• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Mantenere collegamento tra solido e superfice

dandao

Utente Standard
Professione: scarabocchio con il pc
Software: Catia V5 R20,Geomagic Design 2014
Regione: Marche
#1
Salve a tutti,
volevo un aiuto se possibile,sulle superfici
devo da un solido creare delle superfici x divisione stampi,e fin qui bene,
come posso fare x mantenere il collegamento tra il solido e le superfici estratte(o con core& cavity ,o con il modulo delle superfici) x una eventuale modifica del particolare?
ho trovato queste discussioni ma non ho trovato la soluzione

http://www.cad3d.it/forum1/showthread.php?t=9422
http://www.cad3d.it/forum1/showthread.php?t=17271

grazie in anticipo
 

dandao

Utente Standard
Professione: scarabocchio con il pc
Software: Catia V5 R20,Geomagic Design 2014
Regione: Marche
#2
Nessuno che risponde ? e una domanda assurda?

Ciao
 

ferrezio

Moderatore
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#3
Salve a tutti,
volevo un aiuto se possibile,sulle superfici
devo da un solido creare delle superfici x divisione stampi,e fin qui bene,
come posso fare x mantenere il collegamento tra il solido e le superfici estratte(o con core& cavity ,o con il modulo delle superfici) x una eventuale modifica del particolare?
ho trovato queste discussioni ma non ho trovato la soluzione

http://www.cad3d.it/forum1/showthread.php?t=9422
http://www.cad3d.it/forum1/showthread.php?t=17271

grazie in anticipo
per quel che so io, il modulo core&cavity è basato proprio sul principio di non mantenere il legame con le superfici del corpo, perchè una volta creato lo stampo di solito si integrano le differenze.

se invece parliamo della normale modellazione ti basta attivare in Stumenti\opzioni\infrastructure\part infrastructure nella tabella "generale" attiva l'opzione "mantieni collegamento con oggetto selezionato" , questo ti consentira di legarele entità geomatriche tre parti in relazione in uno stesso assieme.

ciao
 

Mocca

Utente Standard
Professione: Baracchino
Software: Alcuni
Regione: Piemonte
#5
Nessuno che risponde ? e una domanda assurda?

Ciao
Ciao.
Io procedo in questo modo tralasciando tutte le manovre di rototraslazione e ritiro del particolare:
1° ho l'elemento fornitomi dal cliente
2° creo 3 gruppi geometrici. Nel primo inserisco le superfici della pelle esterna; nel secondo le superfici della pelle interna e nel terzo il fuori figura precedentemente creato
3° All'interno dello stesso file creo una skin parametria che chiamerò "skin matrice" formata dall'unione del 1° e 3° gruppo geometrico
4° Sempre all'interno dello stesso file creo una skin parametria che chiamerò "skin punzone" formata dall'unione del 2° e 3° gruppo geometrico
5° apro un nuovo file contenente un blocco grezzo che chiamerò matrice all'interno del quale inserirò con (copia-incolla speciale con collegamento) la skin matrice precedentemente creata. Con questa skin eseguiro un taglio del mio blocco grezzo.
6° stessa procedura per il blocco grezzo del punzone.
7° Creo un prodotto contenente sia la matrice che il punzone

Per eseguire tutto ciò faccio attenzione al sistema di riferimento che dovrà essere coerente con l'elemento e con i 2 blocchi grezzi.
Se arriva una modifica dal cliente torno nel file elemento originale, rilancio il comando di "Unione" (quello che ho usato per creare la skin) tolgo le superfici vecchie ed aggiungo quelle nuove. In questo modo le skin rimangono parametiche ed i tagli ai 2 blocchi di matrice e punzone continuano ad essere allineati all'ultima modifica.
So di aver semplificato al massimo questa procedura ma spero di essere stato chiaro.
Buon lavoro.
 

dandao

Utente Standard
Professione: scarabocchio con il pc
Software: Catia V5 R20,Geomagic Design 2014
Regione: Marche
#6
Grazie Mocca,
Adesso provo la tua procedura

Ciao