Investimento lungimirante

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#42
Sicuramente i cad big hanno una marcia in più in termini di possibilità di modellazione, non a caso ci sono settori in cui i big sono inattaccabili. Io però rimango della mia stessa opinione e cioè che se ti basta un mid con un mid fai prima ad ottenere lo stesso risultato. So che è sempre la solita solfa, ma non si tratta di estetica, l'interfaccia studiata in modo migliore porta inevitabilmente una maggiore produttività, non si tratta solo di colori. Non a caos le modifiche dell'interfaccia di Creo2 assomigliano tanto a cose che in swx ci sono da anni.
Poi se devi fare un raccordo come questo http://www.cad3d.it/forum1/showthread.php?38058-raccordo-asimmetrico swx non lo fa di feature, devi ricostruirlo con altre feature in modo più complicato.
Però la mia situazione è come quella di cacciatorino: devo consegnare progetti, quasi sempre in 2d, con tutte le verifiche del caso, nel minor tempo e costo possibile. Aggiungo che lo dovrei fare con lo strumento che mi da il maggior beneficio prestazioni/prezzo, perché anche quello incide sul mio costo/ora. In questo swx (come credo SE) se la cavano benone, scarterei Inventor in quanto è un po' troppo carente per certe funzioni, soprattutto con la progettazione topdown.



Ciao Beppe, sai se è ufficiale? Se si sai quando smetteranno di utilizzare parasolid? Io non ho info in merito, ho visto che hanno fatto un nuovo cad per il concept (mi pare) e che sarà integrato in swx, ma non si sa ancora se e quando ci sarà il passaggio.
Ciao.
Che sia ufficiale è sicuro... annunciato svariate volte.
A dire il vero, il mio personale pensiero, è che dopo gli annunci si siano scontrati con gli Nmila problemi che un cambio di kernel comporta in un prodotto usato da centinaia di migliaia di postazioni di lavoro...
e che quindi si siano un pò grattati la pera... e magari rallentato un pò il processo.
Un conto era farlo ai tempi di SolidEdge quando SE era alla versione 6... farlo adesso... boh.
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#43
Un paio di cose: faccio un po' fatica a capire quando usate le abbraviazioni..cos'è UG?
UG è il nome strorico di uno dei CAD High-End sul mercato.
Ora si chiama NX ed è prodotto dalla Siemens. E' un pò l'alternativa a Catia, per farti capire...
E' un prodotto integrato CAD/CAM/CAE etc con possibilità praticamente illimitate, ma che ha bisogno di un budget di acquisto/manutenzione/training abbastanza elevato.
Solito paragone automobilistico del put: se pensi ad una macchina è come un BMW 530 Touring... bello, bellissimo, ma costa 50K€ e fa i 10 Km/l, mentre una Golf ne costa 25 (di K€) e fa i 18 Km/l.
Se però il costo e il consumo fosse l'unico parametro di scelta la BMW Serie 5 non esisterebbe, no?
Spero tu abbia capito.

Intanto buone ferie e buona scelta... Purtroppo EdgeCam non lo conosco e non conosco neppure i tizi che lo vendono, quindi non posso rassicurarti sulla bontà della scelta.
:finger:
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#44
Ciao.
Che sia ufficiale è sicuro... annunciato svariate volte.
A dire il vero, il mio personale pensiero, è che dopo gli annunci si siano scontrati con gli Nmila problemi che un cambio di kernel comporta in un prodotto usato da centinaia di migliaia di postazioni di lavoro...
e che quindi si siano un pò grattati la pera... e magari rallentato un pò il processo.
Ma questo è certo, già è difficile introdurre novità "secondarie" senza buggare il software, un cambio di kernel è pressoché una catastrofe, a mio parere.

Un conto era farlo ai tempi di SolidEdge quando SE era alla versione 6... farlo adesso... boh.
Mah, certamente era un software meno evoluto di oggi, ma è altrettanto certo che nemmeno in un caso come quello non sia una passeggiata.
Staremo a vedere come si evolverà la situazione in futuro.

Ciao!
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#45
Ma questo è certo, già è difficile introdurre novità "secondarie" senza buggare il software, un cambio di kernel è pressoché una catastrofe, a mio parere.



Mah, certamente era un software meno evoluto di oggi, ma è altrettanto certo che nemmeno in un caso come quello non sia una passeggiata.
Staremo a vedere come si evolverà la situazione in futuro.

Ciao!
Il problema adesso è che SWX è usato in miriadi (aka migliaia...) di modi diversi... customizzato... integrato in PDM i + svariati...
Tu gli cambi il kernel da sotto il culo e sai che casino scoppia?
la vedo veramente complicata.
Le ultime voci parlano di 2 SWX... uno basato su Kernel catia e uno Parasolid... quell'applicativo che citavi è il primo della prima serie...

CIAO
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#46
Io mi limito a dire che Creo (ex Pro/E), può essere usato come un mid nonostante sia un high end, tralasciando il discorso dei raccordi assimetrici e pippe varie. :wink:
L'interfaccia grafica è stata dettata dal mercato, sono d'accordo che aiuta ed oggi è fondamentale ma allo stesso tempo mina la stabilità del sistema, ma il kernel rimane pur sempre GRANITICO e proprietario.
Saluti
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#47
Io mi limito a dire che Creo (ex Pro/E), può essere usato come un mid nonostante sia un high end, tralasciando il discorso dei raccordi assimetrici e pippe varie. :wink:
L'interfaccia grafica è stata dettata dal mercato, sono d'accordo che aiuta ed oggi è fondamentale ma allo stesso tempo mina la stabilità del sistema, ma il kernel rimane pur sempre GRANITICO e proprietario.
Saluti
Io lo avevo incluso nei sistemi High-End perchè so che altrimenti ti irriti. :tongue:
Poi, alla fine, se metti insieme il costo (Acquisto, manutenzione e Training) di + sistemi, butto li:
- CAD Meccanico: SWX
- CAM: EdgeCAM
- CAE: Toh mettiamo ANSYS
Non so se ti discosti tanto da una soluzione integrata.
Con in più il casino che quando devi/vuoi cambiare versione di uno degli applicativi devi vedere che capperi succede con gli altri.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#48
Le ultime voci parlano di 2 SWX... uno basato su Kernel catia e uno Parasolid... quell'applicativo che citavi è il primo della prima serie...

CIAO
Questo l'avevo sentito dire anche io tempo fa, e cioe' gli utenti che vogliono continuare ad usare parasolid potranno farlo.

Resta da vedere se alla lunga alla Dassault saranno ancora dell'idea di mantenere questa doppia piattaforma, in termini di costo di sviluppo.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#49
Io mi limito a dire che Creo (ex Pro/E), può essere usato come un mid nonostante sia un high end, tralasciando il discorso dei raccordi assimetrici e pippe varie. :wink:
L'interfaccia grafica è stata dettata dal mercato, sono d'accordo che aiuta ed oggi è fondamentale ma allo stesso tempo mina la stabilità del sistema, ma il kernel rimane pur sempre GRANITICO e proprietario.
Saluti
Questa volta ti quoto, l'interfaccia nuova non serve a nessuno era ottima anche con le versioni wildfire e girava splendidamente anche su sistemi a 32 bit con 2 Giga di Ram.
Sono apprezzabili sono alcune funzioni implementate come il direct modeling su file neutri (qualche volta serve) o il freestyle per chi ha queste esigenze.
Per il resto le vecchie versioni, specialmente su sistemi Unix, sono imbattibili.
Se devo prendere una macchina 4 volte più potente per supportare un'interfaccia da "fighetta" ... beh ragazzi significa che il mondo del CAD ha perso la bussola, perchè andare dietro alle mode non può andare a scapito dell'efficienza del lavoro.
Meno male che tutto il resto funge a mestiere, una geometria fatta con Creo pesa sempre 1/3 di quella fatta con qualsiasi altro cad e questa non è fuffa, è sostanza.
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#51
Questo l'avevo sentito dire anche io tempo fa, e cioe' gli utenti che vogliono continuare ad usare parasolid potranno farlo.

Resta da vedere se alla lunga alla Dassault saranno ancora dell'idea di mantenere questa doppia piattaforma, in termini di costo di sviluppo.
Io credo sinceramente che dopo i proclami sul "nuovo soliduorcs basato sul kernel catia" si siano messi li a vedere in che casini si sarebbero infilati, data la enorme massa di utenti che usano il prodotto nei modi + strani... poi ci aggiungi tutte le personalizzazioni e le integrazioni da rifare e si sono grattati la pera...
:confused:
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#52
Ciao Beppe, sono disponibile a qualsiasi prova :).
Le ho già fatte con i vari midrange e mi sa che anche il tuo NX non si discosta di molto.
Lascia perdere i JT, parliamo di file nativi e neutri esportati.
 
Professione: perito maccanico
Software: Autocad, PTC
Regione: veneto
#53
Concordo!

Se proprio dobbiamo dirla tutta bastava un minimo di "restailing" per aggiornare un'interfaccia vecchia di 20 anni...! Ma bastava un minimo. Pax...

Che il mondo del cad stia perdendo la bussola è cosa nota: d'altro canto non si sa più cosa inventarsi perché tanto alla fine della fiera gli strumenti che servono all'industria son già stati pressoché creati quasi tutti. L'unica cosa dove dovrebbero lavorare seriamente sarebbe il potenziamento delle funzioni ed il consolidamento della matematica della modellazione per evitare qualsiasi minima instabilità. Purtroppo per fare ciò si ricade a dover lavorar sul kernel (quindi vedi tutti le discussioni fatte in merito finora) oppure ad dover alzare i costi per poter potenziare alcune "feature", con il rischio di andare fuori mercato.

Mi permetto una polemica finale: il mondo del cad sta perdendo la bussola perché, a mio avviso, la capcità di disegnare e leggere il disegno tecnico dell'utenza media sta, ahinoi, scemando di anno in anno...
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#54
Ciao Beppe, sono disponibile a qualsiasi prova :).
Le ho già fatte con i vari midrange e mi sa che anche il tuo NX non si discosta di molto.
Lascia perdere i JT, parliamo di file nativi e neutri esportati.
I file nativi OK... se vuoi facciamo un modellino e vediamo se è davvero 3 volte + piccolo del mio. :wink:
Ahahaha... NON CI POSSO CREDERE!!! :finger:è la prima volta nella storia dell'umanità che due maschi si sfidano a chi ce l'ha più piccolo.

... ma che c'entrano i file neutri esportati??
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#55
Concordo!

Se proprio dobbiamo dirla tutta bastava un minimo di "restailing" per aggiornare un'interfaccia vecchia di 20 anni...! Ma bastava un minimo. Pax...

Che il mondo del cad stia perdendo la bussola è cosa nota: d'altro canto non si sa più cosa inventarsi perché tanto alla fine della fiera gli strumenti che servono all'industria son già stati pressoché creati quasi tutti. L'unica cosa dove dovrebbero lavorare seriamente sarebbe il potenziamento delle funzioni ed il consolidamento della matematica della modellazione per evitare qualsiasi minima instabilità. Purtroppo per fare ciò si ricade a dover lavorar sul kernel (quindi vedi tutti le discussioni fatte in merito finora) oppure ad dover alzare i costi per poter potenziare alcune "feature", con il rischio di andare fuori mercato.

Mi permetto una polemica finale: il mondo del cad sta perdendo la bussola perché, a mio avviso, la capcità di disegnare e leggere il disegno tecnico dell'utenza media sta, ahinoi, scemando di anno in anno...
A mio parere il problema vero del CAD è che la attuale tecnologia è abbastanza "plafonata"... e non si vede all'orizzonte uno shift funzionale.
C'è poi il problema che un CAD:
- è immensamente più complesso di un programma gestionale o di produttività individuale
- è venduto in numeri immensamente inferiori a quelli dell'esempio precedente
- ha applicazioni le più svariate (pensaci un attimo... vai dalla modellaizone di un cuore artificiale ad una piatarma offshore, da una vettura ad un aereo ad un gioiello...)

La natura "fallace" (diciamocelo... non è un peccato) è insita nella difficoltà stessa del crearlo, un CAD.
non a caso, ormai, i kernel geometrici si sono ridotti a:
- Il nostro Parasolid :cool:
- Granite di Creo
- CGM di Catia (che ha comprato ACIS)
- ACIS (anche se dopo l'acquisto da parte di dassò, è un pò sparito... lo stesso Kernel di Inventor o quello di OSD sono di origine Acis, ma poi sono stati sviluppati autonomamente dalle rispettive software house e penso non mantengano più la compatibilità con l'Acis attuale)

... Che ROI avrebbe lo sviluppo di un nuovo kernel? io penso veramente piccolo... per avere quali vantaggi poi?
E anche sul fronte + applicativo/funzionale, ormai i giochi sul CAD sono fatti... gli attori sono quelli... Zimenz, Dassò, PiTiCi, Autodesc... tutti gli altri sono destinati presto o tardi a scomparire, assorbiti da questi 4.
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#57
Io lo avevo incluso nei sistemi High-End perchè so che altrimenti ti irriti. :tongue:
Poi, alla fine, se metti insieme il costo (Acquisto, manutenzione e Training) di + sistemi, butto li:
- CAD Meccanico: SWX
- CAM: EdgeCAM
- CAE: Toh mettiamo ANSYS
Non so se ti discosti tanto da una soluzione integrata.
Con in più il casino che quando devi/vuoi cambiare versione di uno degli applicativi devi vedere che capperi succede con gli altri.
Non mi irrito.. mi infastidisco è diverso. :)
Beh se metti insieme il tutto assolutamente non guadagni, anzi a lungo termine ci perdi rispetto all'integrato proprio per le matrici di compatibilità e interoperabilità dei vari prodotti che non saranno mai rispettate...
Tra l'altro va messo sempre in conto il ruolo del partner sempre meno considerato a dispetto degli sconti che il cliente vuole spuntare in trattativa commerciale, se hai un partner con le @@ che possa supportarti su tutti gli aspetti (CAD-CAM-CAE e mi fermo qui...) allora il ritorno di investimento è assicurato,diversamente con 2 o 3 partner diversi, le cose cambiano... :wink:
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#58
Il tuo parasolid... :redface:

Io lavoro con CREO... :biggrin:
Io insegno, implemento, uso UG... quindi il "mio" Parasolid ci sta bene...
Anche se a volte io e Parasolid abbiamo differenti vedute della realtà.
:angry:
 

The_Matrix

Utente Senior
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#59
Non mi irrito.. mi infastidisco è diverso. :)
Beh se metti insieme il tutto assolutamente non guadagni, anzi a lungo termine ci perdi rispetto all'integrato proprio per le matrici di compatibilità e interoperabilità dei vari prodotti che non saranno mai rispettate...
Tra l'altro va messo sempre in conto il ruolo del partner sempre meno considerato a dispetto degli sconti che il cliente vuole spuntare in trattativa commerciale, se hai un partner con le @@ che possa supportarti su tutti gli aspetti (CAD-CAM-CAE e mi fermo qui...) allora il ritorno di investimento è assicurato,diversamente con 2 o 3 partner diversi, le cose cambiano... :wink:
Corretto amico mio...
In un caso di "accozzaglia" di applicativi CAD/CAE/CAM ("e mi fermo qui" - cit. ) voglio vedere chi ti mette a posto le cose se il modello 3D passa male nel CAM o le features non vengono ricosciute oppure se a seguito di un cambio di release del CAD non ti funziona più il CAE etc...
Spera di avere un partner con 3 palle. @@@ (almeno... ahahah :biggrin:)