Modellazione Pannelli Grigliati

ivan

Utente Standard
Professione: Sporco fogli
Software: Acad
Regione: Veneto
#1
Chiedo a voi quale sia il metodo più corretto per modellare dei pannelli grigliati, come da link:

http://www.kellerit.com/produzione - verticale.htm

I pannelli cositutiscono una recinzione, dove all'interno della stessa troverà posto una porta, ed uno "jolly", per rispetta le la modularità degli elementi. In altre parole il modulo ha larghezza di 2.20m, la porta è larga 1.00m, i rimanenti 1.20m costituiscono il modulo jolly.

Ciao

Ivan
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#2
Chiedo a voi quale sia il metodo più corretto per modellare dei pannelli grigliati, come da link:

http://www.kellerit.com/produzione - verticale.htm

I pannelli cositutiscono una recinzione, dove all'interno della stessa troverà posto una porta, ed uno "jolly", per rispetta le la modularità degli elementi. In altre parole il modulo ha larghezza di 2.20m, la porta è larga 1.00m, i rimanenti 1.20m costituiscono il modulo jolly.

Ciao

Ivan
ciao
secondo me estrudi un elemento(1 asta)e vai con una ripetizione
altro non mi viene
grazie
 

Strumpf

Utente Standard
Professione: progettazione meccanica, industrial design, reverser engineering...
Software: SolidWorks, Rhino, NX
Regione: Veneto, Schio - (VI)
#4
Personalmente, di solito rapresento le griglie con le texture o campiture,
ma se proprio insisti a modellarle, segui consiglio di Shiren,
opure fai uno schizzo e poi usa i elementi struturali
 
Professione: Progettista
Software: Solidworks 2017, Creo 3.0 M60
Regione: Toscana, Firenze
#5
Attenzione, perchè le modellazioni con molte ripetizioni di corpi o funzioni risultano poi essere molto pesanti da gestire.
Ciao
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#6
Attenzione, perchè le modellazioni con molte ripetizioni di corpi o funzioni risultano poi essere molto pesanti da gestire.
Ciao

ciao gabriele
infatti
avevo gia provato na decina d'anni fa:mad:
salutissimi
 

Allegati

ivan

Utente Standard
Professione: Sporco fogli
Software: Acad
Regione: Veneto
#7
Non è possibile creare una serie che ricopra in maniera esatta lo spazio tra due entità, al posto di definire un numero finito di elementi ed una distanza?? (bisogna usare le equazioni?)

Notte

Ivan
 
Ultima modifica:

ivan

Utente Standard
Professione: Sporco fogli
Software: Acad
Regione: Veneto
#8
Diciamo che bene o male il grigliato l'ho rappresentato. Devo creare gli stanti ai quali si andranno ad agganciare i grigliati di cui sopra.
Lo stante è composto da una piastra di base su cui poggia un profilato a "T", dove alla sommità di esso è posto un profilo ad "U" (vedasi file).
Per controllare l'altezza totale dello stante, ho creato un piano a livello d'assieme, al quale ho referenziato il profilo ad "U".
Il profilo a "T" l'ho creato sul piano della base, ed estruso sino al fondo del profilato ad "U".
Qui il primo avvertimento: l'estrusione fa riferimento ad un elemento esterno, perciò non verrà mantenuta la relazione.

Conseguenza: l'asta a "T", non aggiorna la sua altezza in funzione della quota del piano.

Dove sta l'errore?? Non posso controllare le estrusioni di parti con piani a livello d'assieme?

Ciao

Ivan
 
Ultima modifica:

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#9
Diciamo che bene o male il grigliato l'ho rappresentato. Devo creare gli stanti ai quali si andranno ad agganciare i grigliati di cui sopra.
Lo stante è composto da una piastra di base su cui poggia un profilato a "T", dove alla sommità di esso è posto un profilo ad "U" (vedasi file).
Per controllare l'altezza totale dello stante, ho creato un piano a livello d'assieme, al quale ho referenziato il profilo ad "U".
Il profilo a "T" l'ho creato sul piano della base, ed estruso sino al fondo del profilato ad "U".
Qui il primo avvertimento: l'estrusione fa riferimento ad un elemento esterno, perciò non verrà mantenuta la relazione.
Conseguenza: l'asta a "T", non aggiorna la sua altezza in funzione della quota del piano.
Dove sta l'errore?? Non posso controllare le estrusioni di parti con piani a livello d'assieme?
Ho aperto il tuo assieme e il profilato a U si trovava distante dalla sommità dell'asta. Allora ho editato la funzione di estrusione dell'asta. Era impostata su "fino alla superficie" ma non faceva vedere l'anteprima perchè la superficie inferiore del profilo a U non era selezionata. L'ho selezionata, rigenerato e tutto funziona. Se cambio l'altezza del piano "altezza totale asta" il progilato a U segue.
Detto questo hai l'assieme con i componenti che non sono completamente vincolati e vanno a spasso per conto loro, quindi devi sistemarlo perchè così di sicuro non puoi lavorare.


ciao

marco
 

ivan

Utente Standard
Professione: Sporco fogli
Software: Acad
Regione: Veneto
#10
.
Detto questo hai l'assieme con i componenti che non sono completamente vincolati e vanno a spasso per conto loro, quindi devi sistemarlo perchè così di sicuro non puoi lavorare.


ciao

marco
:confused: la piastra base l'ho inserita sull'origine dell'assieme. Poi ho importato il profilo ad U, ed ho vincolato i piani di tale pezzo, con i piani della base. Forse i vincoli tra piani non assicurano il modo migliore per assemblare un assieme.
Poi quello che volevo ottenere è che l'estrusione a T, adegui la propria dimensione, in funzione di un "piano" di riferimento che costituisce la quota guida.
 
Ultima modifica:

pagnocco

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Solidworks
Regione: Lombardia
#11
Personalmente, di solito rapresento le griglie con le texture o campiture,
ma se proprio insisti a modellarle, segui consiglio di Shiren,
opure fai uno schizzo e poi usa i elementi struturali
Riesumo questo vecchio post, per una domanda: realizzando i grigliati come estrusioni, con texture e campiture per la resa "grafica" del modello, come posso far sì che in messa in tavola si veda la medesima campitura?

Ora, il problema non è ovviamente nella messa in tavola del singolo grigliato, in 30 secondi gliela metto la campitura, solo che nell'assieme dove ne ho a bizzeffe, se devo campirli tutti mi passa la poesia... suggerimenti?