Miglior programma CAD per la progettazione di macchine utensili..

GunMaker

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Ansys Mechanical APDL,Solidworks,Autocad 2D
Regione: Campania
#1
Qual è ,secondo voi,il miglior programma CAD per la progettazione di macchine utensili? :confused: Qual 'è il piu diffuso e richiesto in ambito lavorativo (in tale settore) ? :smile:
 
Ultima modifica da un moderatore:

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#2
I principali:
- NX
- PROE
- SOLIDWORKS
- SOLIDEDGE
- INVENTOR
- CATIA
Vanno tutti bene e tutti possono vantare molte referenze nel campo.
Poi qui si innesca un discorso abbastanza complesso che però esula un pò dallo strumento e va a sfociare nel tipo e nella sofisticazione della progettazione che si fa.
Se l'azienda di M.U. parte sempre da una macchina esistente e non fa innovazione, ma si limita ad uno sterile adattamento delle soluzioni vecchie, allora davvero vanno bene tutti.
Se, invece, l'azienda fa una progettazione vera della M.U. andando ad innovare, allora, IMHO, le cose cambiano parecchio.
Che significa "innovare" nel 2014?
Significa, secondo me, tante cose, che ti elenco, un pò alla rinfusa:
- Significa progettare Meccanica, Elettronica e Software in modo integrato
- Significa dare subito a cui sviluppa i PLC la logica di funzionamento della M.U.
- Significa simulare il funzionamento della "Macchina Utensile" (Meccanica, Elettronica e Software) prima di costruirla
- Significa progettare la struttura usando il CAE per ottimizzare i pesi e le forme
- Significa implementare un processo di Digital Mockup per verificare in ogni istante l'andamento della progettazione mettendo insieme i vari moduli
- Significa progettare in modo Modulare la M.U.
- Significa dare ai commerciali che venderanno la M.U. uno strumento per configurarla e proporre ai clienti la soluzione ritagliata per loro (ormai le macchine "standard" non esistono più)
- Significa eliminare il 2D ed andare su una descrizione 3D annotata (quindi GD&T, PMI, etc)
- Significa pensare alla documentazione della M.U. in modo integrato
- Significa progettare la M.U. (come ti ho descritto sopra) a partire dai requisiti interni ed esterni del cliente
- Significa pensare da subito alla parte MRO (Maintenance Repair and Overhaul) della M.U. in modo che il Service possa lavorare poi sulla manutenzione programmata in modo integrato e non sia una cosa "che viene dopo".
- Significa pensare che al tuo cliente oltre che fornire una "Macchina utensile" puoi fornire una "Soluzione" (per esempio M.U. + CAM integrato + Post Processor)

ecco... se la "progettazione" è questa seconda ipotesi, allora di strumenti in grado di supportare una azienda che fa vera "Innovazione" non ce ne sono tanti.
 

GunMaker

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Ansys Mechanical APDL,Solidworks,Autocad 2D
Regione: Campania
#4
I principali:
- NX
- PROE
- SOLIDWORKS
- SOLIDEDGE
- INVENTOR
- CATIA
Vanno tutti bene e tutti possono vantare molte referenze nel campo.
Poi qui si innesca un discorso abbastanza complesso che però esula un pò dallo strumento e va a sfociare nel tipo e nella sofisticazione della progettazione che si fa.
Se l'azienda di M.U. parte sempre da una macchina esistente e non fa innovazione, ma si limita ad uno sterile adattamento delle soluzioni vecchie, allora davvero vanno bene tutti.
Se, invece, l'azienda fa una progettazione vera della M.U. andando ad innovare, allora, IMHO, le cose cambiano parecchio.
Che significa "innovare" nel 2014?
Significa, secondo me, tante cose, che ti elenco, un pò alla rinfusa:
- Significa progettare Meccanica, Elettronica e Software in modo integrato
- Significa dare subito a cui sviluppa i PLC la logica di funzionamento della M.U.
- Significa simulare il funzionamento della "Macchina Utensile" (Meccanica, Elettronica e Software) prima di costruirla
- Significa progettare la struttura usando il CAE per ottimizzare i pesi e le forme
- Significa implementare un processo di Digital Mockup per verificare in ogni istante l'andamento della progettazione mettendo insieme i vari moduli
- Significa progettare in modo Modulare la M.U.
- Significa dare ai commerciali che venderanno la M.U. uno strumento per configurarla e proporre ai clienti la soluzione ritagliata per loro (ormai le macchine "standard" non esistono più)
- Significa eliminare il 2D ed andare su una descrizione 3D annotata (quindi GD&T, PMI, etc)
- Significa pensare alla documentazione della M.U. in modo integrato
- Significa progettare la M.U. (come ti ho descritto sopra) a partire dai requisiti interni ed esterni del cliente
- Significa pensare da subito alla parte MRO (Maintenance Repair and Overhaul) della M.U. in modo che il Service possa lavorare poi sulla manutenzione programmata in modo integrato e non sia una cosa "che viene dopo".
- Significa pensare che al tuo cliente oltre che fornire una "Macchina utensile" puoi fornire una "Soluzione" (per esempio M.U. + CAM integrato + Post Processor)

ecco... se la "progettazione" è questa seconda ipotesi, allora di strumenti in grado di supportare una azienda che fa vera "Innovazione" non ce ne sono tanti.
Grazie per le informazioni
 

euro_ii

Utente Standard
Professione: Consulente/Sviluppatore ERP PLM CAD
Software: ThinkDesign,Odoo,Python,.....
Regione: Veneto
#7
Sono di parte,
ma vorrei aggiungere anche Thinkdesign .. non posso citare i nomi ma ci sono varie aziende in italia che lo usano per questo..

una nota, che fa bene a tutti ..
non esiste un miglior cad, esiste uno strumento con cui uno si trova bene, e fa il lavoro nel minor tempo possibile.
quindi se devi fare una scelta ti consiglio di provarli e cercare di fare la cose di cui hai bisogno con tutti .. la scelta verrà da se ..

ciao
Matteo