Metodo per piegare/raddrizzare verga forata

Andre75

Utente Junior
Professione: meccanica
Software: Pro/E Wf5 - Thinkdesign
Regione: Lombardia
#1
Buongiorno a tutti,

avrei bisogno di un aiuto per come procedere in questo lavoro:

ho dei profilati in alluminio che devo piegare e forare.Dato che risulta difficile forare il materiale già piegato mi chiedono:

1) avere un disegno in cui si vedono i fori quando la verga è dritta in modo che dopo la piegatura mantengano un interasse prefissato perchè ci devono rivettare dei lamierini.

2)Se possibile vorrebbero sapere quanto dovrà essere lunga la verga per ottenere il complessivo che ho allegato come esempio.

c'è qualcuno che mi sa consigliare come procedere?

Ringrazio anticipatamente!
 

Allegati

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#2
Ciao
Per questo pezzo non credo che ci sia un comando per raddrizzarlo come se fosse di lamiera. Penso che il pezzo lo otterrai non di piega ma calandrato.
Un artifizio può essere quello che ho inserito rielaborando il file verga. In pratica ho aggiunto la sweep su di una linea retta di lunghezza pari alla linea curva moltiplicata per un coefficiente K, inserito nelle relazioni, che terrà conto del ritiro del materiale, che dovrai calcolare in base a prove pratiche sul pezzo. Lo stesso coefficiente lo puoi applicare all' interasse dei fori. Il tutto gestito tramite FT potrai avere il pezzo piegato e dritto.
Spero di essere stato chiaro. Se poi c' è un' altro metodo più semplice ... ben venga.
 

Allegati