Modificare filmati da animazioni

ese

Utente Junior
Professione: progettista, parafulmine aziendale
Software: Solie Edge ST4
Regione: veneto (VI-TV)
#1
Salve a tutti.
Il titolo è un po' generico, ma mi ritrovo un bel rompicapo.
Un amico m'ha richiesto un'animazione a fini introduttivi di un nuovo motore in via di brevetto (mondiale -ndr).
Fin qui, nessun problema, anzi il risultato è stato molto apprezzato.
Mi è stato richiesto un altro filmato che spiegasse il funzionamento di questo dispositivo, e qui sorgono i miei problemi.
Il mio problema è che vorrei/dovrei simulare l'intero percorso/ciclo dell'aria all'interno del cilindro, mentre il pistone scorre e... ruota assieme al cilindro (di più non posso dire). La prima idea che m'è venuta è stata quella di inserire un cilidro regolabile a seconda della corsa del pistone, ma non so' se durante l'animazione questo oggetto si adatti in continuazione alle variazioni delle misure, oltre all'incognita sulla potenza di elaborazione che dovrebbe avere la workstation. Tempo fa' ho realizzato qualcosa di simile con IPA, ma in questo caso, comunque, non posso far nulla poichè non dispongo della licenza per l'utilizzo del programma.
Disperato, pensavo di andare a modificare uno ad uno i fotogrammi del file .avi prodotto da SE, ma non riesco a trovarne uno in grado di eseguire questa operazione. Qualcuno ventila Adobe Premiere, ma nessuno si sbilancia.
Per cui, qualcuno ha qualche altra idea, soluzione o altro?
Grazie in anticipo

PS: ST2 MP11
:36_1_4:
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#3
ciao mi spiace non poterti aiutare con solid edge nel campo dei video, comunque vedo che siamo vicini di casa. Il link del motore De Bei di Bassano del Grappa... conosco perchè ho un amico nel campo degli ultraleggeri che lo conosce...mi diceva che ha progettato un motore speciale (presumo questo), e anche un'altro che se non ricordo male era circa un 1000 di cilindrata e tirava fuori più di 400 CV.

Comunque salvo aggiornamenti del software, utilizzare il cilindro che si adatta con misure variabili mi sembra che durante l'editing del video non funzioni. Tempo fa su una valvola avevo provato a simulare la compressione di una molla ma non mi funzionava (era la v.19 o 20)

Spero altri ti possano aiutare.
ciao
 

zeigs

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge
Regione: Emilia-Romagna
#4
provato per curiosità su ST2. a meno di non aver sbagliato qualche inmpostazione, la parte regolabile non funziona nelle animazioni. peccato
 

ese

Utente Junior
Professione: progettista, parafulmine aziendale
Software: Solie Edge ST4
Regione: veneto (VI-TV)
#5
Grazie zeigs, avevo provato anch'io.
Per riuscire a fare una cosa fatta come Dio comanda bisognerebbe realizzare n corpi e giocare su quella che SE chiama "apparenza", facendoli apparire o sparire. Facilmente potrete intuire cosa questo significhi....

Grazie anche a Tequila. Sì sono gli stessi anche se si tratta dei due figli: il padre, Claudio, è venuto a mancare a Settembre.
Non so' se sia lo stesso motore, ma è un'applicazione davvero innovativa.

Raga, se per caso vi venisse in orecchio una soluzione sono qui.
Viceversa, se la trovassi io, non mancherò dall'informarvi.
Grazie
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#6
Secondo me modificare i fotogrammi ad uno ad uno è un lavoro immane (un filmato di qualità decente ha 25 frame al secondo, per soli 30 secondi dovresti fotoritoccare 750 fotogrammi).
Forse dovresti utilizzare (o ancora meglio farti dare una mano da chi già lo utilizza) un programma più adatto a ciò.
So che i programmi più utilizzati per l'animazione sono Cinema 4D della Maxon e 3D Studio Max.
Ti basterebbe esportare il tuo assieme in VRML o OBJ ed affidarti ad uno specialista ... secondo me fai prima, almeno per il primo lavoro di questo tipo.
 

ese

Utente Junior
Professione: progettista, parafulmine aziendale
Software: Solie Edge ST4
Regione: veneto (VI-TV)
#7
In effetti l'animazione scelta per le presentazioni ufficiali del progetto e che verrà postata sul sito sul sito ha la bellezza di 972 frame, con un frame rate di 29,97 fps (NTCS). L'avi è di 311 mb... per soli 32,4 secondi di durata....
Grazie mille per la dritta. proverò a fare un tentativo con entrambi i programmi.

Grazie, è quantomeno un ottimo consiglio.

PS: l'avi è stato convertito in wmv di soli 5 mb, anche se fa' schifo qualitativamente se paragonato all'avi
 

vespa_83

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: Solid Edge
Regione: Romagna
#8
- per simulare un liquido 7 anni fa per far una gif da metter su un sito cambiai i fotogrammi a mano (non saranno stati + di 100).
- per un altro video, dove non mi interessava cambiare il punto di vista durante l'animazione, mi sono fatto una macro che semplicemente varia da un valore min a un valore max il valore di una variabile di solidedge, con uno Step impostato, e per ogni posizione salva in bmp con numero progressivo, ho poi successivamente importato tutto in virtualdub per ottenere il video. Il vantaggio di questo metodo è che viene forzato il ricalcolo di tutto (quindi anche parti collegate, solidi booleani,...), non è necessario inserire i vincoli in simply-motion, e il rendering è lo stesso che vedi sullo schermo.
- uno studio esterno ancora anni fa ci fece una presentazione con liquidi con le bollicine con 3D MAX, con un ottimo risultato.

una domanda: per depositare un brevetto, dovrebbe essere tutto comprensibile scrivendo un testo, sapevo che si possono aggiungere immagini allegate (solitamente scarabocchiate a mano dai revisiori), ad oggi è possibile allegare un video?

GV
 

ese

Utente Junior
Professione: progettista, parafulmine aziendale
Software: Solie Edge ST4
Regione: veneto (VI-TV)
#9
- per simulare un liquido 7 anni fa per far una gif da metter su un sito cambiai i fotogrammi a mano (non saranno stati + di 100).
- per un altro video, dove non mi interessava cambiare il punto di vista durante l'animazione, mi sono fatto una macro che semplicemente varia da un valore min a un valore max il valore di una variabile di solidedge, con uno Step impostato, e per ogni posizione salva in bmp con numero progressivo, ho poi successivamente importato tutto in virtualdub per ottenere il video. Il vantaggio di questo metodo è che viene forzato il ricalcolo di tutto (quindi anche parti collegate, solidi booleani,...), non è necessario inserire i vincoli in simply-motion, e il rendering è lo stesso che vedi sullo schermo.
- uno studio esterno ancora anni fa ci fece una presentazione con liquidi con le bollicine con 3D MAX, con un ottimo risultato.

una domanda: per depositare un brevetto, dovrebbe essere tutto comprensibile scrivendo un testo, sapevo che si possono aggiungere immagini allegate (solitamente scarabocchiate a mano dai revisiori), ad oggi è possibile allegare un video?

GV
Grazie mille per le indicazioni. A sto punto mi indirizzo verso 3D SM.

Hai ragione, è vero: per depositare il brevetto servono una parte descrittiva ed alcuni disegni che ne illustrino il funzionamento.
NESSUN VIDEO.
Il filmato serve per il sito e per quella fase di marketing necessaria a trovare produttori/imprenditori interessatti alla realzizzazione dell'idea.
Chiedo scusa se non sono stato molto chiaro nell'inizio della discussione.
Grazie ancora