• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

lamiera tangente sfalsata

matricola2

Utente Junior
Professione: progettista
Software: windows
Regione: italia
#1
Buongiorno a tutti,

ho problemi con la generazione di questa particolare lamiera tangente a due bordi sfalsati.

Ho provato sia passando attraverso un solido con trasformazione in lamiera che da superficie dando poi spessore e vari altri modi ma il software non riesce a gestirla. In pratica riesce ad appiattirla (fig.1) ma non riesce per esempio ad applicare un lembo come si vede in figura 2, cioè quando si da OK al comando mi dice "impossibile creare la feature".

Cosa potrebbe essere ? Qualcuno lo sa ? Oppure semplicemente non si può fare? Sinceramente non lo voglio credere in fin dei conti si tratta di una banale lamiera calandrata che poi in realtà l'esiguo spessore potrebbe renderlo anche non necessario ....

grazie

s1.jpg s4.jpg
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#2
Stai lavorando in sincrono od in ordinato ?
Versione di solid edge ?

Puoi allegare quanto fatto fino ad ora ?

Ciao
 

matricola2

Utente Junior
Professione: progettista
Software: windows
Regione: italia
#3
Ecco si avevo proprio bisogno di una cintura nera...
Ciao Be_on_edge,
dunque il progetto non esiste ancora, sto verificandone la fattibilità passando anche appunto per Solid Edge che a quanto pare crea i suoi ostacoli. Comunque il problema è semplificato al massimo giusto per non inserire altre variabili che potrebbero distoglierci dai nostri intenti: una semplice lamiera tangente a due bordi.....
In questo caso in ordinato ma la cosa non cambia nemmeno in sincrono. Versione ST6.
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#4
Ho fatto una prova veloce tirando delle linee a caso e non ho avuto problemi.

lamiera.png

Prova ad allegare il tuo esempio, così magari capisco dov'è il problema.
 

matricola2

Utente Junior
Professione: progettista
Software: windows
Regione: italia
#5
Ti allego le ortogonali così si capisce meglio. Infatti I bordi che guidano la lamiera sono generati su piani paralleli e le quote di questi variano sia in X che in Z secondo le immagini iniziali.
Hai fatto così tu ?

s5.jpg
s6.jpg
 

ApeGana

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge ST8
Regione: Marche
#6
Prove fatte al volo con la versione 19 con cui lavoro io (a maggior ragione dovrebbero essere possibili con la ST6!!).

View attachment lamiere.zip

Nel primo caso ho messo un tratto rettilineo di lunghezza almeno uguale al raggio interno di piega e poi il lembo ortogonale.
Nel secondo caso ho disegnato io anche la curva del lembo ortogonale e allora il tratto rettilineo non mi è servito.
È quello che ti serviva?

Matteo

PS: in ogni caso ti sconsiglio di lavorare in par e poi trasformare in lamiera; nella maggiorparte dei casi non è una buona idea.
 

matricola2

Utente Junior
Professione: progettista
Software: windows
Regione: italia
#7
Ciao Matteo,
dunque ho guardato i tuoi files. Purtroppo il problema rimane infatti tu hai adoperato uno scavo normale ma non ti sei accorto che la lamiera nel suo complesso non è completamente editabile. Per capirci, nei tuoi esempi non riuscirai a creare un'altra flangia dal lato opposto della lamiera. Il problema è proprio questo. Sembra ci sia un baco nel software ma sembra strano.
Questo è solo un "case study" e mi serve solo per capire fino a che punto Solid Edge riesce a gestire questo tipo di operazioni perché il mio progetto prevederà un alto livello di studio della forma e temo di non potercela fare di questo passo.
 

ApeGana

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge ST8
Regione: Marche
#8
Scusa, ma basta che la vai ad aggiungere modificando la feature giusta: nel caso specifico Lembo multipo 1
 

matricola2

Utente Junior
Professione: progettista
Software: windows
Regione: italia
#9
Scusa ma mi sto spiegando male. Io intendo dalla parte opposta dove termina la lamiera tangente e non dalla parte del lembo. Ti accorgerai che il bordo non è editabile né con un lembo singolo né con uno multiplo. Provare per credere.
 

ApeGana

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge ST8
Regione: Marche
#10
Modificando la feature, non aggiungendone un'altra!

View attachment 02mod.zip

Forse non ho capito cosa stai cercando... Comunque se la domanda è: "Solid Edge può fare questa cosa?", io direi che la risposta è evidentemente "Sì!"
Poi ci possono essere più strade, alcune percorribili con SE, altre no. Chiaramente bisogna scegliere una di quelle percorribili :biggrin:

Più nello specifico, la feature Lembo (almeno nella versione 19, ma da quel che dici anche in quelle successive) si può "attaccare" solo ad un bordo dritto appartenente ad un piano; quindi lì non funziona perché non c'è il piano.
Ma questo è un limite (se vogliamo chiamarlo così) facilmente aggirabile:
  • puoi disegnarti i lembi a 90° direttamente dentro la feature Lembo multiplo (come nel mio esempio),
  • puoi creare un piano microscopico a cui attaccare una feature Lembo aggiungendo un segmento di una frazione di millimetro alla fine delle curve nel Lembo multiplo,
  • ...

Probabilmente in questo caso il limite, più che nel software, sta nel voler utilizzare un certo strumento nel contesto sbagliato.
Ciao.
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#11
Io dalle immagini inviate non capisco quale sia il problema.

I lembi devono poter essere realizzati tramite piegatura (e quindi essere lineare) altrimenti si passa allo stampaggio e li il discorso cambia.

Se pendi di dover realizzare parti per stampaggio ti consiglio di aggiornare alla ST7 dove ci sono nuovi comandi specifici per fare questo tipo di sviluppo.

Ciao
 

matricola2

Utente Junior
Professione: progettista
Software: windows
Regione: italia
#12
Si chiaramente se lo fai prima del taglio non c'è nessun problema ma se lo fai dopo non puoi più farlo e questo non dovrebbe succedere. Il bordo che è risultato come "non più editabile" è stato generato da una normale feature lembo multiplo quindi dovrebbe funzionare a rigor di logica. Se fai un lembo normale tutte le "teste" avranno i bordi editabili sempre anche senza piani aggiuntivi o quant'altro. La questione del piano non mi soddisfa.
Il problema sta nell'unica variabile inserita fuori dallo standard e cioè il fatto che la lamiera deve fare un percorso spostandosi su due assi (X e Z in questo caso) cosa che normalmente non succede.
Prevedere le varie flange prima dei tagli perché altrimenti poi non saranno più editabili ci va stretta come soluzione e allungherebbe di molto i tempi disegno costringendoti a rifare il lembo multiplo qualora la necessità di un lembo si presentasse successivamente e perdendo così probabilmente anche le lavorazioni fatte in precedenza.
Ti ringrazio per le risposte comunque, ma devo capire esattamente come pensa Solid Edge poi di soluzioni ce ne sono più di una probabilmente ....
 

matricola2

Utente Junior
Professione: progettista
Software: windows
Regione: italia
#13
Per Be_on_edge,
ciao leggo solo ora ....
dunque quella lamiera è piegabile senza stampo (nel caso mio a mano visto gli esigui spessori ma ciò non importa)
Inganna perché sembra a doppia curvatura ma non è così , in realtà se la guardi in pianta sarà una semplice "S"
Anche Solid Edge mi sa la pensa come te .... ;)
 

vespa_83

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: Solid Edge
Regione: Romagna
#14
Esiste anche il comando Piega: piega una lamiera piana dato un segmento corrispondente alla linea di piega.