• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Inserimento Sheet metal in CATPart

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#1
Ciao, sto sviluppando una lamiera da imbutire in vari passaggi. Non l'ho fatta con lo sheet metal perchè era molto complessa e il modulo non lo conoscevo bene.
L'ho modellata con la modellazione base. Ora devo inserire in questo lamierato una flangia piegata in più punti per poi sapere lo sviluppo.
Domanda: si può inserire delle feature Sheet Metal in un CATpart e poi avere lo sviluppo?!?

Io ad esempio mi sono creato un Body nuovo, sono passato al modulo SheetMetal, dato i parametri lamiera (Spessore e raggio piega) e creato la flangia con le pieghe.
Quando faccio lo sviluppo mi da solo quello del body con le feature SheetMetal. Come mai?

ciao
 

silente

Utente Standard
Professione: Uff. tecnico
Software: CREO 1.0
Regione: Novara
#2
non conosco il modulo però credo perchè (come hai detto tu) uno l' hai creato con shettmetal mentre l' altro no.....

come ho detto non conosco il modulo quindi posso essere smentito.....

salutoni
Silente
 

torniaccio

Utente Standard
Professione: Tra un'interruzione e l'altra modello qualcosa, ma cosa?
Software: CatiaV5 ProE AutoCAD Inventor 2013 64bit
Regione: Lazio
#3
No, non puoi generare degli ibridi tra catpart e sheetmetal (BASTARDI:D) e sperare che Catia li riconosca nel modulo che preferisci. O meglio, puoi eseguire lavorazioni catpart su uno sheet metal ma non viceversa, e come "effetto collaterale" ottieni il problema di non veder riconosciute in fase di sviluppo le feature di catpart.

Ti suggerisco di approfondire il modulo sheet metal che è potentissimo e molto affidabile (se imposti correttamente il raggio di piega d'accordo col tuo fornitore e il fattore "k" di stiramento, se vuoi te ne passo io qlcn) e se si tratta di un assieme di costruire separatamente le parti da unire solo in catassembly, proprio come se fosse una cosa vera ....

Fammi sapere. Ciao Torn
 

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#4
No, non puoi generare degli ibridi tra catpart e sheetmetal (BASTARDI:D) e sperare che Catia li riconosca nel modulo che preferisci. O meglio, puoi eseguire lavorazioni catpart su uno sheet metal ma non viceversa, e come "effetto collaterale" ottieni il problema di non veder riconosciute in fase di sviluppo le feature di catpart.

Ti suggerisco di approfondire il modulo sheet metal che è potentissimo e molto affidabile (se imposti correttamente il raggio di piega d'accordo col tuo fornitore e il fattore "k" di stiramento, se vuoi te ne passo io qlcn) e se si tratta di un assieme di costruire separatamente le parti da unire solo in catassembly, proprio come se fosse una cosa vera ....

Fammi sapere. Ciao Torn
Grazie, mi puoi passare qualche raggio di piega e valore K
ciao:)
 

silente

Utente Standard
Professione: Uff. tecnico
Software: CREO 1.0
Regione: Novara
#5
magari si puo mettre a disposizione qualcosa nei sub-forum????

che ne dici Torniaccio????

Silente
 

torniaccio

Utente Standard
Professione: Tra un'interruzione e l'altra modello qualcosa, ma cosa?
Software: CatiaV5 ProE AutoCAD Inventor 2013 64bit
Regione: Lazio
#6
Addirittura un sub forum ... parliamone col ns moderatore falonef:D se lui è daccordo per me è ok.

Alcuni valori che adopero da tempo con buoni risultati sono i seguenti, ma è sempre meglio individuarli col proprio fornitore di lamiera piegata:

SP.1 Raggio Piega 0.8 K 0.38
SP.1.5 Raggio Piega 0.8 K 0.3
SP.2 Raggio Piega 0.8 K 0.35

Li usiamo per buoni su lamiere in Fe360C e AISI304

Ciao Robertorniaccio