• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Modulo "IMA - Imagine & Shape"

lallo3d

Utente Junior
Professione: architetto
Software: solidworks
Regione: sicilia
#1
salve a tutti,
dopo 3 anni di solidworks vorrei avvicinarmi a catia visto gli enormi passi avanti sulle superfici free form.
mi incuriosisce molto il manipolatore e la capacità di arrivare all'oggetto finito partendo da una semplice sfera.
mi sono accorto che nel menù avvio esistono diversi programmi , ma qual'è quello per modificare i solidi con il manipolatore?
mi piacerebbe avere magari un pdf che spiega questo comando.

grazie
 

MAXUS

Utente Junior
Professione: Meccanica
Software: V4-V5 / SE v14
Regione: F.V.G.
#2
Ciao Lallo3d,
probabilmente il modulo che cerchi e' "Imagine and Shape" attivabile da START/SHAPE: e' quello con l'icona raffigurante un monitor ed una matita che ci scrive sopra.
Biona giornata CIAO :)
 

Allegati

barlafus

Utente Standard
Professione: chairwarmer
Software: utilizzato dal CAD
Regione: .
#3
Ciao Lallo3d, abbandona pure il "vecchio" modo di pensare.
Le funzioni di cui parli (quoto MAXUS, Imagine&Shape) non agiscono su solidi.
In realta' lavori su una "topologia" (che e' una serie di superfici in continuita' di curvatura), alla quale dai successivamente spessore (o volume). Quando poi tiri un polo modifichi la superficie ed il resto della storia (superfici, solido, feature aggiunte ecc...).
Per imparare ad usarlo ci ho impiegato un'ora circa.
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#4
si IMA = senza precisione e possibilità di parametrizzare!

Con v5r18 quelli di DS ci hanno detto che dovrebbe andare un po' meglio
 

lallo3d

Utente Junior
Professione: architetto
Software: solidworks
Regione: sicilia
#5
volendo partire da zero, mi conviene approfondire questo modulo o lavorare sempre con le superfici?
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#6
se é per uno sfizio personale lo puoi usare tranquilamente e farti un pò le ossa. Se invece devi lavorare produttivamente passa alle superfici e definisci la metodologia più adatta al tuo scopo
 

lallo3d

Utente Junior
Professione: architetto
Software: solidworks
Regione: sicilia
#7
quale modulo utilizzate e mi consigliate per le superfici?
ciao e grazie ancora
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#8
GS1 modulo base) + GSD (modulo avanzato)
 

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#10

barlafus

Utente Standard
Professione: chairwarmer
Software: utilizzato dal CAD
Regione: .
#11
si IMA = senza precisione e possibilità di parametrizzare!

Esatto, pero'...
teniamo conto che (a volte) l'utilizzo di quote precise e' dettato piu' dalle nostre abitudini che da necessita' reali (in passato dopo il disegnatore c'era il modellista, oggi c'e' il modellista 3D e a seguire il CAM!!!)
Parametrizzare non e' necessario in quanto agendo sui poligoni di controllo modifico la feature NUMERO 1 e, di conseguenza, aggiorno tutta la storia a seguire.
Inoltre, io non uso IMA e basta; con una (o piu') subdivision surface creo la forma che desidero, poi aggiungo i fillet e gli eventuali dettagli che voglio.

Si, e' vero che alla fine il mio oggetto non e' dimensionato con zero decimali ma prima di domandarmi QUALE quota devo mettere, io mi domando SE devo mettere la quota!

Ti conviene approfondire questo modulo? Secondo me si, pero' molto dipende da chi usera' il tuo modello, uno brillante o una 'testa di cuoio'!!!

GS1 o GSD: per quanto ne so, le differenze non sono tantissime; GS1 soddisfa abbondantemente le normali esigenze. Se un modulo devi imparare, comincia con quello, se poi non ti basta e' facile imparare le funzioni in piu'.

buon anno a tutti
 

barlafus

Utente Standard
Professione: chairwarmer
Software: utilizzato dal CAD
Regione: .
#13
Ti basta guardare gli oggetti che hai sulla scrivania.
Un monitor, un mouse, un telefono fisso, un telefonino, ecc.
Solitamente abbiamo a che fare con dimensionamenti di due tipi. Il primo di dimensioni di massima, il secondo di dimensioni di interfaccia.
Ovviamente, quando parlo di 'svincolarsi' dalle quote, mi riferisco al primo. E' chiaro che se la cornice del mio monitor deve accogliere lo schermo, dovra' rispettare determinate condizioni (dimensioni e sezione di interfaccia).
Esempio: lo schermo mi vincola ad avere una dimensione interna di 300 mm ma niente mi vincola ad avere una dimensione esterna di 332,4 e non 335, la bombatura laterale puo' essere una curva e non una porzione di cerchio, ecc.
Allego un'immagine per meglio descrivere cio' che intendo.
Io, dove posso, mi slego dal "vecchio" modo di pensare.
 

Allegati

Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#14
Penso che sia interessante spiegare i vari settaggi del CATDUAV5.
Ad esempio, per Verificare o Pulire un file.
Vedo che spesso lo nominate nel forun.

grazie;)
 

Allegati

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#15
é un tool molto utilie per la pulizia dei files di CATIA V5. Nell'online ci sono le spiegazioni con lgi esempi
 
Ultima modifica:

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#17
Ma che mi copi i post? :)
Comunque veramente eccezionale, anche se c'è da dire che l'utilizzatore ha una gran perizia, ed il video è accelerato.
Tu l'hai mai usato? Come è l'uso?
 

torniaccio

Utente Standard
Professione: Tra un'interruzione e l'altra modello qualcosa, ma cosa?
Software: CatiaV5 ProE AutoCAD Inventor 2013 64bit
Regione: Lazio
#18
Ho paura!
Com' è potente!
Mi viene da pensare quanto poco conosciamo questo programma!!
Devo imparare anche questo! Che bello! (non se se avete notato quanti punti esclamativi ho usato !!!)
Dove possiamo trovare una guida per l'uso??

ecco fatto ... quando ho le vacanze lo spacco!!!! http://catiadoc.free.fr/online/French/CATIAfr_C2/imaugCATIAfrs.htm
 
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#20
Ma che mi copi i post? :)
Comunque veramente eccezionale, anche se c'è da dire che l'utilizzatore ha una gran perizia, ed il video è accelerato.
Tu l'hai mai usato? Come è l'uso?
E si, ho copiato il post:D
Ma ne valeva la pena:)
ciao