Localizzazione di un foro

Roberto87

Utente poco attivo
Professione: Metrologo
Software: W-Tutor
Regione: Piemonte
#1
Ciao mi chiamo Roberto,sono nuovo e ho bisogno di aiuto:)

Dunque devo misurare con la tridimensionale una localizzazione di un foro di 0.03 mm rispetto ad A e C.

Essendoci delle quote di interasse tra fori quadrettate posso aggiungere a loro una tolleranza di +/- 0.015 per verificare la localizzazione richiesta?è corretto?

Grazie a tutti
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#2
Dunque devo misurare con la tridimensionale una localizzazione di un foro di 0.03 mm rispetto ad A e C.
Devi collaudare un pezzo? Non sono molto esperto, ma se non sbaglio per i fori in tolleranza ci si mette dentro una spina e poi con il tastatore misuri quella. Certo se il diametro del tuo foro e' 0.03 la vedo dura... :biggrin: forse serve un sistema ottico.

Relativamente alla tolleranza ammessa, andrebbe visto il disegno, la descrizione che hai fornito e' troppo limitata per dare un parere sensato.
 

linch

Utente Standard
Professione: progettista meccanico
Software: diversi
Regione: piemonte sullo scrivia.
#3
La tolleranza potrebbe anche essere corretta,ma cio' che definisci A e C sarebbero per caso gli assi X,Y ?
Infine un foro da 0.03 mm in quale applicazione lo trovi?
 

Roberto87

Utente poco attivo
Professione: Metrologo
Software: W-Tutor
Regione: Piemonte
#4
Devi collaudare un pezzo? Non sono molto esperto, ma se non sbaglio per i fori in tolleranza ci si mette dentro una spina e poi con il tastatore misuri quella. Certo se il diametro del tuo foro e' 0.03 la vedo dura... :biggrin: forse serve un sistema ottico.

Relativamente alla tolleranza ammessa, andrebbe visto il disegno, la descrizione che hai fornito e' troppo limitata per dare un parere sensato.
No No il foro è da 8 +0,04 +0.06 la tolleranza do localizzazione è di 0.03mm rispetto ad A C.
Comunque non ho pubblicato il disegno altrimenti mi licenziano:)eh eh eh
Provo a creare un piccolo schizzo in modo da rendere le idee pi chiare!
grazie ragazzi
 

Roberto87

Utente poco attivo
Professione: Metrologo
Software: W-Tutor
Regione: Piemonte
#5
Devi collaudare un pezzo? Non sono molto esperto, ma se non sbaglio per i fori in tolleranza ci si mette dentro una spina e poi con il tastatore misuri quella. Certo se il diametro del tuo foro e' 0.03 la vedo dura... :biggrin: forse serve un sistema ottico.

Relativamente alla tolleranza ammessa, andrebbe visto il disegno, la descrizione che hai fornito e' troppo limitata per dare un parere sensato.
In allegato uno schizzo fatto a penna:)
per controllare le due localizzazioni di 0,03 posso aggiungere +/-0,015 a entrambi gli interassi?se gli interassi 126 e 252 quadrettati stanno dentro +/-0,015 vuol dire che il pezzo è conforme...dico bene?
 

Allegati

linch

Utente Standard
Professione: progettista meccanico
Software: diversi
Regione: piemonte sullo scrivia.
#6
Tolleranze di posizione
Stabiliscono i limiti di variabilità di un elemento
geometrico rispetto ad una posizione
ideale stabilita a disegno con riferimento ad
uno o più elementi assunti come riferimento.

Quindi se vero quanto sopra,intanto devi crearti degli elementi di riferimento che saranno gli assi che determinano la mezzaria del foro da 72,e a questi riferire le tolleranze di vera posizione richieste di entrambi i fori dia 8.
In merito alle tolleranze dimensionali riferite agli assi su specificati,la somma/differenza delle stesse dovra' corrispondere alla tolleranza finale.
 

Roberto87

Utente poco attivo
Professione: Metrologo
Software: W-Tutor
Regione: Piemonte
#7
Tolleranze di posizione
Stabiliscono i limiti di variabilità di un elemento
geometrico rispetto ad una posizione
ideale stabilita a disegno con riferimento ad
uno o più elementi assunti come riferimento.

Quindi se vero quanto sopra,intanto devi crearti degli elementi di riferimento che saranno gli assi che determinano la mezzaria del foro da 72,e a questi riferire le tolleranze di vera posizione richieste di entrambi i fori dia 8.
In merito alle tolleranze dimensionali riferite agli assi su specificati,la somma/differenza delle stesse dovra' corrispondere alla tolleranza finale.
Linch ciao!
sinceramente non ho molto ben capito cosa volessi dire..
Se io rilevo,dopo aver allineato il pezzo,per esempio 126.017mm vuol dire che il mio pezzo è conforme perchè il mio foro da 8mm è spostato di 0,017mm rispetto a quanto richiesto (126 quadrettato) e resta quindi all'interno del valore massimo di localizzazione previsto di 0,03mm.
Se dovessi rilevare invece 126,04mm il pezzo non è conforme perchè il mio foro di 8mm è spostato di 0.04mm oltre il massimo della tolleranza di localizzazione prevista di 0,03mm.
Corretto?

Oppure come vi chiedevo si può anche tenere sotto controllo la localizzazione di un foro andando ad aggiungere la tolleranza di +/-0,015 a gli interassi 126 e 252?
Però in questo caso se trovassi 126,017 devo considerare il mio pezzo non conforme?

Cosa è meglio fare?

Spero di essere stato chiaro,grazie mille dell'aiuto ragazzi!
 

Roberto87

Utente poco attivo
Professione: Metrologo
Software: W-Tutor
Regione: Piemonte
#8
Devi collaudare un pezzo? Non sono molto esperto, ma se non sbaglio per i fori in tolleranza ci si mette dentro una spina e poi con il tastatore misuri quella. Certo se il diametro del tuo foro e' 0.03 la vedo dura... :biggrin: forse serve un sistema ottico.

Relativamente alla tolleranza ammessa, andrebbe visto il disegno, la descrizione che hai fornito e' troppo limitata per dare un parere sensato.
Ciao Cacciatorino,
ti ho pubblicato il disegno ma non mi hai più dato alcun riscontro...:-(