• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

lamiera calandrata con colpi di piega

dicifa

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: inventor - AutoCad
Regione: lombardia
#1
cia a tutti,
come da titolo devo creare una lamiera calandrata in un modo un pò particolare e invece di calandrarla la vorrei fare a colpi di piega da circa 30 mm...non c'è la possibilità di fare in automatico i colpi di piega invece che disegnare lo scizzo a segmenti lunghi 30 mm e poi fare flangia contorno?....la lamiera che devo creare ha la forma a quasi a S...

mi sapete dire come posso fare?

grazie a tutti
 

dicifa

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: inventor - AutoCad
Regione: lombardia
#2
cia a tutti,
come da titolo devo creare una lamiera calandrata in un modo un pò particolare e invece di calandrarla la vorrei fare a colpi di piega da circa 30 mm...non c'è la possibilità di fare in automatico i colpi di piega invece che disegnare lo scizzo a segmenti lunghi 30 mm e poi fare flangia contorno?....la lamiera che devo creare ha la forma a quasi a S...

mi sapete dire come posso fare?

grazie a tutti
allego un PDF e DWG di un esempio di come vorrei fare la lamiera...
 

Allegati

Biagio57

Utente Junior
Professione: progettista
Software: vari
Regione: lombardia
#3
ciao

1)Ti consiglio di farti una dima che ti servirà per verificare la geometria generata.
2) La costruzione con presso piegatrice può andare bene, fai in modo che il punzone non abbia spigoli ma un raggio più grande possibile, compatibilmente con la matrice inferiore e con il raggio da creare.
3) poi armati di pazienza e controlla ad ogni colpo pressa la geometria con la dima che hai costruito, ripetendo il colpo e variando la discesa del punzone.
4) mi auguro che sia solo un campione da fare o un paio altrimenti ti troveresti con pezzi mai uguali e costi di costruzione elevati.
5) se hai molti pezzi da fare e ovvviamnete con le stesse geometrie, devi cambiare sitema, fammi sapere che eventualmente ti indirizzo.

Biagio
 

dicifa

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: inventor - AutoCad
Regione: lombardia
#4
ciao

1)Ti consiglio di farti una dima che ti servirà per verificare la geometria generata.
2) La costruzione con presso piegatrice può andare bene, fai in modo che il punzone non abbia spigoli ma un raggio più grande possibile, compatibilmente con la matrice inferiore e con il raggio da creare.
3) poi armati di pazienza e controlla ad ogni colpo pressa la geometria con la dima che hai costruito, ripetendo il colpo e variando la discesa del punzone.
4) mi auguro che sia solo un campione da fare o un paio altrimenti ti troveresti con pezzi mai uguali e costi di costruzione elevati.
5) se hai molti pezzi da fare e ovvviamnete con le stesse geometrie, devi cambiare sitema, fammi sapere che eventualmente ti indirizzo.

Biagio
Forse hai frainteso la mia domanda....io chiedevo se potevo fare in automatico con inventor i colpi di piega....comunque se hai un'altro sistema dimmi pure....
 

Peppe

Utente Standard
Professione: Impiegato
Software: inventor
Regione: Emilia Romagna
#5
Dalla versione 2010 o 2011 di inventor esiste il comando tramoggia, disegni i 2 cerchi o archi di cerchi (dipende dalla ampiezza della tua figura) su diversi piani di lavoro, distanziati della altezza della tua calandra. Col comando tramoggia può impostare il numero di pieghe in funzione degli angoli o lunghezze dei lati.
 

myface

Utente Senior
Professione: Progettista-designer free lance
Software: Inventor 2013,maxwell render 2.7.2
Regione: veneto
#6
Dalla versione 2010 o 2011 di inventor esiste il comando tramoggia, disegni i 2 cerchi o archi di cerchi (dipende dalla ampiezza della tua figura) su diversi piani di lavoro, distanziati della altezza della tua calandra. Col comando tramoggia può impostare il numero di pieghe in funzione degli angoli o lunghezze dei lati.
Così si fa!:smile:
 

dicifa

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: inventor - AutoCad
Regione: lombardia
#7
Dalla versione 2010 o 2011 di inventor esiste il comando tramoggia, disegni i 2 cerchi o archi di cerchi (dipende dalla ampiezza della tua figura) su diversi piani di lavoro, distanziati della altezza della tua calandra. Col comando tramoggia può impostare il numero di pieghe in funzione degli angoli o lunghezze dei lati.
Questo lo sapevovo anch'io, chiedevo se lo potevo fare anche con flangia contorno o diversamente....
 

arzigogolo

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012
Regione: LOMBARDIA
#8
Questo lo sapevovo anch'io, chiedevo se lo potevo fare anche con flangia contorno o diversamente....
Lo puoi fare con flangia contorno seguendo questo tutorial che, anche se fatto per Solidworks, si applica benissimo anche ad Inventor.

http://www.youtube.com/watch?v=faHEoBeOdIA

In pratica disegni un l'arco o gli archi necessari a formare la tua figura, poi disegni tante linee quanto sono gli spezzoni e le vincoli sull'arco nel loro punto medio.
Infine con flangia contorno, gli dai la lunghezza.

Devi seguire solo il primo passaggio del video, fino al punto in cui mostra come costruire il primo schizzo, poi il resto si riferisce ad altro.
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#9
Questo lo sapevovo anch'io, chiedevo se lo potevo fare anche con flangia contorno o diversamente....
Se proprio non vuoi disegnarti i segmenti uno alla volta non ti rimane che il comando tramoggia che pero'funziona anche con un profilo aperto.
(non lo sapevo neanch'io finche' non ho provato).
Basta che lo disegni, fai un piano a distanza= lunghezza lamiera, ci fai fai uno schizzo dove proietti il profilo.
Al comando tramoggia basta questo.:smile:
 

pompeo79

Utente Standard
Professione: Digital Prototyping
Software: Inventor - Autocad - Showcase
Regione: Piemonte-Liguria
#10
Se proprio non vuoi disegnarti i segmenti uno alla volta non ti rimane che il comando tramoggia che pero'funziona anche con un profilo aperto.
(non lo sapevo neanch'io finche' non ho provato).
Basta che lo disegni, fai un piano a distanza= lunghezza lamiera, ci fai fai uno schizzo dove proietti il profilo.
Al comando tramoggia basta questo.:smile:
:smile::finger:
 

dicifa

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: inventor - AutoCad
Regione: lombardia
#11
Alla fine il comando migliore e quello della tramoggia....decidi la lunghezza dei segmenti e lui tira fuori il numero dei segmenti, perciò se cambio la lunghezza dei segmenti in automatico ricalcola il numero di essi....invece se lo fai da schizzo è uno sbatti assurdo!