meshatura superficiale

aerospace

Utente Junior
Professione: fluid dynamic engineer-R&D coordinator
Software: proE Fluent Ansys StarCD Catia
Regione: veneto
#1
Salve a tutti e grazie in anticipo,
il mio problema con Catia V5R18 è la creazione di una mesh superficiale.
Esempio: io ho un cubo, come faccio a fare una mesh, ovvero ridurre le superfici piane ad una ragnatela di triangoli? potendone controllare il grado di infittimento in modo che sia diverso da faccia a faccia del cubo?
ne ho bisogno per importare il tutto su un programma di fluidodinamica per poi generare la mesh di volume.
Potrei fare tutto dal programma di fluidodinamica ma l'azienda per cui faccio la tesi parte con il progetto e la mesh dall'ambiente catia come descritto sopra...
grazie
 

aerospace

Utente Junior
Professione: fluid dynamic engineer-R&D coordinator
Software: proE Fluent Ansys StarCD Catia
Regione: veneto
#3
certo che si! anche se ammetto che mi son dato da fare con gambit nel periodo, ma mi piacerebbe sapere questa strada, specie se è più agevole!:D
 

andrea71

Utente Standard
Professione: ingegnere
Software: Catia v5, Solidworks, I-deas, MSC...ed altri
Regione: FVG
#4
Estrai le facce del solido (creando delle superfici) e meshi queste, definendo localmente le caratteristiche della mesh.

Domanda: ma non sarebbe più logico in Catia creare le superfici e nell'ambiente di destinazione poi fare le mesh sulla geometria importata?
 

aerospace

Utente Junior
Professione: fluid dynamic engineer-R&D coordinator
Software: proE Fluent Ansys StarCD Catia
Regione: veneto
#5
come si estraggono le facce dal solido?...:rolleyes:
si lo so infatti mi sono esportato il file .step in ambiente Gambit e lavoro su quello.Il problema è che l'azienda crea la meshatura in Catia e poi con Hypermesh crea una prima estrusione della mesh per creare lo strato limite e poi di conseguenza mesha tutto l'ambiente tramite tetraedri.
però così si agevola evitando il lavoro in Gambit...