• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

lamiera: tagliare su sviluppo e richiudere profilo

asblo

Utente Junior
Professione: Disegnatore 3D di microfusioni
Software: SolidWorks 2012
Regione: Veneto, Venezia
#1
Buongiorno a tutti progettisti!
Mi appello al vostro buon cuore per un aiutino: sono un disegnatore già esperto, ma non ho mai usato lamiera, ora però mi trovo ad aver bisogno.
Ho guardato un po’ i tutorial ma non sono riuscito a fare una cosa:
come si può fare un taglio sulla lamiera aperta e dopo piegarla secondo un profilo? Io parto (come consigliano i tutorial) a fare la prima flangia già disegnando il profilo, dopo si crea in automatico la funzione ti sviluppo lamiera che bisogna sospendere e riattivare per aprire e chiudere il profilo. Se vado a fare il taglio sulla lamiera aperta (per cui attivo la funzione), quando la sospendo per richiudere il profilo si sospenderà anche la funzione di taglio.
Spero di essermi spiegato. Per esser più chiaro allego un pdf con il profilo che voglio creare: come fareste voi?

http://img509.imageshack.us/my.php?image=draw1sheet150rj1.jpg
 
Professione: Progettazione meccanica
Software: NX3;NX6 e SW2009
Regione: Emilia Romagna
#2
Buongiorno a tutti progettisti!
Mi appello al vostro buon cuore per un aiutino: sono un disegnatore già esperto, ma non ho mai usato lamiera, ora però mi trovo ad aver bisogno.
Ho guardato un po’ i tutorial ma non sono riuscito a fare una cosa:
come si può fare un taglio sulla lamiera aperta e dopo piegarla secondo un profilo? Io parto (come consigliano i tutorial) a fare la prima flangia già disegnando il profilo, dopo si crea in automatico la funzione ti sviluppo lamiera che bisogna sospendere e riattivare per aprire e chiudere il profilo. Se vado a fare il taglio sulla lamiera aperta (per cui attivo la funzione), quando la sospendo per richiudere il profilo si sospenderà anche la funzione di taglio.
Spero di essermi spiegato. Per esser più chiaro allego un pdf con il profilo che voglio creare: come fareste voi?

http://img509.imageshack.us/my.php?image=draw1sheet150rj1.jpg
In questo forum cerca di utilizzare gli strumenti che hai a disposizione.
Puoi allegare le immagini senza inserire dei collegamenti a siti esterni.
Normalmente si progetta il pezzo finito e poi si esegue lo sviluppo, quindi le tue lavorazioni devono rimanere prima del comando sviluppo.
Il comando appiattisci lo devi usare quando le tue lavorazioni cadono nelle pieghe.
Allora in questi casi appiattisci la piega con il comando suddetto e poi la ripieghi.
Una volta gli smussi sul bordo andavano fatti dopo lo sviluppo, in quanto se fatti prima, SolidWorks non li calcolava.
Adesso non ci sono limiti.
Progetta il pezzo finito con tutti i comandi che hai a disposizione e poi lo sviluppo ti viene di conseguenza.

Guarda la mia lamiera e i comandi che ho utilizzato nel Feature Manager.

Alessandro

Alessandro
 

Allegati

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#3
È meglio sempre partire da finito e poi ottenere lo sviluppo. Talvolta si disegnano elementi in produzione da una vita e allora puoi disegnare lo schizzo chiuso del profilo, estruderlo assegnando lo spessore con linguetta flangia di base e poi esegui le pieghe con poegatura di schizzo. Non ha molto senso ma si può fare.
 
Professione: Disegnatore
Software: Solidworks 08
Regione: Toscana
#4
È meglio sempre partire da finito e poi ottenere lo sviluppo. Talvolta si disegnano elementi in produzione da una vita e allora puoi disegnare lo schizzo chiuso del profilo, estruderlo assegnando lo spessore con linguetta flangia di base e poi esegui le pieghe con poegatura di schizzo. Non ha molto senso ma si può fare.
e quoto in pieno cubalibre00...(buono il cuba libre.. anche se è meglio l'havana 7 liscio...)
si... anche per me ti conviene realizzare il pezzo finito..
ti fa il primo schizzo chiuso (nero) e prosegui con la flangia del bordo con le altre due.. modificano quando serve lo schizzo della flangia.
Altrienti ti fai il pezzo piegato come nella vista laterale, lo 'spieghi' e lo taglii come da disegno.. poi lo 'pieghi' ed et voilà; l'unica cosa è che se ti venisse in mente di modificarlo, con il primo metodo è molto più semplice lavorarci.




ah... scusa per lo storpiamento dell'immagine con paint.. ma a quest'ora è l'unica cosa che sono in grado di usare con buon emh.. quasi accettabili risultati..
 
Ultima modifica:

asblo

Utente Junior
Professione: Disegnatore 3D di microfusioni
Software: SolidWorks 2012
Regione: Veneto, Venezia
#5
ciao ragazzi, scusate se ho utilizzato un altro sito per l'immagine, non ho visto come fare dal forum.
ho visto la tua lamiera cubalibre: tu dici di fare il profilo chiuso e dopo aprirlo con la funzione distendi? (in modo da poter fare le estrusioni che sono quotate sulla lamiera aperta) e dopo richiuderlo con la funzione piega? da come ho capito queste due funzioni fanno la stessa cosa del comando espandi no? solo che devi dare i parametri.
spero di aver capito e tra poco provo a metterlo in pratica, scusate ma con la lamiera non ho proprio mai lavorato!
grazie a tutti!!

P.S. Tyler, non ho capito il metodo che hai evidenziato con i colori, estrudere il profilo in tre fasi diverse??
 
Professione: Disegnatore
Software: Solidworks 08
Regione: Toscana
#6
ciao ragazzi, scusate se ho utilizzato un altro sito per l'immagine, non ho visto come fare dal forum.
ho visto la tua lamiera cubalibre: tu dici di fare il profilo chiuso e dopo aprirlo con la funzione distendi? (in modo da poter fare le estrusioni che sono quotate sulla lamiera aperta) e dopo richiuderlo con la funzione piega? da come ho capito queste due funzioni fanno la stessa cosa del comando espandi no? solo che devi dare i parametri.
spero di aver capito e tra poco provo a metterlo in pratica, scusate ma con la lamiera non ho proprio mai lavorato!
grazie a tutti!!

P.S. Tyler, non ho capito il metodo che hai evidenziato con i colori, estrudere il profilo in tre fasi diverse??
no, non è un estrusione vera e priopria, è il comando apposito in ambiente lamiera che si utilizza (flangia del bordo)
Diciamo che in questo caso potrebbe andar bene anche come ha detto cuba..
Ma di solito è meglio procedere come nell'immagine, cioè partire da una flangia (comando -linguetta flangia di base-) e procedere con le flange del bordo.
Spero di esser stato un po piu chiaro..
Ciao
 

Allegati

cubalibre00

Utente Senior
Professione: Progettazione meccanica
Software: NX3;NX6 e SW2009
Regione: Emilia Romagna
#7
ciao ragazzi, scusate se ho utilizzato un altro sito per l'immagine, non ho visto come fare dal forum.
ho visto la tua lamiera cubalibre: tu dici di fare il profilo chiuso e dopo aprirlo con la funzione distendi? (in modo da poter fare le estrusioni che sono quotate sulla lamiera aperta) e dopo richiuderlo con la funzione piega? da come ho capito queste due funzioni fanno la stessa cosa del comando espandi no? solo che devi dare i parametri.
spero di aver capito e tra poco provo a metterlo in pratica, scusate ma con la lamiera non ho proprio mai lavorato!
grazie a tutti!!

P.S. Tyler, non ho capito il metodo che hai evidenziato con i colori, estrudere il profilo in tre fasi diverse??
Non hai capito.
Progetta il tuo pezzo con i comandi della lamiera e basta.
Questi due comandi che vedi a cosa servono ?
Come fai a fare un foro o altro su una piega ?
Con il trapano hai mai provato a fare un foro su una piega ?
Si può fare tutto certamente e dipende dal risultato che vuoi ottenere.
Da noi i fori li facciamo sull'appiattito.
Però tu progetti sul finito e allora ti viene incontro il comando distendi, che ti distende la piega interessata, ci fai il foro sulla piega e poi lo ripieghi.

Alessandro
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#8
Se hai una lamiera di esempio posso farti una parte così vedi le feature utilizzate.
 

asblo

Utente Junior
Professione: Disegnatore 3D di microfusioni
Software: SolidWorks 2012
Regione: Veneto, Venezia
#9
Ragazzi, sono riuscito nel mio intento, grazie per i consigli.
Cuba Libre, il problema era che io distenevo la lamiera per i fori con la funzione "appiattita", invece bisogna farlo con la funzione "distendi" e poi ripiegarla con la funzione "piega", come ho capito dal primo esempio che mi hai allegato.
grazie mille!