Modifiche assieme o multicorpo

Dade73

Utente Standard
Professione: Amministratore
Software: Tecnigrafo...NX8.0...
Regione: Bologna
#1
Buongiorno.
Chiedendo informazioni su NX mi sono imbattuto nella mia scarsa conoscenza di solidworks.
Ad oggi per costruire e modellare assiemi con parti in movimento e allo stesso tempo con forme estetiche dettate dal marketing, mi muovo così:
creo in modalità parte il mio oggetto con forme piacenti a chi di dovere, verifico in fase di modellazione la funzionalità meccanica e la possibilità di inserirlo in ulteriore assieme con altri componenti.
Terminata la modellazione, con la funzione (abbina/dividi) divido il mio Multicorpo in singole parti e le inserisco con i relativi accoppiamenti nell' assieme.
Sbaglio o non è possibile gestire in ambiente assieme la modifica contemporanea di più parti, facendo rimanere la modifica nella storia della singola parte.
Un cordiale saluto a tutti i lettori
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#2
Ciao Dade, la strada che usi è quella diciamo più di basso livello per il tipo di software che usi.

In ambiente asieme è possibile inserire parti ed effettuare le feauture di assieme (che sono solo di asportazione e non di aggiunta materiale) e spuntando la voce "propaga alle parti" si ha che ogni parte mantiene gli effetti delle modifiche crate in assieme. E' evidente che la storia delle lavorazioni di assieme è contestuale all'assieme e anche se le parti riportano le feutures subite, occorre modificarle dall'assieme.

Ci sono molti modi più furbi per utilizzare un software che fare una parte e renderla multicorpo, salvarla come parti singole e poi rimontarla in assieme. Questa operazione la si faceva sulle prime versioni di Solidworks quando si avevano dei problemi sui moduli poco sviluppati in merito alle lamiere... ma è vivamente sconsigliato, soprattutto per la ridondanza di files.
 

Dade73

Utente Standard
Professione: Amministratore
Software: Tecnigrafo...NX8.0...
Regione: Bologna
#3
meccanicamg grazie per la risposta;
nel concretizzare il mio esempio ho mal riportato la mia esigenza; normalmente il mio problema non sta nel tagliare o estrudere materiale su più parti, ma nel modellarle, mi dicono, più tonda più alta più...... e chiaramente queste modifiche estetiche variano delle faccie di solidi a volte ottenute con Loft o Sweep o Forma libera.
Questi solidi che variano di forma sono i miei file Multicorpo, che vado a modificare a seconda del tiramento quotidiano che ha il commerciale.
Modificato il multicorpo, ecco aggiornate tutte le parti dell' assieme.
Mi rendo conto anch' io che si parla di una impostazione estremamente faraginosa, ma non so come fare se non così.
Accetto volentieri consigli.
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#4
prego! tutto dipende che prodotto devi realizzare e che con tecnologie lo realizzi. Se fai modellazione di prodotto direi che potresti partire addirittura da un assieme, fare lo schizzo di layout (cioè dove avrai tutte le linee guida della forma del prodotto) e inserendo varie parti nell'assieme e proiettando le linee di layout negli schizzi delle parti, potrai avere sempre un modello che si sistema da solo nelle sue parti modificando lo schizzo di assieme.
 

Dade73

Utente Standard
Professione: Amministratore
Software: Tecnigrafo...NX8.0...
Regione: Bologna
#5
Meccanicamg il tuo discorso è validissimo, mi rendo conto di aver affrontato la discussione con l' approccio non giusto.
Come da mia richiesta di info dai colleghi di NX, posto anche qua un' immagine di un coperchio e relativo pulsante visti in sezione, questi particolari vanno ad unirsi ad altri componenti già esistenti con i quali realizzo il mio assieme di lavoro, prove di funzionamento.....
Il mio problema inizia nel momento in cui mi dicono di cambiare il design dell' oggeto in più bombato, più alto...e chiaramente tali modifiche di forma influenzano entrambe le parti che si devono trovare perfettamente raccordate anche a termine delle modifiche.
 

Allegati

Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#6
ok, hai a che fare con questi bellissimi oggettini che difficilmente si possono modellare in assieme... ci vorrebbe un consiglio di chi modella parti e non di chi modella sistemi come me. Mi sa che purtroppo l'approccio multicorpo potrebbe essere una e forse anche l'unica soluzione. Dobbiamo aspettare l'intervento di qualcuno che maneggia ste cosette qua ;) di più non so.

Cmq non sei obbligato a salvare i corpi in files esterni, basta fare le configurazioni e si rimonta tutto o in parte in assieme e resta molto veloce e non hai ridondanza di files...ammesso che sia l'unica strada fattibile
 

Dade73

Utente Standard
Professione: Amministratore
Software: Tecnigrafo...NX8.0...
Regione: Bologna
#7
Grazie nuovamente meccanicamg, per quello che concerne il "rimontaggio" sono già in configurazione automatica.
Ciao e buona serata
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#8
Top down, partendo dalle superfici. Direi che sarebbe il top per questo elemento.
 

Dade73

Utente Standard
Professione: Amministratore
Software: Tecnigrafo...NX8.0...
Regione: Bologna
#9
Grazie re_s., quando si parla di superfici mi vengono le bolle, è un mio scoglio concettuale gestire le superfici, quindi modelleresti una superfice nell' assieme, per poi andarla a scomporre in seguito?
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#10
Potresti crear euna parte in cui fai le superifici che definiscono la forma globale dell'oggetto e gli schizzi necessari per scomporlo. Poi crei le altre parti, inserendo questa parte come derivata e poi tagliando la parte di superificie in esubero.
Una altro metodo potrebbe essere creare un assieme, inserire la tua parte di superfici e poi inserire altre parti vuote, metti gli accoppiamenti (es. origine su origine) e poi entri nella modifica contestuale della parte, fai una superificie offset 0 (fai una copia della superficie che ti serve) la rifili, la ispessisci, ecc...
Sono due strade diverse con vantaggi e svantaggi una rispetto all'altra.

Per creare una superficie puoi anche creare un solido e poi convertirlo con il comando "cancella faccia".
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#11
Meccanicamg il tuo discorso è validissimo, mi rendo conto di aver affrontato la discussione con l' approccio non giusto.
Come da mia richiesta di info dai colleghi di NX, posto anche qua un' immagine di un coperchio e relativo pulsante visti in sezione, questi particolari vanno ad unirsi ad altri componenti già esistenti con i quali realizzo il mio assieme di lavoro, prove di funzionamento.....
Il mio problema inizia nel momento in cui mi dicono di cambiare il design dell' oggeto in più bombato, più alto...e chiaramente tali modifiche di forma influenzano entrambe le parti che si devono trovare perfettamente raccordate anche a termine delle modifiche.
Ti do il mio consiglio che a mio avviso è il migliore in fatto di robustezza e gestione.
Tu fai prodotti di stile.
Esempio di un mouse moderno.
1) Modelli tutto il tuo mouse in ambiente parte, non in modalità multicorpo.
2) Usi il comando 'Dividi' in concomitanza del comando 'Carrello' e generi un multicorpo
3) Esporti le parti in assieme
4) Ogni singola parte verrà poi completata con altri dettagli se lo vuoi oppure lo fai in modalità master model

P.S:Questo con la versione base, con NX te lo scordi.
E' anche vero che SW non ha un tool avanzato come quello di NX per le superfici, ma dipende cosa devi fare.
Se devi fare prodotti consumer, allora va bene anche SW, se devi fare auto, allora il target è un altro, anche se ci sono persone che hanno fatto auto (per diletto) con SolidWorks.
 

Dade73

Utente Standard
Professione: Amministratore
Software: Tecnigrafo...NX8.0...
Regione: Bologna
#12
Ciao SolidUser grazie per l' intervento (mi avevi completamente smontato con il post su NX), fino ad oggi mi sono comportato come da te descritto, unica cosa che non uso è il comando carrello( a cosa servirebbe??). Gli utenti di NX declamano decine, centinaia, migliaia di possibilità per gestire i miei modelli, ho guardato decine di video in rete di NX, stravolgente per quello che concerne le modifiche di solidi o superfici, ma sicuramente meno intuitivo di SolidW.