linux o win???

Professione: Uff R&D
Software: Wf2/Wf3- AnsysWB11
Regione: tra PD e FC
#1
sto cominciando a vagliare l'ipotesi di installare la wf3.0 in ambiente linux, mondo tra l'altro per me compeltamente nuovo... ma mi incuriosisce.
qualche controindicazione?
da quel poco che ho sentito dovrebbe girare meglio sul linux, no?
grazie
 

apple

Utente Standard
Professione: in sviluppo
Software: Spider FreeCell Pro_E
Regione: Lombardia
#2
WF3 è l'ultima versione per linux. PTC non supporterà più questo s.o.
 

Prof.

Utente Standard
Professione: Lavoro con il CAD ed il CAE
Software: Pro-E e Creo
Regione: Lazio
#3
Infatti la Wildfire 4.0 non èpiù installabile su Linux.
Ciao.
 

gio14

Utente Standard
Professione: stampi
Software: Pro-e
Regione: BG
#4
sto cominciando a vagliare l'ipotesi di installare la wf3.0 in ambiente linux, mondo tra l'altro per me compeltamente nuovo... ma mi incuriosisce.
qualche controindicazione?
da quel poco che ho sentito dovrebbe girare meglio sul linux, no?
grazie
Guarda io non parlo "per sentito dire" ma uso la wf3 su Linux da un bel po' di tempo e ti posso dire che gira veramente bene, la trovo più reattiva e più stabile rispetto che su Win, purtroppo è vero che la wf4 non supporta più Linux, ma di sicuro non torno a Win per usare la wf4 (parere personale comunque) poi non è mica detto che la cosa sia definitiva, sai magari cambiano i vertici della socetà (di questi tempi è cosa abbastanza normale) con altri che sono meno influenzabili dalla casa di redmond e tutto viene rimesso in gioco. Comunque sia, che giri meglio o peggio su Win o su Linux Pro-e è tale e quale perciò puoi passare da un SO all'altro senza problemi perché il modo di usare e configurare Pro-e non cambia. L'unico problema per quanto mi riguarda è che quando ti abitui in un ambiente come Linux più stabile e senza dover usare antivirus(per citarne un paio) tornare indietro è dura
 

tecnico_plast

Moderatore
Staff Forum
Professione: disegnatore/progettista/grafico
Software: Creo Parametric...e molti altri
Regione: Sicilia
#5
Il problema è abituarsi a Linux, 3-4 anni fa provai ad usarlo e dopo qualche giorno stavo spaccando il pc con la mazza da 5 kg :eek:
 

Ozzy

Guest
#6
Proe è stabile anche su win, non bisogna sicuramente usare linux per avere la stabilità.
è ovvio che se impestiamo i nostri pc di programmini inutili anche proe ne risente come tutto l'SO.

Indubbiamente su linux gira meglio come altri programmi ma è normalissimo, possiamo dedicare tutte le risorse solo per proe.

Saluti Ozzy
 

tecnico_plast

Moderatore
Staff Forum
Professione: disegnatore/progettista/grafico
Software: Creo Parametric...e molti altri
Regione: Sicilia
#7
Proe è stabile anche su win, non bisogna sicuramente usare linux per avere la stabilità.
è ovvio che se impestiamo i nostri pc di programmini inutili anche proe ne risente come tutto l'SO.
Io per esempio uso una workstation dedicata per pro/e e per la grafica, e devo dire che va una meraviglia. In ufficio abbiamo altri due pc per fare le altre cose, tipo internet, posta elettronica e altro. Forse è un pò dispendioso, ma posso dire che così facendo non ho mai avuto nessun problema.
 

Ozzy

Guest
#8
Io per esempio uso una workstation dedicata per pro/e e per la grafica, e devo dire che va una meraviglia. In ufficio abbiamo altri due pc per fare le altre cose, tipo internet, posta elettronica e altro. Forse è un pò dispendioso, ma posso dire che così facendo non ho mai avuto nessun problema.
Si è l'ideale.
Beh la posta elettronica e internet puoi anche lasciarglieli su, basta non mettere altri programmini.:D
 

tecnico_plast

Moderatore
Staff Forum
Professione: disegnatore/progettista/grafico
Software: Creo Parametric...e molti altri
Regione: Sicilia
#11
nod32 leggerissimo ed efficacissimo.:rolleyes:
Dopo anni passati a disinfestare tutti i pc aziendali, provando ogni tipo di antivirus, ho deciso che le ws dovevano essere isolate dal resto del mondo. Fu così che decisi di creare una rete a parte per l'UT, e fu così che beccai i virus con una chiavetta usb malefica :mad:, per fortuna li ho scacciati per sempre quei maledetti :cool:
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#12
Dopo anni passati a disinfestare tutti i pc aziendali, provando ogni tipo di antivirus, ho deciso che le ws dovevano essere isolate dal resto del mondo. Fu così che decisi di creare una rete a parte per l'UT, e fu così che beccai i virus con una chiavetta usb malefica :mad:, per fortuna li ho scacciati per sempre quei maledetti :cool:
Io lavoro con utente non amministratore e normale antivirus, devo dirti che per prendere un virus devo propio andarmela a cercare!

Ciao.
 

Delysid

Utente Standard
Professione: Designer
Software: Rhinoceros, Pro/ENGINEER, CINEMA 4D
Regione: Toscana
#13
Guarda io non parlo "per sentito dire" ma uso la wf3 su Linux da un bel po' di tempo e ti posso dire che gira veramente bene, la trovo più reattiva e più stabile rispetto che su Win
Quoto in pieno. In dual boot posso scegliere se andare con Win o con Linux... e la differenza più evidente quando uso Pro/E su Windows è che l'hard disk rumina tantissimo con relativi rallentamenti... probabilmente dovuto alla stupida gestione della memoria di Win.

Aggiungerei che se usi la WF3 su Debian piuttosto che su Ubuntu hai ancora delle differenze. Con Debian WF3 mi è crashata due o tre volte in anno!!!

L'unico problema per quanto mi riguarda è che quando ti abitui in un ambiente come Linux più stabile e senza dover usare antivirus(per citarne un paio) tornare indietro è dura
Infatti non premo affatto i titolari per l'acquisto della WF4... ho il terrore di non poter lavorare più su Linux.

Sarebbe doveroso, come già accennai tempo fa, che ogni utente Pro/E richiedesse il cd per Linux (gratuito), perchè la PTC ha deciso di non sviluppare più per Linux perchè praticamente alcun cliente ha richiesto il CD. :eek:

In ogni caso nel 2011 non girerà nemmeno più su Solaris (per l'appunto mi è giunto oggi il CD di opensolaris ma visto lo scadere non so se ci dedicherò del tempo per fare delle prove) e da qui mi puzza che tra poco Pro/E verrà sporcato da .NET o .VB con i quali non è possibile fare porting su altre piattaforme (forse Mac). Quindi vedo un futuro poco roseo anche per la versione Win... :mad:
 
Ultima modifica:

gio14

Utente Standard
Professione: stampi
Software: Pro-e
Regione: BG
#14
@tecnico_plast
Io quando ho installato Linux la prima volta circa 10 anni fa non sono arrivato al punto di voler rompere il pc con una mazza ma dopo parecchie imprecazioni ho formattato tutto ma siccome ho la testa dura e le sconfitte le digerisco molto male dopo un po' di tempo ci ho riprovato ma con un approccio diverso e da allora l'ho sempre usato, per un certo periodo usavo sia Win che Linux ma da qualche anno a questa parte oramai win lo tengo sul pc solo per qualche evenienza e per fare degli esperimenti (comunque c'è da dire che oggi ci sono distro come Ubuntu che da installare e da gestire sono semplici come Win). Onestamente devo dire che quando ho usato Pro-e (essendo abituato a Rhinoceros)all'inizio e stata la stessa storia, mi dicevo non fa per me, troppo complicato troppo rigido non riesco ha fare questo faccio fatica ha fare quello, poi ho cambiato approccio e mi sono dimenticato di come lavorava rhino e le cose si sono completamente capovolte ed ora sono davvero contento di non aver mollato nel momento di maggiore sconforto, comunque tornando a Linux per provarlo la cosa migliore è usare un CDlive di Ubuntu e lo provi senza che ti scriva niente sull'HD


@Ozzy
Hai perfettamente ragione Pro/e e già parecchio stabile di suo, ma siccome io l'ho provato su entrambi gli OS ti posso assicurare che su Linux riesce ancora ha migliorare (e su xp non ho nessun programma che lo renda instabile)

@Delysid
Opensolaris l'ho scaricata qualche giorno fa e l'ho provata in CDlive non sembra male l'ambiente è Gnome e sembra di usare Linux (d'altronde il capo progetto è uno dei creatori di Debian) un giorni di questi provo ad installarla su di una partizione ancora libera (volevo dare un occhiata a Catia su Solaris)
 

Delysid

Utente Standard
Professione: Designer
Software: Rhinoceros, Pro/ENGINEER, CINEMA 4D
Regione: Toscana
#15
Opensolaris l'ho scaricata qualche giorno fa e l'ho provata in CDlive non sembra male l'ambiente è Gnome e sembra di usare Linux (d'altronde il capo progetto è uno dei creatori di Debian) un giorni di questi provo ad installarla su di una partizione ancora libera (volevo dare un occhiata a Catia su Solaris)
Concordo. Provato opensolaris giusto ieri sera prima di lasciare l'ufficio. Mi ha fatto un'ottima impressione. Certo è buffo pensare come le fondamenta di linux abbiano preso ispirazione da solaris e come poi a sua volta opensolaris abbia tratto ispirazione da linux. Comunque io proverei anche Pro/E WF4 su opensolaris... sempre che ci vada... non so quanto opensolaris differisca da solaris. Insomma, sarebbe un ottimo modo per avere WF4 ma non su WIndows :D
 

NightHawk

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: ProE WildFire 4.0 M050 + MDO
Regione: Marche
#16
Ragazzi, facciamo una petizione.

Facciamo in modo che PTC capisca quanto è stabile LINUX e come tale piattaforma sia meglio congeniale ad un uso professionale.

che ne dite?

PS: Attualmente sto DISINFETTANDO la workstation perchè ho preso un virus da una chiavetta USB di un collega!!!
Andrea
 

Delysid

Utente Standard
Professione: Designer
Software: Rhinoceros, Pro/ENGINEER, CINEMA 4D
Regione: Toscana
#18
Ragazzi, facciamo una petizione.

Facciamo in modo che PTC capisca quanto è stabile LINUX e come tale piattaforma sia meglio congeniale ad un uso professionale.

che ne dite?
Io lo proposi qui qualche mese fa... ma ho la sensazione che di linux freghi qualcosa a troppe poche persone... :(
 

Angiu

Utente Standard
Professione: in cerca di lavoro
Software: Salome 3.2.6
Regione: a casa mia
#19
Io lo proposi qui qualche mese fa... ma ho la sensazione che di linux freghi qualcosa a troppe poche persone... :(
sfortunatamente è proprio come dici...... lo dico sempre anche io che ci sarebbe da fare una petizione per ritornare a sviluppare sul pinguino, ma non interessa niente a nessuno, piuttosto che usare un OS dove la pappa pronta c'è ma è poca, preferiscono un os dove di pappa ne hanno in abbondanza ma fa schifo e poi stanno male di stomaco! (non male il paragone con la pappa, sarà che ho appena mangiato :rolleyes:)
 

NightHawk

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: ProE WildFire 4.0 M050 + MDO
Regione: Marche
#20
bene..........

che facciamo?

anzi? cosa secondo e meglio fare per smuovere qualcosa in PTC?

PS: ne ho le scatole piene di windows. Voglio installare una bella distro a 64bit e lavorare con la WF4.0 (anche se comincio a pensare che sia meglio la WF3.0).

Andrea