Menu' lenti in NX5

UGoverALL

Guest
#42
A volte si rimane sbalorditi della distanza che c'è tra noi utilizzatori e lo staff UG-NX con cui ci troviamo ad interloquire.
Premesso che la buona fede debba essere riconosciuta a tutti, non si capiscono proprio certe sordità nel recepire le problematiche che l'utenza pone.
Facciamo degli esempi concreti partendo dal recente passaggio di FIAT (e conseguentemente di tutti i suoi fornitori e sub-fornitori) alla versione NX5.

Poniamo che uno stampista debba costruire uno stampo di una certa complessità (pannellature interne, plance, gruppi illuminti, cofani, portiere, paraurti,ecc.), utilizzando NX5 o NX6 anziché NX4 o altro software concorrente.
Si tratta quindi di procedere secondo lo schematico e parziale elenco che qui indico:

a) analizzare la geometria fornita e modificarla opportunamente per rendere l'oggetto stampabile (determinazione delle parting-line, modifiche geometriche funzionali allo stampaggio, applicazione degli sformi, verifica e ottimizzazione degli spessori pezzo, analisi moldflow, ecc.)

b) conseguentemente operare con ogni tipo di modellazione solida e superficiale, trimmare, splittare, raccordare, offsettare, editare curve e punti, ecc. ecc.

c) quindi modellare il cosiddetto “fuori-figura” (il corpo stampo vero e proprio) con superfici di chiusura, espulsori, colonne, circuiti di condizionamento, tasselli, carrelli, semoventi, ecc.

d) produrre il necessario drafting

e) infine passare al manufacturing (CAM) con le conseguenti operazioni di sgrossatura, semi-finitura, finitura, super-finitura, HSM (Hight Speed Machining), lavorazioni a 5 assi, forature ecc.

Il tutto (come già sottolineato da “IPdesign”) rispettando tassativamente la tempistica imposta e a costi sempre più “scannati”.

Ebbene si può seriamente e concretamente dimostrare che, nel complesso delle operazioni sopra descritte, NX5 o NX6 abbiano semplificato, snellito, velocizzato il lavoro da svolgere?

Ascolto i vostri pareri.
Ciao.
Se ti trovi così bene con le vecchie versioni, basta che installi 1 NX5 per leggere le matematiche, estrai il filo A del modello, lo salvi in Parasolid e fai il lavoro in NX3/4...
Ci metti 4 minuti...
Tanto a FGA non credo tu gli debba consegnare la matematica dello stampo... e anche se dovessi non ci sarebbero problemi.
 

UGoverALL

Guest
#43
Visto l'effetto, la prossima volta chiamatemi che l'accendo io.:biggrin::biggrin::biggrin:
A parte gli scherzi, abbiamo fatto una moltitudine di test prima del BP... In tutti i modelli, grandi e piccoli, abbiamo registrato un deciso miglioramento delle performance...
Misurate, eh, non sensazioni buttate li...
FV69 ha anche i dati.

Non parliamo poi di una tipica sessione:
- Apro l'assembly
- Seziono
- Ruoto, Zoom, Pan
- Misuro
- Attivo il mio modello e mi ci metto a lavorare in context
- Torno nell'assembly e controllo
... in casi come questi (che sono l'80% dell'attività giornaliera) i vantaggi sono enormi e tanto + marcati tanto + è grande l'assembly in questione.

... comunque, finisco qui, tanto sono discorsi sterili...
 

axa

Utente Standard
Professione: Consulenza di tipo svariegato
Software: UG 10 - NX 11 - Esprit
Regione: Veneto
#44
A parte gli scherzi, abbiamo fatto una moltitudine di test prima del BP... In tutti i modelli, grandi e piccoli, abbiamo registrato un deciso miglioramento delle performance...
Misurate, eh, non sensazioni buttate li...
FV69 ha anche i dati.

Non parliamo poi di una tipica sessione:
- Apro l'assembly
- Seziono
- Ruoto, Zoom, Pan
- Misuro
- Attivo il mio modello e mi ci metto a lavorare in context
- Torno nell'assembly e controllo
... in casi come questi (che sono l'80% dell'attività giornaliera) i vantaggi sono enormi e tanto + marcati tanto + è grande l'assembly in questione.

... comunque, finisco qui, tanto sono discorsi sterili...
Dal tuo punto di vista hai perfettamente ragione.
Devi però considerare che (da quello che mi pare di capire leggendo le critiche più gettonate riguardo la lentezza) più di qualche utente usa NX per "aggiustare" superfici. In questo specifico campo posso solamente constatare la veridicità delle critiche mosse. Prova ad aprire un file iges composto da N. superfici e doverlo chiudere tramite estensioni e trimmature, magari cucendolo in maniera incrementale, e poi mi dici quante bestemmie tiri solo x il fatto di non poter disabilitare l'anteprima.Non mi sembra che sia una modifica così difficile da introdurre, magari a livello globale, non sono un programmatore esperto ma credo che basterebbe una singola variabile che controlla tutte le preview. Comunque, avendo anche dovuto fare il lavoro di "tappaiges", penso che anch'io resterei con la 4 se lo dovessi rifare.
Ciao.
 

IPdesign

Guest
#45
Dal tuo punto di vista hai perfettamente ragione.
Devi però considerare che (da quello che mi pare di capire leggendo le critiche più gettonate riguardo la lentezza) più di qualche utente usa NX per "aggiustare" superfici. In questo specifico campo posso solamente constatare la veridicità delle critiche mosse. Prova ad aprire un file iges composto da N. superfici e doverlo chiudere tramite estensioni e trimmature, magari cucendolo in maniera incrementale, e poi mi dici quante bestemmie tiri solo x il fatto di non poter disabilitare l'anteprima.Non mi sembra che sia una modifica così difficile da introdurre, magari a livello globale, non sono un programmatore esperto ma credo che basterebbe una singola variabile che controlla tutte le preview. Comunque, avendo anche dovuto fare il lavoro di "tappaiges", penso che anch'io resterei con la 4 se lo dovessi rifare.
Ciao.
Grazie AXA, per un momento ho pensato di essere il solo ad avere di questi problemi.
I file Iges a noi stampisti arrivano praticamente ogni giorno.
Se calcoli che l'offerta la fai praticamente su questi, non sai mai quanto lavoro ti porta via la sistemazione.
Per uno stampo poi dove già 70/80 ore di progetto sono condiderate troppe, anche solo perderne 5 a sistemare la geometria sono davvero tante...
e qui andiamo su un altra corda dolente che si chiama "traslatori"....

ma evito.. non vorrei continuare il "discorso sterile"
 

zivago

Utente Junior
Professione: service CAD-CAM Stampi mat. plastiche
Software: UG NX
Regione: Lombardia
#46
Se ti trovi così bene con le vecchie versioni, basta che installi 1 NX5 per leggere le matematiche, estrai il filo A del modello, lo salvi in Parasolid e fai il lavoro in NX3/4...
Ci metti 4 minuti...
Tanto a FGA non credo tu gli debba consegnare la matematica dello stampo... e anche se dovessi non ci sarebbero problemi.

... comunque, finisco qui, tanto sono discorsi sterili...
Ho fatto leggere questa discussione ai miei collaboratori.
Parimenti la farò leggere anche ai miei clienti.

Personalmente credo di avere espresso e argomentato le mie opinioni sulle prestazioni di NX5-NX6.
Lascio ora ad altri giudicare le risposte, fare le opportune prove e farsi un'opinione.

Ciao a tutti.
 

axa

Utente Standard
Professione: Consulenza di tipo svariegato
Software: UG 10 - NX 11 - Esprit
Regione: Veneto
#47
Grazie AXA, per un momento ho pensato di essere il solo ad avere di questi problemi.

ma evito.. non vorrei continuare il "discorso sterile"
Prego, volevo solo evidenziare quello che mi è parso di cogliere dal tipo di lamentele che letto in questo post.
Complessivamente reputo la 6 molto migliore delle precedenti come interfaccia e praticità di utilizzo e non tornerei indietro (già andare a fare corsi di 5 mi dà fastidio), ciò non toglie che ci siano dei comandi che mi fanno "irritare" quando devo aspettare (anche 1 solo sec.) per vedere solamente apparire l'interfaccia relativa quando prima erano pressochè istantanei. Capisco perfettamente il punto di vista di UgOA ed ha perfettamente ragione nello scenario da lui descritto. Quello che lui però non considera è che NX non lo usano solo in Fiat e realtà simili, in questo forum mi sembra di capire che c'è più di qualcuno che lo usa per altri scopi (credo per altro più che legittimi), e a questi sommare a fine giornata N. secondi * x può dare molto fastidio.
Ribadisco, se fossi ancora dall'altra parte della barricata x chiudere Iges e similia, userei ancora la 4, la praticità dell'interfaccia non ripaga dei rallentamenti complessivi in queste situazioni.

Non credo che nessun discorso che facciamo qui sia "sterile", comunque "arrendersi" è peggio.
 

UGoverALL

Guest
#48
ma evito.. non vorrei continuare il "discorso sterile"
E' sterile in quanto voi rimanete della vostra idea e io della mia... e siccome, a dispetto della grande importanza che voi mi attribuite, io non conto un caz.zo, non vedo che valore andare avanti in questa discussione possa dare.
Io non scrivo il software NX.
Io non faccio le strategie di distribuzione e manutenzione.
Io non faccio le offerte per gli stampi.
Io non chiudo gli Iges.
Io non uso proprio gli Iges perchè ho la ventura di avere a disposizione i traslatori JT.
... sono solo un ex utilizzatore del prodotto con una sua idea... visto che non collima con la vostra e non ho intenzione di cambiarla, direi che continuare a discutere non serva ad un gran che...
 

UGoverALL

Guest
#49
Ho fatto leggere questa discussione ai miei collaboratori.
Parimenti la farò leggere anche ai miei clienti.

Personalmente credo di avere espresso e argomentato le mie opinioni sulle prestazioni di NX5-NX6.
Lascio ora ad altri giudicare le risposte, fare le opportune prove e farsi un'opinione.

Ciao a tutti.
Ma falla leggere a chi vuoi...
Ricordati sempre di aggiungere: parola di Beppe e non di Siemens...
 

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#51
E' sterile in quanto voi rimanete della vostra idea e io della mia... e siccome, a dispetto della grande importanza che voi mi attribuite, io non conto un caz.zo, non vedo che valore andare avanti in questa discussione possa dare.
Io non scrivo il software NX.
Io non faccio le strategie di distribuzione e manutenzione.
Io non faccio le offerte per gli stampi.
Io non chiudo gli Iges.
Io non uso proprio gli Iges perchè ho la ventura di avere a disposizione i traslatori JT.
... sono solo un ex utilizzatore del prodotto con una sua idea... visto che non collima con la vostra e non ho intenzione di cambiarla, direi che continuare a discutere non serva ad un gran che...
Ok, ma conoscerai qualcuno che può fare qualcosa.:angry:
Anche perchè non parliamo di un utente solo con una "para mentale".
Ti stampi la discussione e chiedi 5 minuti per esporre il problema/i.:bekle:
Tante volte si fanno riunioni solo per decidere di che colore fare i muri...ora avete un argomento MOLTO scottante:biggrin:
 

IPdesign

Guest
#52
Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire Stef_Design

L'impressione che ho avuto è che dopo l'acquisizione di Siemens e relativi cambi al potere, la situazione sia esponenzialmente peggiorata.
Chi tira i fili non è intenzionato ad abbassarsi a sentire le ragioni del piccolo ufficio da 1 o 2 licenze.
Mi sono iniziato a convincere da quando la gestione di tutte quelle aziende al di sotto di un determinato "fatturato" sono state date in gestione a Terzi per area di competenza.
Questi dovrebbero sulla carta gestire le problematiche dei piccoli uffici, ma a volte ci si trova a discutere con tecnici che nemmeno conoscono il prodotto di cui disponi.

Apro un nuovo tread.. qui siamo andati OT
 

bg1970

Utente poco attivo
Professione: progettazione automotive
Software: Unigraphics nx5
Regione: Lombardia
#53
All'inizio quando siamo passati da nx3 a nx5 non nascondo di essermi incavolato parecchio, pero' col tempo al di là di insolite attese al richiamo del comando hole e qualche altro ... devo riconoscere che lo sto trovando molto piu stabile di nx3.
Se parliamo file nativi al 100% anche con un alto nr. di feature non capisco le vs. lamentele ,perche' lo trovo veramente una bomba.
Possiamo dire che se importo facce non native (sup. di stile o altro che non sia solido) il ragazzo incomincia a dare segni di lentezza pensa te a migliaia di facce cucite che ogni volta si deve ricalcolare ogni rigenerazione dopo qualche modifica , e tutto diventa alquanto irritante.
Pero' non sarei cosi' cattivo ... provate a gestire con qualche altro sofware pelli non native , banale esempio pro-e , a momenti e' quasi inutilizzabile.
Quindi prima di arrendersi a dire che e' lento , si pianta ecc. ecc. forse sarebbe meglio cercare altre strade perseguibili con un software che penso sia quello che offre mille modi diversi per fare le cose in modo flessibile intuitivo ,e parecchio che lo utilizzo e ogni giono scopro qualcosa di nuovo ,anche al punto di darmi dello scemo per aver perso un sacco di tempo in modi di lavorare sbagliatissimi che con qualche semplice ragionamento in piu' avrei evitato.
Personalmente ora che sto imparando proe che e' penso il cad meno elastico in assoluto ,perche' molte cose o le fai cosi o non puoi farle mi rendo condo delle infinite possibilità che offre nx5. Devo riconoscere che imparare anche proe e' utilissimo perche' alcuni modi di lavorare (piu' puliti per forza in proe) li ho trapiantati in nx5.
Basta perche' se no vi annoio .

salutoni