Inserimento saldature negli assiemi e ripetizioni nello schizzo

marco.scardovi

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: SolidWorks, Cosmos, MatLab
Regione: Emilia Romagna
#1
ciao a tutti,
non ho trovato una discussione già aperta, quindi mi presento qui...
ho 25 anni e sono un laureando in ingegneria meccanica...
sto utilizzando il pacchetto solidworks/cosmos per scrivere la tesi...

credo che un miglioramento in SW potrebbe essere un potenziamento nell'inserimento delle saldature negli assiemi...
inserire le saldature negli assiemi è palloso, lungo, complesso (ti obbliga a creare divisioni di superfici)... poi (come se tutto questo non bastasse), le saldature non sono riconosciute come funzioni all'interno del assieme, ma come funzioni all'interno di particolari creati all'interno dell'assieme...
risulta anche voi questa cosa?

ah, e l'altra cosa che ho notato è: perché devo andare a ridefinire uno schizzo ottenuto dopo una ripetizione circolare? non sarebbe più semplice se ciò che si ottiene da una ripetizione di uno schizzo completamente vincolato, fosse anch'esso completamente vincolato?

bye bye,
MS
 
Professione: Progettazione meccanica
Software: NX3;NX6 e SW2009
Regione: Emilia Romagna
#2
ciao a tutti,
non ho trovato una discussione già aperta, quindi mi presento qui...
ho 25 anni e sono un laureando in ingegneria meccanica...
sto utilizzando il pacchetto solidworks/cosmos per scrivere la tesi...

credo che un miglioramento in SW potrebbe essere un potenziamento nell'inserimento delle saldature negli assiemi...
inserire le saldature negli assiemi è palloso, lungo, complesso (ti obbliga a creare divisioni di superfici)... poi (come se tutto questo non bastasse), le saldature non sono riconosciute come funzioni all'interno del assieme, ma come funzioni all'interno di particolari creati all'interno dell'assieme...
risulta anche voi questa cosa?

ah, e l'altra cosa che ho notato è: perché devo andare a ridefinire uno schizzo ottenuto dopo una ripetizione circolare? non sarebbe più semplice se ciò che si ottiene da una ripetizione di uno schizzo completamente vincolato, fosse anch'esso completamente vincolato?

bye bye,
MS
Ti rispondo prima sulla seconda in quanto è più semplice.
Quando esegui la ripetizione da schizzo, puoi renderli vincolati, abilitando i flag relativi all'inserimento della quota che pilota la ripetizione e alla fine aggiungi la relazione che ti rende completamente vincolato la linea di costruzione che pilota la ripetizione.

Per la prima domanda, potrei darti ragione, in quanto potrebbe creare delle funzioni d'assieme anziché delle parti, ma essendo una soluzione vecchia, non credo che la implementino, anche perché hanno preferito creare un nuovo ambiente che lavora in parte, generando più corpi disgiunti nel caso di profilati e funzioni nel caso di saldature.
Questo è un ambiente versatile e leggero.
Per quello che ho visto, la maggior parte dei CAD hanno preferito implementare una soluzione del genere oppure, sconsigliare la progettazione delle saldature in ambiente assieme nel caso non abbiano questa soluzione e inserire le note nella messa in tavola.

Nel tuo caso, COSMOS credo che abbia degli strumenti veloci per considerare questo ambiente valutabile come saldato anche in assenza delle funzioni di saldatura.

Alessandro
 

marco.scardovi

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: SolidWorks, Cosmos, MatLab
Regione: Emilia Romagna
#3
Ti rispondo prima sulla seconda in quanto è più semplice.
Quando esegui la ripetizione da schizzo, puoi renderli vincolati, abilitando i flag relativi all'inserimento della quota che pilota la ripetizione e alla fine aggiungi la relazione che ti rende completamente vincolato la linea di costruzione che pilota la ripetizione.
anche io, durante la modellazione avevo fatto lo stesso...
ma non vedo perché dover andare ad inserire una quota successiva al comando di ripetizione lineare...
credo sarebbe più veloce se gli oggetti ottenuti da una ripetizione circolare fossero già completamente definiti...
 
Professione: Progettazione meccanica
Software: NX3;NX6 e SW2009
Regione: Emilia Romagna
#4
anche io, durante la modellazione avevo fatto lo stesso...
ma non vedo perché dover andare ad inserire una quota successiva al comando di ripetizione lineare...
credo sarebbe più veloce se gli oggetti ottenuti da una ripetizione circolare fossero già completamente definiti...
Non inserisci nessuna quota...forse intendi relazione...?
Se intendi relazione, allora potrei darti ragione, ma IO preferisco decidere quale direzione usare per la ripetizione.
Io preferisco questa flessibilità che dover cancellare la relazione e inserirne una di mio gradimento.

Alessandro
 

marco.scardovi

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: SolidWorks, Cosmos, MatLab
Regione: Emilia Romagna
#5
Non inserisci nessuna quota...forse intendi relazione...?
Se intendi relazione, allora potrei darti ragione, ma IO preferisco decidere quale direzione usare per la ripetizione.
Io preferisco questa flessibilità che dover cancellare la relazione e inserirne una di mio gradimento.

Alessandro

sì,
con "quotare" volevo dire inserire una relazione...

quindi dipende dall'utilizzatore...
forse dovrei prima fare le ripetizioni circolari e poi andare a fissare interamente lo schizzo..

MS