Matrici di fori

marcofa

Utente Standard
Professione: Manager
Software: Autocad Catia
Regione: Liguria
#1
Devo eseguire una serie di matrici di fori con diametri e interassi diversi ma con foro di riferimento uguale (quello rosso). Ovviamente il foro di riferimento sarà del diametro maggiore.
Ho eseguito la prima matrice sul riferimento di diametro piccolo.
Ho allargato il foro di riferimento.
Ho fatto una seconda matrice. In quest'ultima rimangono i noccioli dei fori più piccoli come se avesse fatto una tasca con i due diametri.

Come non far comparire i noccioli???
Marco

 

Allegati

Mocca

Utente Standard
Professione: Baracchino
Software: Alcuni
Regione: Piemonte
#2
Scusa ma non ho capito bene quello che vorresti fare.
Intanto ti dico che, vedendo l'immagine, puoi togliere il "foro piccolo" del foro grande con il comando "Rimuovi imbozzatura"; lo trovi nella paletta delle booleane (ultimo dei 4 comandi).
Tocchi il prisma generale dopodichè tocchi una sola delle tante facce che comprende il "prisma eccedente" da candellare; nel tuo caso toccherai per esempio le 3 facce superiori dei 3 cilindri piccoli.
Per raggirare il problema invece potresti provare ad usare le matrici personalizzate impiegando lo stesso schizzo sia per il foro grande che per il foro piccolo; nell'esecuzione delle matici puoi omettere la copia cliccando sul puntino rosso al centro di ogni elemento duplicato in questo modo puoi gestire le diverse duplicazioni controllandole dallo stesso schizzo.
Spero di asserti stato d'aiuto.
Mocca
 

marcofa

Utente Standard
Professione: Manager
Software: Autocad Catia
Regione: Liguria
#3
Ottimo e grazie per il Rimuovi imbozzatura.
Per la matrice personalizzata non ho capito.
La matrice personalizzata serve per creare una matrice senza coerenza tra righe e colonne, cioè fori sparsi. Ma per crearla devo usare un foro base come per la matrice standard.
Se poi allargo il foro base ed uso un'altra matrice (personalizzata o no) l'imbozzatura si crea lo stesso.
Marco
 

Mocca

Utente Standard
Professione: Baracchino
Software: Alcuni
Regione: Piemonte
#4
La matrice personalizzata ha bisogno di uno schizzo contenente punti; non importa se questi sono disordinati oppure allineati in righe e colonne come se fossero il centro di una matrice rettangolare. :wink:
Io nel tuo caso userei una matrice personlizzata per i fori grandi ed un'altra matrice personalizzata per i fori piccoli; hai maggior flessibilità nella scelta dei centri, tutto sta nel parametrizzare correttamente i punti al'interno dello schizzo.
Un'altra alternativa potrebbe essere quella di inserire una matrice rettangolare (alla quale sei affezionato) per tutti i fori considerandoli tutti piccoli dopodichè andrei a dare "spessore" negativo a quelli che dovranno diventare grandi.
Mi hanno insegnato che per arrivare ad uno stesso risultato ci sono moltissime strade; scegli quella che ritieni più facile nella realizzazione e facile nella futura ed eventuale modifica. :finger:
Salutammo.