perni pro/e ricalcolerà il valore da assegnare alla molla.
 

ingmec

Utente Junior
Professione: ingegnere meccanico
Software: Inventor, ProE, Autocad
Regione: Puglia
#6
Perfetto colleghi.....Grazie mille. Funge tutto alla perfezione. Visto che cio sono volevo chiedervi un altra cosa.....non so se aprire un altra discussione o meno.....Vorrei informazioni per poter gestire i componenti usando gli skeleton. Premetto che non so proprio nulla dell'ambiente skel. Potete consigliarmi qualche buona guida?