• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

inventor fusion

IngArkimede

Utente poco attivo
Professione: inventore geniale
Software: ProE solidwordks Inventor Catia Solidedge Unigraph
Regione: italia
#1
ragazzi aiutatemi e siate chiari io non capisco cosa sia inventor fusion. Io mi sono installato autocad 2013, e nel pacchetto mi è stato possibile installare altri elementi autodesk contemporaneamente e io ho installato anche Autodesk Inventor Fusion 2013 (era l'unico prodotto presente nel pacchetto comprendente la parola inventor)...

Adesso quindi mi ritrovo nel desktop anche l'icona di lancio di Inventor Fusion..poco male...entro, e specifico che non ho mai visto un inventor quindi non posso intuire se ci siano delle differenze tra Inventor ed Inventor Fusion...

la domanda è: Io, che ho installato inventor Fusion, posso praticamente dire di avere Inventor??? cioè, voglio dire, io ho cercato in web e mi pare di avere capito che fusion è una cosa in più di inventor, non parametrica, da utilizzare quando inventor può sia limitato nella gestione di alcune modellazioni...quindi essendo io ignorante, mi viene da pensare che avere inventor fusion significa avere inventor con anche la parte fusion in più...

oppure mi sto sbagliando, e invece inventor vero e proprio è un programma più serio, indipendente da fusion, mentre fusion è un programmino 3d molto più leggero e meno prestazionale..

insomma non riesco a capire se inventor ed inventor fusion sono la stessa cosa, 2 cose diverse indipendenti,e in quest'ultimo caso se uno è migliore dell'altro...

tra l'altro mi è parso di capire che fusion non dovrebbe avere l'albero delle features, nel mio fusion 2013 mi pare di notare un minimo di albero, tanto per farvi capire vi metto 2 img della videata di inventor fusion, così mi dite subito se è un programma serio o se l'inventor vero e proprio è tutt'altra cosa..

invfusion2.png
invfusion.png
 

MauroM

Utente Standard
Professione: mah!
Software: Inv + SW(purtroppo)
Regione: .
#2
amico geniale posso darti un consiglio ? rilassati, stai calmo, va tutto bene, tranquillo non è successo nulla.
 

MauroM

Utente Standard
Professione: mah!
Software: Inv + SW(purtroppo)
Regione: .
#3
minchia! hai scritto un papiro di roba sconfusionata, e dai caspita, bastava una riga. comunque :
Se hai installato Inventor Fusion 2013 vuol dire che è Inventor Fusion! CHIARO!
Inventor 2013 è un'altra cosa.
 

IngArkimede

Utente poco attivo
Professione: inventore geniale
Software: ProE solidwordks Inventor Catia Solidedge Unigraph
Regione: italia
#4
ahahahahha lo so..

ok. e per il resto? qual'è la differenza?
infatti ho sentito gente parlare non male di inventor, ma questo fusion che ho io mi sembra una cosa inutile. inventor è meglio di inv fusion spero..

grazie e buona domenica...
 
Ultima modifica da un moderatore:

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#5
mi sembra una cosa inutile
Siamo in una vetrina pubblica, se evitiamo il turpiloquio è meglio.
Per quello che riguarda Fusion, per me vale il giudizio in grassetto, Inventor è un' altra cosa.

Ps. : Sei andato a presentarti ?
 

IngArkimede

Utente poco attivo
Professione: inventore geniale
Software: ProE solidwordks Inventor Catia Solidedge Unigraph
Regione: italia
#6
si mi sono già presentato nella sezione inventor...ciao e grazie, ho capito che sto fusion lo posso anche cancellare... ;)
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#7
Inventor Fusion si occupa di direct modeling, per tutti i cad di autodesk a cui si interfaccia che non hanno funzionalità di modellazione di questo tipo, compreso Inventor Pro., quindi se fai modellazione 3d, non cancellarlo.
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#8
Ma non ho capito una cosa, hai installato il fusion dl pacchetto di autocad? Solo autocad?
Non sapevo che dassero il fusion con autocad, mi sembrava che quel poco di utilita' l'avesse solo come complemento di inventor, si vede che non sanno cosa farsene e lo danno via a piene mani..
 

sink

Guest
#9
poi per completezza: Inventor fusion è free e disponibile anche per utenti Mac nell'app store; tuttavia ho notato che è molto instabile come applicazione su entrambi i sistemi
 

gil

Utente Senior
Professione: Scarabocchiatore
Software: Cadsauro (il cad con la clava)
Regione: Italia
#10
Inventor fusion, è un’applicazione che permette di modificare file parametrici creati con inventor, in maniera semplificata potendo usare anche sistemi non parametrici (come autocad per capirci). Può tornare utile per la creazioni di superfici curve complesse.

Tornando alla tua domanda è come dire, ho un crick della panda è come guidare una Maserati?
La risposta è no.
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#11
Non lo uso, ma non mi pare proprio esatto, io credo che sia l'unico prodotto autodesk ( per ora non è stato integrato direttamente da nessuna parte, infatti lo danno in bundle) ad occuparsi di modellazione diretta, la modifica diretta, di geometrie solide, round, fori, modificare qualsiasi elemento della geometria, tranne cambiare superfici a doppia curvatura, insomma non fa le deformazioni, quindi non è indicato principalmente per superfici curve complesse, anche se le può realizzare. Per un prodotto più completo in questo senso hanno realizzato Fusion 360, dove praticamente hanno aggiunto TSpline a Fusion. :)
 

IngArkimede

Utente poco attivo
Professione: inventore geniale
Software: ProE solidwordks Inventor Catia Solidedge Unigraph
Regione: italia
#12
1) bhe visto che ci siamo, adesso vi chiedo di darmi una spiegazione semplice di cosa sia la differenza tra un cad parametrico e uno no..con parole semplici, come doveste spiegarlo alla vostra fidanzata che di cad non sa una mazza.

Dopo aver risposto al punto 1 potete discutere il punto 2. :
2)
Inventor fusion, è un’applicazione che permette di modificare file parametrici creati con inventor, in maniera semplificata potendo usare anche sistemi non parametrici (come autocad per capirci). Può tornare utile per la creazioni di superfici curve complesse.

Tornando alla tua domanda è come dire, ho un crick della panda è come guidare una Maserati?
La risposta è no.
ecco vedete una risposta così mi mette un po in confusione,nella prima parte mi fa pensare che per fare una cosa complicata serve un cad meno "intelligente" che non ti chiede tanti vincoli tra le geometrie...(se questo è il succo di usare la parola parametrico)...e quindi mi vien da pensare che il non parametrico sia una cosa in più, una roba difficile da usare..

poi nella seconda parte questa roba in più (fusion) viene paragonata al crick della panda e inventor viene paragonato alla maserati...ma allora le curve complesse (ahah rimaniamo in esempio di vetture sportive) le faccio meglio con la maserati o con la panda???

Questa specie di domanda era nascosta già nel primo post, ma forse non era chiaro...
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#13
Un cad paramtrico e' una cosa con la quale puoi creare un qualcosa per (esempio un cilindro) assegnandogli dei parametri (quote e/o funzioni tra le quote e altri parametri).
Un cilindro lo puoi fare anche con un cad non parametrico (autocad p.es.) ,quello che non puoi fare, ed e' questa una delle differenze sostanziali, e' modificare i valori di quota in modo che la modifica si rifletta automaticamente su quanto hai disegnato.
Torniamo al nostro cilindro:
Con autocad lo disegni magari Ø200x500 di altezza,se invece ci ripensi e lo vuoi di Ø320 di diametro, non puoi fare altro che ridisegnarlo, con un parametrico ti basta modificare il parametro diametro direttamente dallo schizo,o nell'albero delle lavorazioni o dal registro dei parametri e hai il tuo cilindro modificato.
Con fusion puoi fare tutte le modifiche che vuoi, in maniera esplicita, ma non c'e' traccia di parametri, non puoi dirgli p.es. che il diametro del nostro cilindro deve essere la meta' dell'altezza..
Per la seconda cosa che chiedi , il crick e la panda, penso che gil volesse dire che con fusion hai solo un attrezzo di un'auto,non l' auto intera


:36_1_15: non ti illudere pero': La mia fidanzata e' ormai un pezzo che e' mia moglie, ma ancora non ha capito cos'e' un cad parametrico..:4404:
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#14
1)ma allora le curve complesse le faccio meglio con ...
Non con Inventor ne' con fusion.
Non sono un esperto di superfici, uso Rhino per il poco che faccio in quell' ambito.
Mentre acquistavo Rhino, il mio rivenditore mi diceva che le stesse cose le avrei potute fare con Alias, che è fornito nella suite di Inventor 2013.
L' ho installato ma non ho mai provato ad usarlo, la fretta ed il minimo di conoscenza di Rhino che ho, sufficiente allo scopo, mi hanno tenuto lontano da Alias.
Se qualcuno usasse l' uno e l' altro sarei comunque curioso di sapere se effettivamente sono paragonabili.

Ciao.
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
#15
Alias realizza superfici di casse A, Rhino no, ma se a te non servono direi che puoi rimanere così.
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#16
Alias realizza superfici di casse A, Rhino no, ma se a te non servono direi che puoi rimanere così.
Uh, non sapevo che esistessero varie classi di superfici..
Che differenza c'è tra "A" e ""B"?
 

AndreaVi

Utente Junior
Professione: Disegnatore
Software: AutoCad-Solidworks-Inventor
Regione: Piemonte
#17
Ciao a Tutti!
La spiegazione di disegno cad in parametrico è già stata ben spiegata!...
Ma ci sono delle imprecisioni:se con Autocad si disegna,ad esempio,un cilindro Ø300x500 di altezza,se si vuole modificare,è errato dire che si deve per forza ridisegnarlo secondo me,perchè invece basta selezionare il solido e cambiargli le proprietà(vedi immagine)
E' una (piccola) sorta di parametrico comunque.
Questo può servire in Autocad quando per esempio si disegnano delle guarnizioni in delle sedi col comando "toro" per dirne una,in una posizione particolare e si sbaglia geometria si può modificare senza ridisegnarla..

Ci tengo comunque a precisare che il parametrico per disegnare i solidi è comunque MOLTO più comodo e all'avanguardia!

Questa è la mia opinione..

Riciao a Tutti!


Cattura.JPG
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#18
il parametrico per disegnare i solidi è comunque MOLTO più comodo e all'avanguardia!
QUOTE]

Ussignur, speriamo che "quelli" del cad esplicito siano impegnati a modellare motori di aereo e non si accorgano di quanto hai scritto.
 

AndreaVi

Utente Junior
Professione: Disegnatore
Software: AutoCad-Solidworks-Inventor
Regione: Piemonte
#19
Oddio!Non ho capito la battuta...:tongue:

Ci provo::smile:...non ho difeso il CAD esplicito a spada tratta...è che mi è capitato con Autocad di dover fare delle correzioni solide al brucio e anzichè ridisegnare ho usato quel sistema...

In altro modo se "quelli" del CAD esplicito si sono risentiti o si risentiranno nel mio elogiare il parametrico...beh...oh...è la verità!!!

:biggrin:

Scusate tutti,sono nuovo del forum...Ho provato a fare il fico!...E sto cercando di aggiustarla!:redface: