MECCANISMO CHIOCCIOLA-VITE

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#1
Salve,

Devo progettare un meccanismo, che per la movimentazione di un pezzo, utilizza una vite a ricircolo e la sua chiocciola.

Vorrei simulare il movimento reale, percui ad ogni giro della vite la chiocciola si dovrebbe muovere di un passo.

Qual' è la soluzione migliore ?

Ho provato con una connessione "camma", ma non mi prende la superficie elicoidale.

Grazie per i consigli
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#2
Non esiste che tu debba impazzire in una cosa del genere.
Basta usare un servo motore per azionare l'albero e due screenshot della posizione iniziale e finale della chiocciola.
A questo punto devi semplicemente settare le velocità di rotazione ed avanzamento in modo da avere la sincronizzazione voluta.
Ovviamente ti consiglio Animation e non Mechanism.
A meno che tu non debba eseguire delle analisi approfondite sul meccanismo.
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#3
Siccome di viti a ricircolo per ora ce ne sono minimo 5 ho paura che sincronizzare tutti i movimenti con le funzioni di animazione sia complicato
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#4
Non conosco Pro/E, ma non piu' semplice una relazione matematica fra la distanza di offset del carrello rispetto al telaio e i gradi di rotazione della vite?
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#5
Non conosco Pro/E, ma non piu' semplice una relazione matematica fra la distanza di offset del carrello rispetto al telaio e i gradi di rotazione della vite?
Ciao Caccia, non ho mai provato con la soluzione da te proposta e probabilmente anche giusta.
Io quando ho dovuto affrontare questa problematica ho trovato molto spedito il metodo che ho indicato.
Applichi un servomotore per la rotazione.
Di questo servomotore regoli la velocità di rotazione.

Stabilisci i punti iniziale e finale della traslazione (si tratta veramente di 3 click).
A questo punto stabilisci la velocità di traslazione (che sarà relazionata al passo della vite trapezoidale).
Però appena ho un pò di tempo ... faccio la prova che mi hai detto, non si sa mai che funzioni meglio :biggrin:
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#6
Io quando ho dovuto affrontare questa problematica ho trovato molto spedito il metodo che ho indicato.
Io pero' non ho capito bene se l'utente doveva realizzare un video con l'assieme in movimento oppure era in ambiente assembly e stava progettando il cinematismo. Nei due casi le strategie chiaramente sono diverse.
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#7
Si tratta di un nuovo progetto, che praticamente ho iniziato oggi, il quale prevede l' utilizzo di di un certo numero di viti a ricircolo.

Prima di iniziare la progettazione vera e propria volevo definire come impostare i vari accoppiamenti per avere meno problemi nell' andare avanti con il lavoro e poter fare agevolmente tutte le simulazioni possibili.
 

dimitry_21

Utente poco attivo
Professione: disegnatore
Software: Pro-e wildfire 4, Solidworks 2014
Regione: Veneto
#8
c'è una funzione particolare per ottenere il meccanismo chiocciola e vite a ricircolo di sfere...
si chiama cremagliera e pignone.. l trovi nella sezione meccanismo sotto ingranagi.
se vuoi ruotare la chioccola e far muovere avanti e indietro la vite basta che poni nella definizione dell'assieme la chiocciola come pin e la vite come corsoio.
a questo punto vai su meccanismo.
scegli ingranagi, sulla finestra che ti si apre scegli cremagliera e pignone.
definisci come pignone il movimento della tua chiocciola (PIN) e su cerchio di passo gli dai il passo della vite. poi vai su cremagliera e segli il movimento della vite (CORSOIO).
ecco ora hai la tua vite funzionante e soprattutto con il movimento reale!
ciao!
 

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#9
Ottima idea.

Ho fatto dei tentativi, ma non ci sono riuscito, saresti così gentile da applicare il meccanismo nell' assieme allegato ?
La vite girando dovrebbe far traslare la chiocciola.

Grazie mille
 

Allegati

dimitry_21

Utente poco attivo
Professione: disegnatore
Software: Pro-e wildfire 4, Solidworks 2014
Regione: Veneto
#10
ecco... dimmi se così può andar bene...
comunque attento... tu hai usato due vincoli sulla vite (cilindro e planare) a proe non piacciono ste cose... usa il pin che fa la stessa cosa... ed è il modo corretto... ah.. se vuoi creare un vincolo di rotazione devi crearti un asse di riferimento... come ho fatto io nell'assieme... spero di esserti stato d'aiuto!
ciao, Matteo
 

Allegati

DANI-3D

Utente Senior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: PRO-E WF5
Regione: TOSCANA
#13
l' appetito vien mangiando.

Se a questo punto io volessi aggiungere una chiocciola filettata mano sx cosa mi consigli, di aggiungere un' altro asse?
E' bene che ogni particolare abbia il suo asse di rotazione?
Oppure posso utilizzare quello dell' altra chiocciola.
 

dimitry_21

Utente poco attivo
Professione: disegnatore
Software: Pro-e wildfire 4, Solidworks 2014
Regione: Veneto
#14
l' appetito vien mangiando.

Se a questo punto io volessi aggiungere una chiocciola filettata mano sx cosa mi consigli, di aggiungere un' altro asse?
E' bene che ogni particolare abbia il suo asse di rotazione?
Oppure posso utilizzare quello dell' altra chiocciola.
ciao,
secondo me ti conviene usare l'asse dell'assieme...
questo perchè se poi decidessi di sostituire un componente perdi anche tutti gli altri annessi a questo...
se vuoi mettere un'altra chiocciola basta che l'agguingi usando corsoio e la riferisci all'asse dell'assieme e ad un piano dell'assieme...
ciao!