Modellare il seguente oggetto

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#21
Ciao Marco,

continuo a non essere d'accordo. Secondo me la scuola dovrebbe insegnare un metodo di lavoro, metodo che si basa sul ragionamento concettuale delle soluzioni e sulla funzionalità dei pezzi. IN base a quest'ultima si dovrebbero quotare i disegni, ragionando proprio sulle quote più importanti, che dovranno essere esplicite, prese dai riferiemnti corretti (e non a caso) e corredate di tolleranze. Poi a seguire il resto + quote di verifica.
Questa attività non si fa più, i ragazzi neodiplomati e neolaureati generalmente non lo sanno fare, ho fatto una decina di colloqui a inizio anno con periti provenienti da 3 itis diversi ed ti garantisco che il bagaglio post scolastico è deprimente.
In questo caso non mi sentirei di dare la colpa ai ragazzi, forse è più facile dare un esercizio da copiare che spiegare dei concetti.
Quoto...quel disegno, con quelle quote messe in quel modo, non porta dei benefici allo studente che si cimenta nel rappresentarlo.
 

volaff

Utente Senior
Professione: Studente
Software: Solidworks 2014,Ansys APDL
Regione: Campania
#22
Salve a tutti.
Sto costruendo il modello ma volevo chiedere una cosa su un paio di quote.
QUel "10" a cosa si riferisce?
Io l'ho preso come massima distanza tra il bordo e l'arco valutato rispetto a 25 cioè a metà lunghezza del bordo.

E quel "6"?
Dovrebbe essere la distanza dal fondo del cilindro ma poi, che diamentro ha quel foro piccolo? (io ho messo un diametro di 4 "ad occhio")

Ho allegato anche il file parte.
Se qualcuno ha tempo gli può dare una occhiata?

Poi passo alla messa in tavola!

Grazie a tutti!
 

Allegati

Mauri:66

Utente Standard
Professione: Progetti per Pressofusi Al
Software: SolidWorks 2011- Creo 2.0 -Catia V5
Regione: Veneto
#23
Ciao Marco,

continuo a non essere d'accordo. Secondo me la scuola dovrebbe insegnare un metodo di lavoro, metodo che si basa sul ragionamento concettuale delle soluzioni e sulla funzionalità dei pezzi. IN base a quest'ultima si dovrebbero quotare i disegni, ragionando proprio sulle quote più importanti, che dovranno essere esplicite, prese dai riferiemnti corretti (e non a caso) e corredate di tolleranze. Poi a seguire il resto + quote di verifica.
Questa attività non si fa più, i ragazzi neodiplomati e neolaureati generalmente non lo sanno fare, ho fatto una decina di colloqui a inizio anno con periti provenienti da 3 itis diversi ed ti garantisco che il bagaglio post scolastico è deprimente.
In questo caso non mi sentirei di dare la colpa ai ragazzi, forse è più facile dare un esercizio da copiare che spiegare dei concetti.
Ma questi professori che insegnano da dove hanno preso l'esperienza. Suppongo che molti non sanno nemmeno tenere un cacciavite in mano.
Pretendo che colui chi mi insegna si sia fatto prima un mazzo tale sul campo e che oltre alla teoria conosca anche la pratica :bekle:
 

volaff

Utente Senior
Professione: Studente
Software: Solidworks 2014,Ansys APDL
Regione: Campania
#24
Ecco qua. Ho rifatto il modello con un pò più di "criterio" rappresentando sui vari piani ciò che vorrei venisse rappresentato per le varie viste.

Questo è il risultato.

PS: Secondo voi va anche realizzata una vista in sezione?

Ho allegato una immagine.
Vorrei sapere come è possibile eliminare dalla vista in sezione le linee tratteggiate che nella parte campita non dovrebbero comparire.

Grazie mille!
 

Allegati

Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#25
quando selezioni la vista nel feature manager trovi stile di visualizzazione con i classi cubetti. seleziona rimozione linee nascoste
 

volaff

Utente Senior
Professione: Studente
Software: Solidworks 2014,Ansys APDL
Regione: Campania
#26
Adesso provo subito.

L'ho orientato cosi perchè rispecchia di più la "traccia".
Cmq ho trovato l'opzione che diveci grazie mille..

PS: in questo caso non conviene fare una sezione sec me

Realizzando la sezione "perdo"solo informazioni sulle quote senza nessun beneficio.
 

Allegati