Mac OS X e Solid Edge

SandMan84

Utente Junior
Professione: Studente universitario
Software: Solid Edge
Regione: Marche
#1
Sono passato di recente a Snow Leopard, con un iMac 21.5".
Ora mi chiedo una cosa, ma esiste una versione Solid Edge su piattaforma Mac?
Ho provato a cercare un topic sull'argomento, ma sono venuti risultati abbastanza datati e magari c'è qualche novità; anche dal sito UGS non riesco ad avere informazioni riguardo diverse piattaforme di SE.
Grazie, qualsiasi sia la risposta, a chi potrà togliermi il dubbio.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#2
Sono passato di recente a Snow Leopard, con un iMac 21.5".
Ora mi chiedo una cosa, ma esiste una versione Solid Edge su piattaforma Mac?
Ho provato a cercare un topic sull'argomento, ma sono venuti risultati abbastanza datati e magari c'è qualche novità; anche dal sito UGS non riesco ad avere informazioni riguardo diverse piattaforme di SE.
Grazie, qualsiasi sia la risposta, a chi potrà togliermi il dubbio.
Risposta rapida: NO

Risposta articolata: si, ma usando un virtualizzatore windows oppure facendosi un sistema dual boot e avviando in windows. La Siemens-PLM (ex UNIGRAPHICS) produce una versione di NX (il cad di punta) per OSX, ma poi in realta' si tratta della versione per unix con emulatore X11.

Non c'e' neanche da aspettarsi che SE possa in futuro eseguito su piattaforme diverse da windows, essendo legatissimo alle librerie windows per la sua interfaccia utente. Per farlo giare su linux o osx dovrebbero praticamente riscriverlo da capo.

Domanda: ma perche' sei andato su osx se avevi bisogno di SE? Il sistema operativo si sceglie in conseguenza ai programmi che si devono usare, non viceversa....
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#3
La Siemens-PLM (ex UNIGRAPHICS) produce una versione di NX (il cad di punta) per OSX, ma poi in realta' si tratta della versione per unix con emulatore X11.
Ho visto recentemente una Proto della NX8 su OSX e devo dire che l'aspetto non è davvero male.
Migliorato.
 

SandMan84

Utente Junior
Professione: Studente universitario
Software: Solid Edge
Regione: Marche
#4
Infatti già pensavo che le soluzioni possibili potevano essere la partizione o l'emulatore.
Ora devo valutare quale mi conviene di più, la prima non è certo un problema in termini di spazio, ma non vorrei che mi complichi l'avvio del computer, mentre la seconda è più rapida ed indolore, ma potrebbe rallentare un po' le prestazioni generali.

Il passaggio a Mac è stata una scelta (sulla quale comunque rifletto da un bel po') intanto pratica, perchè sinceramente mi ero davvero stancato di Windows e tutti gli obblighi che comporta, poi perchè ho trovato un'offerta ad un prezzo decisamente interessante ed alla quale non potevo proprio dire di no (sopratutto considerando che il mio vecchio pc stava letteralmente per lasciarmi).
Il problema della compatibilità mi era noto, ma comunque ho avuto diverse occasioni per toccare con mano il passo in avanti che si fa in termini di prestazioni generali e che sopratutto si ha un computer completo con cui poter già fare tutto appena tolto dalla scatola; ma vedo anche che la compatibilità si sta allargando.
C'è anche il discorso dell'affidabilità migliore (anche se si parla di computer con stesso hardware dei PC) e dell'assistenza offerta da Apple.

Comunque il Mac è il computer di casa e Solid Edge mi serve solamente (ancora) per l'univeristà, poi si vedrà.
Mia sorella (architetto) già da quasi 2 anni utilizza un Macbook Pro con ottimi risultati e mi sembra che AutoCAD ci sia già per Mac OSX; anche mio padre (architetto anche lui) sta pensando di cambiare il PC in studio con un iMac.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#5
Il passaggio a Mac è stata una scelta (sulla quale comunque rifletto da un bel po') intanto pratica, perchè sinceramente mi ero davvero stancato di Windows e tutti gli obblighi che comporta,
Quali obblighi? L'antivirus? Pensa che io da vari mesi sono senza (ma con account non amministratore) e tutto procede perfettamente...

Se pensi che il mac sia migliore e valga la pena di affrontare i problemi di compatibilita' procedi pure, ma preparati ad affrontare da solo i problemi che incontrerai. Io sono di parere completamente diverso ed un mac non lo prenderei neanche morto, sono soddisfattissimo di windows XP...
 

SandMan84

Utente Junior
Professione: Studente universitario
Software: Solid Edge
Regione: Marche
#6
E' uno dei tanti motivi, pensa che proprio 2 settimane fa ho dovuto formattare il PC in studio da mio padre perchè era infettato da diversi virus...se ne sono andati 3 o 4 giorni di lavoro e meno male che ho potuto recuperare tutti i dati, altrimenti sarebbe stata un'ecatombe!!
Occhio, non parlo di hardware ma di software!
Non metto in dubbio che XP fosse un buon sistema operativo (ed il 7 è decisamente buono), ma pur avendo meno pecche dei precedenti a me in 7 gloriosi anni di funzionamento ha dato comunque tante di quelle beghe da far impazzire chiunque; da gennaio l'ho dovuto formattare 5 volte ed ogni volta perdevo una giornata e mezza a re-installare tutto...anche perchè il Recupero Punto di Ripristino non funziona mai.
Qui ho Time Machine che ad ogni cambiamento salva tutto in un HD esterno ed in caso servisse (necessari scongiuri!!!) si riesce a recuperare tutte le impostazioni e le installazioni precedenti.
E, cosa che sto apprezzando moltissimo, Mac OSX è un sitema stabile e fluido, non si inceppa mai e riesce a mantenere aperti un numero di programmi imbarazzante senza il minimo rallentamento.
Poi ovvio, de gustibus non disputandum est :wink:
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#7
Quali obblighi? L'antivirus? Pensa che io da vari mesi sono senza (ma con account non amministratore) e tutto procede perfettamente...
pensa che proprio 2 settimane fa ho dovuto formattare il PC in studio da mio padre perchè era infettato da diversi virus...se ne sono andati 3 o 4 giorni di lavoro e meno male che ho potuto recuperare tutti i dati, altrimenti sarebbe stata un'ecatombe!!
Occhio, non parlo di hardware ma di software!


Se pensi che il mac sia migliore e valga la pena di affrontare i problemi di compatibilita' procedi pure, ma preparati ad affrontare da solo i problemi che incontrerai.
Qui ho Time Machine che ad ogni cambiamento salva tutto in un HD esterno ed in caso servisse (necessari scongiuri!!!) si riesce a recuperare tutte le impostazioni e le installazioni precedenti.
E, cosa che sto apprezzando moltissimo, Mac OSX è un sitema stabile e fluido, non si inceppa mai e riesce a mantenere aperti un numero di programmi imbarazzante senza il minimo rallentamento.



Io sono di parere completamente diverso ed un mac non lo prenderei neanche morto, sono soddisfattissimo di windows XP...
in 7 gloriosi anni di funzionamento ha dato comunque tante di quelle beghe da far impazzire chiunque; da gennaio l'ho dovuto formattare 5 volte ed ogni volta perdevo una giornata e mezza a re-installare tutto...anche perchè il Recupero Punto di Ripristino non funziona mai

Come volevasi dimostrare.....:hahahah:
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#9
i computer bisogna saperli usare, la mia ws gira perfettamente da 4 anni con XP, mai perso un file.....
Su questo sono d'accordo con Te... in Fiat per esempio, dove le TWS le usano in modo "pesante", 8/10 ore al giorno, gli utenti che non "smanettano" installando sulle macchine qualsiasi cosa vanno sempre come dei treni...
Gli smenettoni (eMule... Giochi... Drivers... etc) hanno sempre dei problemi... e più sono smanettoni e più i problemi sono "strani".

Nel 2011 migreranno a W7 64 bit... parto trigemellare podalico...
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#10
Gli smenettoni (eMule... Giochi... Drivers... etc) hanno sempre dei problemi... e più sono smanettoni e più i problemi sono "strani".
Ah si ricordo che dicevi che per accordi sindacali ogni utente ha i diritti di admin sulla sua macchina.... cose da matti....
 
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#11
Gli smenettoni (eMule... Giochi... Drivers... etc) hanno sempre dei problemi... e più sono smanettoni e più i problemi sono "strani".
Scusa, ma l'azienda lascia la possibilità di installare sul pc qualsiasi cosa, anche la "spazzatura"?
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#12
i computer bisogna saperli usare.....
sacrosante parole. Con XP mai avuto problemi. Se sai come lo devi utilizzare ti installi i programmi che utilizzi, lo tiri a puntino e ti fai una copia di ripristino di quella situazione. I dati ovviamente li tieni su un altro HD e fai i dovuti backup.

Certo che se installi programmi a gogo, poi disinstalli, cancelli questo e quell'altro l' OS si sporca e si rallenta. Col discorso dei virus ci sono ottimi software gratuiti e finora se non si va a scaricare roba da chissà quale sito la situazione è sotto controllo. Poi uno prima di installare qualcosa nel limite del possibile fa una scansione del file. Inoltre bisogna anche scaricare gli aggiornamenti sw e hw e le protezioni se si vuole tenere un pc in ottime condizioni.

Mi è capitato di ripristinare un pc per un amico che di computer ne sapeva meno di zero e lo aveva piantato. A parte che cancellava i programmi nel vero senso della parola, selezionava cartella e poi CANC e non li disinstallava. Antivirus e firewall non sapeva manco cos'erano ed aveva na miriade di file exe da chissà quanti siti porno...
 

SandMan84

Utente Junior
Professione: Studente universitario
Software: Solid Edge
Regione: Marche
#13
sacrosante parole. Con XP mai avuto problemi. Se sai come lo devi utilizzare ti installi i programmi che utilizzi, lo tiri a puntino e ti fai una copia di ripristino di quella situazione. I dati ovviamente li tieni su un altro HD e fai i dovuti backup.

Certo che se installi programmi a gogo, poi disinstalli, cancelli questo e quell'altro l' OS si sporca e si rallenta. Col discorso dei virus ci sono ottimi software gratuiti e finora se non si va a scaricare roba da chissà quale sito la situazione è sotto controllo. Poi uno prima di installare qualcosa nel limite del possibile fa una scansione del file. Inoltre bisogna anche scaricare gli aggiornamenti sw e hw e le protezioni se si vuole tenere un pc in ottime condizioni.

Mi è capitato di ripristinare un pc per un amico che di computer ne sapeva meno di zero e lo aveva piantato. A parte che cancellava i programmi nel vero senso della parola, selezionava cartella e poi CANC e non li disinstallava. Antivirus e firewall non sapeva manco cos'erano ed aveva na miriade di file exe da chissà quanti siti porno...
Questo è poco ma sicuro, sempre fatto tutto il necessario per tenerlo in ordine e protetto.
E' anche vero che ho sfruttato al massimo il mio vecchio pc (portatile tra l'altro) e di sw tosti ne ha visti parecchi (anche giochi).
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#14
Scusa è, escludendo crac e cose del genere, ma col PC che ci fate, non lo usate? Ho sempre smanettato, installato estensioni a decine per i compiti più disparati, disinstallato, anzi cestinato, l'installer non esiste, e quando cestino non succede niente, provato sw, internet a go go con i diritti di admin, e pure di superadmin se ce ne fosse bisogno, mai successo niente di niente. Più metto estensioni al sistema più funziona meglio. Che faccio mi compro la macchina e devo pure stare attendo a dove vado, come ci vado, come la uso, a chi mi passa vicino, dire che non è la mia...ecc ecc. E' da pazzi. Purtroppo Microsoft ci ha abituato ( perchè lo uso anche io) a tutto questo, e crediamo sia normale. Comunque l'intervento è proprio sintomatico, mi ha fatto ridere per questo, provato varie volte in vari studi le problematiche e le speranze di cui sopra.
Spero proprio che Win 7 funzioni bene, e magari ancora miglioramenti con l'8, perchè mi toccherà usarlo. Potenza di elaborazione+Mac= €€€€€. :DD
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#15
E' uno dei tanti motivi, pensa che proprio 2 settimane fa ho dovuto formattare il PC in studio da mio padre perchè era infettato da diversi virus...se ne sono andati 3 o 4 giorni di lavoro e meno male che ho potuto recuperare tutti i dati, altrimenti sarebbe stata un'ecatombe!!
(cut)
da gennaio l'ho dovuto formattare 5 volte ed ogni volta perdevo una giornata e mezza a re-installare tutto...
il computer non siete capaci di usarlo, questo è il problema.
Scusa la brutalità della risposta ma a leggere certe minchiate mi metto in [mode bastard ON] in automatico.:wink:
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#16
Allora ti faccio notare che la normalità dell'uso di un pc con windows negli studi è proprio quella. Qui non stiamo parlando di una grossa azienda con i server centrali e un amministratore. Ad un amico recentemente si è perso per strada un file di sistema, e non ha potuto più avviare il pc con XP...che era nuovo, non aveva installato niente! La realtà è altra cosa. :)
 

SandMan84

Utente Junior
Professione: Studente universitario
Software: Solid Edge
Regione: Marche
#17
il computer non siete capaci di usarlo, questo è il problema.
Scusa la brutalità della risposta ma a leggere certe minchiate mi metto in [mode bastard ON] in automatico.:wink:
E io ti rispondo che non è così, i pc non li uso da ieri e ci tengo a precisare che non smanettavo in alcun modo con i file di sistema di Windows e che, come già detto, facevo di tutto per tenere il pc in ordine e protetto (il mio portatile non ha mai preso un virus o uno spyware).
Purtroppo non ero io a causare quel problema, la sera prima si spegneva in maniera del tutto normale e la mattina successiva non caricava Windows in alcuna maniera.
La prima volta l'ho portato a controllare ed il ragazzo (che conosco personalmente) non ha saputo spiegarmene il perchè.
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#18
Questo è poco ma sicuro, sempre fatto tutto il necessario per tenerlo in ordine e protetto.
E' anche vero che ho sfruttato al massimo il mio vecchio pc (portatile tra l'altro) e di sw tosti ne ha visti parecchi (anche giochi).
guarda senza aprire polemiche o altro visto che ognuno ha le proprie idee, la risposta a quello che chiedevi te l'ha data Cacciatorino.

Risposta rapida: NO

Risposta articolata: si, ma usando un virtualizzatore windows oppure facendosi un sistema dual boot e avviando in windows. La Siemens-PLM (ex UNIGRAPHICS) produce una versione di NX (il cad di punta) per OSX, ma poi in realta' si tratta della versione per unix con emulatore X11.

Non c'e' neanche da aspettarsi che SE possa in futuro eseguito su piattaforme diverse da windows, essendo legatissimo alle librerie windows per la sua interfaccia utente. Per farlo giare su linux o osx dovrebbero praticamente riscriverlo da capo.

Domanda: ma perche' sei andato su osx se avevi bisogno di SE? Il sistema operativo si sceglie in conseguenza ai programmi che si devono usare, non viceversa....
e poi comunque anche gli altri OS non è che non abbiano problemi... mio fratello che anche lui ha un Mac ne sa qualcosa. Anche se datato allego questo link http://www.tomshw.it/news.php?newsid=19267
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#19
Ti posso dire che io ho un mac su cui ho installato con bootcamp win xp e anche il solid edge.
Come macchina virtuale devi mandare a manetta la scheda video altrimenti non fai molto: troppo lenta!

Se lo usi come nativo allora nessun problema, ma non ha senso comprare un mac e poi metterci win per usare il solid edge.
So che SWx fa la versione per OSX.
Io ho provato a disegnare ma è lentissimo.
Mi serve per alcuni applicativi che richiedono poche risorse.
Occhio che se usi W7 emulato vedrai le prestazioni andare giù e la macchina inchiodarsi. Meglio xp sull'emulatore.
ciao
 

zeigs

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge
Regione: Emilia-Romagna
#20
quoto chi dice che non ha senso comprare un mac per poi installarci xp. sopporto chi lo fa con linux, ma li perchè osanno l'idea dell'open source.
piccola nota, non voglio essere polemico: nel mac puoi si cancellare un'applicazione cancellando la cartella, ma perchè lo puoi fare? presto detto: ogni programma si porta dietro TUTTE le librerie che gli servono, non sono condivise. che in termini di spazio utilizzato è una bestemmia.

a parte questo, faccio parte della schiera degli smanettoni, ma a cui piace il pc performante: quindi niente programmi inutili, applicazioni in background il minimo indispensabile, e una scansione ogni tanto per buona misura. risultato: il mio pc ha gia 4 anni, e ogni tanto arriva un collega con un assieme particolarmente grosso che non riesce a mettere in tavola.
è vero che quando si pianta a me il ced si mette le mani nei capelli perchè 4 volte su 4 ha dovuto reinstallare tutto, e nessuno ha mai capito il motivo del problema. sospettiamo il suicidio di xp.