Modellatore superfici Euklid

csurf

Utente Standard
Professione: progettazione stampi / modellazioni 3D / consulente Euklid cad-cam
Software: Autocad 2007 / Euklid V10 / Vx
Regione: Lombardia
Ciao ragazzi, io ci sono ancora, solo che sto passando un periodo super incasinato: vedi
modifiche su modifiche, modifiche delle modifiche, ecc... per cui non ho tempo di seguire il forum. Spero tra qualche giorno di avere un pò di tempo per partecpare attivamente alla discussione. Ciao
 
Professione: progestista stampi cad/cam
Software: think. Rhino, hypermill, sum3d
Regione: roma
Credo che sulla mezzeria, sia sufficente usare delle superfici estruse a partire dalle curve, in modo da forzare la tangenza sul piano di divisione.
NB . io userei piu' curve (vedi file allegato) per rispettare il volume, ma toglierei la penultima curva verso il basso che crea delle difficolta' di transizione.

Ciao
ciao
quello è il problema la superficie deve passare obbligatoriamente per tutte
le sezioni che ho messo nel file, perché sono digitalizzate dello stampo che devo riparare, per quel motivo la mia domanda di digitalizzare ma sezioni o creare una nuvola di punti.
per ottimizzare la superficie
 
Professione: progestista stampi cad/cam
Software: think. Rhino, hypermill, sum3d
Regione: roma
grossomodo questa è la superficie che ho realizzato con thinkdesign a partire dalle curve che hai postato

View attachment 7481
ciao Dreaming
Si vede ben ma non rispetta le 2 ultimi sezioni della pianta né la sezione
frontale dello stivale.
Secondo la tua esperienza che è migliore una nuvola di punti o ma sezioni?
Con che opzione delle 2 si realizzasse la superficie ma rapido e preciso
saluti
 

Dreaming#11

Guest
ciao Dreaming
Si vede ben ma non rispetta le 2 ultimi sezioni della pianta né la sezione
frontale dello stivale.
Secondo la tua esperienza che è migliore una nuvola di punti o ma sezioni?
Con che opzione delle 2 si realizzasse la superficie ma rapido e preciso
saluti

Devi accettare dei compromessi; non puoi pretendere di avere qualità se utilizzi quelle stesse curve senza metterle in ordine

io le ho usate tutte quante però, facendo il refit delle curve, ti allontani rispetto a quanto digitalizzato

comunque ti allego un secondo modello che è il più possibile vicino alle tue curve...ho fatto un refit a 0.05 senza toccarle (infatti al centro c'è leggera cuspide)

View attachment pippetto.zip
 
Professione: progestista stampi cad/cam
Software: think. Rhino, hypermill, sum3d
Regione: roma
Devi accettare dei compromessi; non puoi pretendere di avere qualità se utilizzi quelle stesse curve senza metterle in ordine

io le ho usate tutte quante però, facendo il refit delle curve, ti allontani rispetto a quanto digitalizzato

comunque ti allego un secondo modello che è il più possibile vicino alle tue curve...ho fatto un refit a 0.05 senza toccarle (infatti al centro c'è leggera cuspide)

View attachment 7482
Ciao Dreaming
Hai ragione rivedendola bene questo ma che accettabile, in questo modo rimane
migliore con Think, con Delcam mi dà problemi di continuità.
Ma dimmi una cosa secondo te in questo tipo di lavoro è migliore digitalizzare sezioni o nuvola di punti?
aspetto anche altre risposte del foro
saluti:finger:
 

oTToLeoP

Guest
Ciao Dreaming
Hai ragione rivedendola bene questo ma che accettabile, in questo modo rimane
migliore con Think, con Delcam mi dà problemi di continuità.
Ma dimmi una cosa secondo te in questo tipo di lavoro è migliore digitalizzare sezioni o nuvola di punti?
aspetto anche altre risposte del foro
saluti:finger:
.............sezioni
 

mariuss.r

Moderatore
Staff Forum
Professione: progettista
Software: ProEngineer 2001/ Rhino 3D
Regione: veneto
giusto per ravvivare il thread posto un piccolo esempio.
Sto provando un paio di nuove funzioni in ThinkDesign (superfici)

Volevo vedere come si comportano gli altri cad su queste forme, come da iges
In Rhino esiste una funzione di rail revolve ma accetta una sola sezione.
Per fare una superfice simile a quella del video devo usare la funzione sweeep2rail, aggiungendo un ulteriore rail nella parte superiore ( il cerchio)

Dall' analisi zebra mi sembra che abbia le stesse caratteristiche di quella del video.(allego la superfice per verifica)


Con Pro/E 2001 advanced surface ( quelle che ora sono nel pacchetto base) non ci sono riuscito, non esiste in questa versione la possibilita' di avere una superfice multitraiettoria e multisezione.
Esiste multitraiettoria/singolasezione oppure Multisezione/singolatraiettoria. Fose nella wf4 c'e' una cosa del genere.
 

Allegati

Dreaming#11

Guest
In Rhino esiste una funzione di rail revolve ma accetta una sola sezione.
Per fare una superfice simile a quella del video devo usare la funzione sweeep2rail, aggiungendo un ulteriore rail nella parte superiore ( il cerchio)

Dall' analisi zebra mi sembra che abbia le stesse caratteristiche di quella del video.(allego la superfice per verifica)


Con Pro/E 2001 advanced surface ( quelle che ora sono nel pacchetto base) non ci sono riuscito, non esiste in questa versione la possibilita' di avere una superfice multitraiettoria e multisezione.
Esiste multitraiettoria/singolasezione oppure Multisezione/singolatraiettoria. Fose nella wf4 c'e' una cosa del genere.
si, Rhino ha l'opzione rail revolve dalla V 1.0 :finger:
però ha la possibilità di sceliere solo una cross section


se provi con questo dovresti avre qualche problma con Rhino...

View attachment nsides.zip
 

mariuss.r

Moderatore
Staff Forum
Professione: progettista
Software: ProEngineer 2001/ Rhino 3D
Regione: veneto
se provi con questo dovresti avre qualche problma con Rhino...
Problemi forse sulla superfice risultante, usando le le curve date, non sul fatto che non riesca a" fare" una superfice.

Che tipo di superfice costruisce ThinkDesign , date quelle curve ?
 

Allegati

mariuss.r

Moderatore
Staff Forum
Professione: progettista
Software: ProEngineer 2001/ Rhino 3D
Regione: veneto
Ho anche io una prova da proporre, un po' inusuale forse , dato le curve da usare.

Quando si deve dare una forma estetica ad un particolare non sempre si parte da un disegno tecnico, anzi quasi mai nel mio settore. La stragrande maggioranza delle volte si parte da un disegno "artistico" che non rispetta ne volumi ne dimensioni.

Una particolarita' di Rhino e' la capacita' di creare una superfice anche se le curve di boundary non sono connesse. Questo consente di abbozzare nello spazio una forma approssimativa della superfice e poi (cancellate le curve di partenza) estrarre le curve di bordo per orientarle ,scalarle, spostarle ecc.ecc. Via via cosi fino ad arrivare alla superfice finale per raffinamente sucessivi.

Mi sono sempre chiesto se anche altri cad hanno questa particolarita'.

Per chi vuole provare nel file iges le curve e la superfice risultante
 

Allegati

Dreaming#11

Guest
Ho anche io una prova da proporre, un po' inusuale forse , dato le curve da usare.

Quando si deve dare una forma estetica ad un particolare non sempre si parte da un disegno tecnico, anzi quasi mai nel mio settore. La stragrande maggioranza delle volte si parte da un disegno "artistico" che non rispetta ne volumi ne dimensioni.

Una particolarita' di Rhino e' la capacita' di creare una superfice anche se le curve di boundary non sono connesse. Questo consente di abbozzare nello spazio una forma approssimativa della superfice e poi (cancellate le curve di partenza) estrarre le curve di bordo per orientarle ,scalarle, spostarle ecc.ecc. Via via cosi fino ad arrivare alla superfice finale per raffinamente sucessivi.

Mi sono sempre chiesto se anche altri cad hanno questa particolarita'.

Per chi vuole provare nel file iges le curve e la superfice risultante
eccolo

http://www.superfici3d.it/ntwk.wmv
 

mariuss.r

Moderatore
Staff Forum
Professione: progettista
Software: ProEngineer 2001/ Rhino 3D
Regione: veneto
io invece vorrei avere in thinkdesign compreso il comando "orienta per 3 punti" e "orienta per 2 punti"...

non esiste in NESSUN altro CAD... , solo Rhino

inspiegabile visto l'utilità :eek:
Non ne potrei fare a meno , fa' parte di quei 10-15 comandi che consentono di disegnare nello spazio in modo flessibile .
 
Ultima modifica: